Persone

Katie Ledecky

Katie Ledecky è nata il 17 marzo del 1997 a Washington ed è una nuotatrice statunitense, campionessa di stile libero.

E' alta 180 cm e pesa 70 kg.

Vanta numerosi primati nei 400 m, 800 m e 1500 m stile libero.

A soli 15 anni d'i età ha preso parte alle Olimpiadi di Londra del 2012 dove ha conquistato la medaglia d'oro negli 800 m stile libero, vittoria che gli è valsa anche il record nazionale della disciplina.

Nel 2013 ai Campionati mondiali di Barcellona si è dimostrata dominatrice incontrastata di tutte le distanze del mezzofondo vincendo l'oro nei 400 m, 800 m e 1500 m stile libero, oltre che nella staffetta 4x200.

Ai Mondiali di Kazan' del 2015, ha vinto 5 medaglie d'oro nelle discipline dello stile libero, tra le quali quattro individuali e 3 record mondiali battuti, divenendo la prima atleta in assoluto nella storia del nuoto a vincere l'oro dai 200 m ai 1500 m stile libero.

E' stata nominata dalla rivista Swimming World Magazine, per gli anni 2013 e 2014, "Nuotatrice americana dell'anno" e "Nuotatrice mondiale dell'anno".

Negli ultimi Giochi Olimpici di Rio 2016 ha onorato la maglia a stelle e strisce conquistando 4 medaglie d'oro (200 m stile libero, 400 m sl, 800 m sl e 4x200 m sl) ed 1 medaglia d'argento (4x100 m sl).

Ultimo aggiornamento 01 settembre 2016

Ultime notizie su Katie Ledecky
    • News24

    A Rio si nuota in acque italiane

    Tutti si nascondono in piscina. Musica nelle orecchie per nuotare altrove e cuffie anonime per non farsi riconoscere: è la vita a bordo vasca durante gli allenamenti di questi giorni. Poi, arriva lui, Michael Phelps, 4 ori a Rio, 22 in tutta la sua vita olimpica e 39 record del mondo, e semina lo

    – di Maria Luisa Colledani

    • News24

    Federica Pellegrini fuori dal podio per un pugno di centesimi. Per Phelps ventunesimo oro

    RIO DE JANEIRO - Per un pugno di centesimi. Un soffio lungo una carriera. Nei 200 stile, la sua gara, Federica Pellegrini cercava una medaglia a 16 anni dall'argento di Atene 2004. Una scommessa di longevità, di dedizione, di amore per il nuoto: le sono mancati 26, infiniti centesimi dal bronzo in

    – dalla nostra inviata Maria Luisa Colledani

    • News24

    Pellegrini in finale nei 200 stile libero. Pugilato, Mangiacapre torna a casa

    Federica Pellegrini conquista la finale dei 200 stile libero, chiudendo nella notte le semifinali con il terzo tempo, alle spalle della svedese Sarah Sjostrom e dell'americana Katie Ledecky. «Sono soddisfatta del risultato. Pensavo che partissero molto più forte e decise, e che 'ciao' la avrei

    • News24

    Rio 2016, nuoto: Pellegrini senza problemi, finale in scioltezza

    Il pass per la finale c'è, e arriva anche in scioltezza. Federica Pellegrini, portabandiera dell'Italia alle Olimpiadi di Rio 2016, accede senza problemi all'ultimo atto dei 200 stile libero femminile: l'azzurra è terza nella sua semifinale e fa registrare il terzo tempo complessivo, un notevole

    – a cura di Datasport

    • News24

    Rio 2016, nuoto: Pellegrini ok, buon esordio nei 200

    «Sono contenta di come ho nuotato, il tempo è buono: adesso penso alla semifinale, un passo alla volta». Sorride Federica Pellegrini, che inizia il suo percorso nei 200 stile libero ai Giochi di Rio 2016 vincendo la sua batteria in 1'56"37, davanti alla cinese Ai Yanhan e alla russa Veronica

    – a cura di Datasport

    • News24

    Rio, il calendario delle notti olimpiche e le speranze azzurre di medaglie

    La cerimonia d'apertura e Bolt. E in mezzo una serie infinita di corse all'oro come per Paltrinieri o Pellegrini, o altri protagonisti che non ti aspetti. Le Olimpiadi tornano a radunare il mondo attorno ai cinque cerchi e miliardi di spettatori di fronte a una tv. Il fuso orario non aiuta: molti

    • News24

    Al via le Olimpiadi dello sport «pulito»

    Nonostante tutto, lo spirito olimpico palpita a Rio, e non solo per i cinque cerchi che ti inseguono ovunque in città. Nonostante ritardi e mancanze, i brasiliani non si fanno cogliere impreparati e hanno deciso che perfino l'annuale Brazilian Barber Battle debba avere come tema l'Olimpiade.

    – di Maria Luisa Colledani

    • News24

    Nuoto, mistero Sun Yang: problemi cardiaci o rissa?

    L'ultima giornata dei Mondiali di nuoto a Kazan si tinge di giallo. La defezione del favoritissimo Sun Yang ai blocchi di partenza dei 1500 stile libero è avvolta nel mistero: secondo una prima ricostruzione della Fina, la Federazione internazionale di nuoto, il campione cinese sarebbe stato colto

    – a cura di Datasport

    • News24

    Nuoto, Mondiali di Kazan: Orsi e staffetta, niente medaglia

    Soltanto due quinti posti per l'Italia nella penultima giornata in piscina ai Mondiali di nuoto di Kazan. Marco Orsi è quinto nella finale dei 50 stile libero vinta dal francese Florent Manaudou col miglior crono di sempre coi costumi in tessuto mentre la staffetta 4x100 stile libero mista, con lo

    – a cura di Datasport

    • News24

    Nuoto, Mondiali Kazan: Pellegrini da pazzi, 4x200 d'argento

    Una sontuosa Federica Pellegrini entra ulteriormente nella leggenda trascinando la staffetta italiana all'argento. Ai Mondiali di Kazan la 4x200 azzurra, con Alice Mizzau, Erica Musso e Chiara Masini Luccetti, conquistando un grande secondo posto in 7'48"41 alle spalle delle imprendibili americane

    – a cura di Datasport

1-10 di 19 risultati