Ultime notizie:

Leave

    • News24

    Brexit, partiti i negoziati: ecco le 10 parole-chiave

    Si alza il sipario sulla Brexit. Questa mattina, alle 11, nella sede della Commissione Ue a Bruxelles il capo negoziatore per i Ventisette, Michel Barnier, e il segretario di Stato britannico per l'uscita dall'Unione europea, David Davis, hanno dato via al via al primo round di negoziati per il

    – di Chiara Bussi

    • News24

    Brexit, le parole-chiave della trattativa

    Si alza il sipario sulla Brexit. Questa mattina, alle 11, nella sede della Commissione Ue a Bruxelles il capo negoziat ore per i Ventisette, Michel Barnier, e il segretario di Stato britannico per l'uscita dall'Unione europea, David Davis, daranno il via al primo round di negoziati per il divorzio,

    – Chiara Bussi

    • News24

    Uk, l'incendio a Londra rischia di ritardare l'accordo per il nuovo governo

    La premier britannica Theresa May continua il negoziato con il partito unionista nord-irlandese per ottenere l'appoggio al suo Governo di minoranza, ma nell'immediato l'accordo non dovrebbe essere annunciato, a causa del grande incendio che ha provocato vittime e feriti in un grattacielo di alloggi

    • News24

    Theresa May senza maggioranza: spazzati via Ukip e hard Brexit

    Theresa May era arrivata prima dell'alba nel quartiere elettorale del suo partito, dopo aver trascorso la notte nel suo collegio elettorale; ha parlato con i capi Tory, è poi rientrata a Downing Street. Citi - ma probabilmente tutta la City - predice «un periodo di incertezza politica» e si aspetta

    – di Angela Manganaro

    • News24

    Perché il "vecchio" Corbyn piace ai giovani (nonostante Brexit)

    Era già successo con Bernie Sanders negli Stati Uniti e Jean-Luc Mélenchon in Francia. Ora il copione potrebbe ripetersi anche in Inghilterra, con l'ex sfavorito Jeremy Corbyn: i giovani preferiscono i "vecchi politici" con posizioni radicali sia agli outsider freschi di candidatura che alle figure

    – di Alberto Magnani

    • News24

    Bad Latin: Lex Monetae, Pari Passu, and Other Exit Irritants

    Abandoning the euro is a weighty economic and political decision that would not and should not be driven by the finer points of contract law. The latter is decidedly a matter of "how," not "whether" an exit might take place. With this in mind, my column continues to map legal issues attending a

    – di Anna Gelpern

    • NovaCento

    Un tuffo nella storia dell'immaginario televisivo

    Nell'immagine: l'attore statunitense David Hasselhof, negli anni Ottanta, mentre interpreta il personaggio di Michael Knight nella serie televisiva Supercar - Knight Rider. Alcuni periodi storici tornano ciclicamente in voga. E' il caso degli anni Ottanta: amati o detestati che siano, furono indiscutibilmente l'ultimo periodo storico prima della rivoluzione tecnologica. Erano anni in cui esisteva ancora l'Italia pane al pane e vino al vino, dove si rideva di cuore (al giorno d'oggi, invece, in...

    – Gabriele Caramellino

    • News24

    Is Italy unfit for the Eurozone?

    Italy's economic performance since it joined the Eurozone has been dismal. GDP per capita of Italy is now lower than at the start of the Eurozone in1999. This means that the Italian population as a whole is now poorer than when the country joined the Eurozone. The contrast with the evolution of per

    – by Paul De Grauwe

    • News24

    If the exit from the euro became inevitable

    Staying in or leaving the euro has been a frequent (and often poorly-discussed) topic in recent years. From the free-flowing opinions of armchair commentators to principled petitions by colleagues who prefer a lazy sort of partisanship over the hard work of popularization of scientific studies.

    – di Emiliano Brancaccio

1-10 di 718 risultati