Persone

Larry Page

Larry Page è un imprenditore americano, nato nel 1973, fondatore con Sergey Brin del motore di ricerca Google e ceo di Alphabet.

Page figlio di professori universitari di informatica, frequenta la scuola Montessori in Michigan e poi si laurea brullantemente in scienze informatiche. Diventa compagno di corso di Brin nel dottorato a Stanford, Insieme abbandonano gli studi e creano Google nel 2008. A lui si deve l’invenzione di PageRank l’algortimo del motore di ricerca. Page ha guidato Google come CEO fino al 2001, quando gli è succeduto Eric Schmidt per dieci anni. Nel 2011 ha ripreso la guida dell’ azienda fino al 2015, anno che segna la riorganizzazione e la nascita della holding Alphabet.

Nella top 20 del Bloomberg Billionaires Index occupa l’11° posizione con una fortuna di 46,4 miliardi di dollari seguito dal socio Brin al 12° posto e un paio di milioni in meno.

Ultimo aggiornamento 10 maggio 2017

Ultime notizie su Larry Page
    • News24

    L'hi tech europeo necessita di fondi per crescere, più che per nascere

    Un tempo l'Europa sfornava i migliori imprenditori al mondo. Thomas Newcomen, James Watt, Emil Jellinek aned Adolf Dassler sono soltanto alcuni nomi tra i tanti che hanno reso famosa l'Europa per il loro talento in grado di cambiare il mondo. Oggi, però, sono gli Usa a fare strada in questo

    – di Cornelius McGrath*

    • NovaCento

    Il punto G del mondo

    Google come ecosistema Siva Vaidhyanathan, docente di Media Studies all'Università della Virginia, ha scritto un libro tradotto in italiano come La grande G. Come Google domina il mondo e perché dovremmo preoccuparci (Vaidhyanathan 2011). L'idea centrale sviluppata dall'autore riguarda l'opportunità di influenzare e persino regolamentare i motori di ricerca in modo attivo e intenzionale, per assumerci la responsabilità del modo in cui Internet trasmette la conoscenza: "Dobbiamo costruire un eco...

    – Marco Minghetti

    • News24

    I più ricchi dell'hi-tech/Larry Page e Sergey Brin

    Nella top 20 del Bloomberg Billionaires Index le posizioni 11 e 12 sono occupate dai due fondatori di Google, Larry Page e Sergey Brin (rispettivamente con 46,4 e 45,3 miliardi di dollari). Page è il ceo di Alphabet, e Brin ne è presidente. La holding che controlla Google, il più diffuso motore di

    • News24

    L'ultima idea di Google: un dirigibile per trasportare 500 tonnellate di merci

    Da un po' di anni i dirigibili appartengono più che altro alle visioni cinematografiche dei registi. Il mondo dei trasporti ha abbandonato questi velivoli, resi celebri nel 1937 dal famigerato incidente dello Zeppelin, senza troppa remore. Un peccato, secondo molti esperti. Perché si tratta di

    – di Biagio Simonetta

    • News24

    Il prototipo di auto che vola è un drone gigante e nasce in California

    Di auto che volano si parla da almeno trent'anni. Sono l'oggetto che, nell'immaginario collettivo, segna indiscutibilmente un'idea di futuro. E forse è anche per questo che nella Silicon Valley, patria dei giganti tecnologici e delle innovazioni più recenti, il trasporto di persone attraverso auto

    – di Biagio Simonetta

    • News24

    Elon Musk / Tesla e non solo

    Dopo i servizi finanziari, Elon Musk punta tutto sulla mobilità. Nata nel 2003 grazie anche ai finanziamenti dei due fondatori di Google Sergey Brin e Larry Page, tre anni dopo la Tesla presenta i primi prorotitpi della Roadster, la prima auto sportiva elettrica entrata in produzione nel 2008.

    • News24

    Da Zuckerberg al patron di Oracle: ecco i 10 paperoni del 2017

    Lo scettro rimane saldamente in mano a Bill Gates, fondatore di Microsoft, con i suoi 86 miliardi di dollari di patrimonio netto. Ma dietro la bagarre è accesa. La classifica dei paperoni del pianeta, redatta da Bloomberg, è un quadro variegato di investitori e industriali: da Jeff Bezos, che

    – di Biagio Simonetta

    • NovaCento

    Dal Digital Workplace alla Phygital Enterprise

    La grande spinta alla trasformazione digitale che attraversa il mondo delle organizzazioni, ovvero l'ingresso in quella che abbiamo definito la Platfirm Age, ha reso l'idea di Digital Workplace relativamente diffusa. Oggi numerose aziende sono impegnate nel migliorare la comunicazione e i processi interni attraverso la costruzione di Intranet sempre più capaci di valorizzare l'attività partecipativa e collaborativa dei dipendenti. Tuttavia, nella continua accelerazione dei fenomeni d'innovazione...

    – Marco Minghetti

    • News24

    Il tramonto dell'impero Yahoo!: si chiamerà Altaba e la Mayer non ci sarà

    C'era una volta Yahoo!, una delle Internet company più prestigiose al mondo. Se fosse una favola, potrebbe cominciare così. E invece è solo la storia di un impero crollato e del quale non resterà nemmeno il nome. Yahoo!, infatti, molto presto (cioè dopo il closing con Verizon) si chiamerà Altaba. E

    – di Biagio Simonetta

1-10 di 313 risultati