Ultime notizie:

Kenneth Arrow

    • News24

    Una scienza rigorosa e curiosa

    Tornando al nostro esempio, la political economics traccia le sue origini nella Social Choice fondata dal professor Kenneth Arrow, Nobel per l'economia nel 1972 per il suo celebre teorema di impossibilità, e poi sviluppata in termini non normativi nella Public Choice di Gordon Tullock e James Buchanan (Nobel nel 1986).

    – di Francesco Trebbi*

    • Agora

    I 150 anni del «Capitale» e l'equilibrio economico generale

    Kenneth Arrow, che con Gérard Debreu - e, in via indipendente, Lionel McKenzie - ha completato la dimostrazione della teoria nel 1954, ha ben spiegato che è piuttosto il paradosso di Condorcet - sulla possibile incoerenza delle decisioni politiche democratiche - l'argomento a favore del liberismo.

    – Riccardo Sorrentino

    • News24

    Non cala il debito se non cresce il Pil

    In queste ultime settimane siamo tornati a discutere intensamente del problema che ci affligge da moltissimo tempo e cioè l'elevatezza del nostro debito pubblico. L'abbiamo fatto (paradossalmente) solo in quanto l'Italia rischia l'apertura di una procedura di infrazione da parte dalla Commissione

    – Giuseppe Maria Pignataro

    • News24

    Il Nobel dell'impossibilità

    Kenneth Arrow, uno dei più grandi economisti di tutti i tempi, è morto martedì all'età di 95 anni nella sua casa di Palo Alto in California. Aveva vinto il premio Nobel a 51 anni, il più giovane economista di sempre a esserci riuscito. Era stato ufficiale di aeronautica nella seconda guerra

    – di Sebastiano Maffettone

    • News24

    L'economia spiegata da Nobel e grandi maestri

    Ci sono molti modi di raccontare l'economia, e uno di questi è quello di incontrare i 'maestri' e spiegare i loro contributi. In queste puntate abbiamo incontrato Adam Smith, il 'padre dell'economia' - ne abbiamo parlato numerose volte, a partire dalla puntata 2, «Crescete e moltiplicatevi».

    – di Fabrizio Galimberti

    • News24

    Dall'economia dell'ambiente ai Nobel, scopri quanto ne sai. Vai al quiz

    La preoccupazione per l'ambiente è una conquista relativamente recente. Prima si dava priorità allo sviluppo, "costi quel che costi", oggi invece il pendolo sta oscillando dall'altra parte e lo sviluppo "sostenibile" è ormai un passaggio obbligato di ogni politica di espansione dell'economia.

    • News24

    Ecco cos'è la stagnazione secolare e perché ci farà del male

    Nessuno nel 2009 avrebbe mai immaginato che i tassi Usa sarebbero rimasti a zero per sei anni, che quelli europei sarebbero diventati negativi, e che le banche centrali dei Paesi del G7 avrebbero aumentato il proprio bilancio di oltre cinque trilioni di dollari. E anche se l'avesse immaginato, non

    – Enrico Marro

    • News24

    The GDP-Wellbeing Gap

    KUALA LUMPUR - The link between economic growth and human wellbeing seems obvious. Indeed, as measured by gross domestic product, economic growth is widely

    – by Zakri Abdul Hamid and Anantha Duraiappah

1-10 di 16 risultati