Ultime notizie:

Karima Moual

    • Agora

    Non contano i numeri a Roma, contano le anime

    Sono scesi in piazza, sfidando la pioggia di Roma, la banalità di doversi distinguere dall'ovvio, contro la violenza e il terrorismo mettendo da parte la barbarie di insulti di una settimana intera, propagandata dalla grande maggioranza dei nostri media italiani. Sono scesi in piazza anche se scendere in piazza, per migliaia di musulmani immigrati in Italia - la prima generazione, i nostri genitori, i padri dell'immigrazione in Italia - e' lontano anni luce dalla loro cultura. Abituati a senti...

    – Karima Moual

    • Agora

    Isis ruba a noi musulmani europei il futuro

    La strategia di Daesh si regge su quattro pilastri che stanno alla base anche degli attentati di Parigi, e di cui dobbiamo tenere in gran conto se vogliamo trovare risposte adeguate a quanto è accaduto non solo ai parigini ma anche quanto sta accadendo ai musulmani occidentali. Il primo pilastro strategico si trova a Sud del Mediterraneo, dove si approfitta dell'instabilità politico-economica per colpire il pluralismo islamico in nome del fondamentalismo. Il secondo, a Nord, destabilizza la vit...

    – Karima Moual

    • Agora

    Se tutti i musulmani diventano terroristi

    Tutti noi musulmani siamo terroristi. Tutti fondamentalisti. Retrogradi. Oscurantisti. E l'organizzazione dello stato islamico? E' il nostro modello, il nostro sogno. Tagliare le gole fa parte della nostra cultura. Odiamo la libertà, la democrazia e amiamo il totalitarismo. In Occidente veniamo per un solo obiettivo: impoverire gli infedeli ed islamizzare l'Europa con i nostri usi e costumi. Potrei andare oltre ma mi fermo qui perché è già abbastanza per creare un mostro. Ma forse no. Per creare...

    – Karima Moual

    • Agora

    Le radici dei foreign fighters nell'Islam da Occidente

    Mentre in questi giorni, e a ridosso dell'Assemblea Generale dell'ONU,  continua il surreale dibattito tra le forze internazionali su stare con  Bashar Al Asad o farne a meno, il numero dei siriani che lasciano la Siria aumenta. Anche la classe media siriana ha fatto le valigie, come abbiamo visto nelle frontiere europee. La violenza non ha tregua, perché non c'è giorno che da quel fronte non arrivi il bollettino quotidiano con i morti e i feriti,  e dove diventa arduo - per crudeltà di questa g...

    – Karima Moual

    • Agora

    Dove si è perso il senso del pellegrinaggio alla Mecca?

    Sono morti centinaia di fedeli, altri sono in gravi condizioni, ma sicuramente con una gioia immensa nel cuore e un sogno che sono riusciti ad esaudire: il pellegrinaggio nella casa del profeta Muhammad, il Hajj alla Mecca. Solo chi è profondamente devoto può capire il sentimento e la gioia che un pellegrino porta con se in quel viaggio. Una tappa che non può essere liquidata come un obbligo da assolvere: è, invece, un sogno, un obiettivo da perseguire. Il sentimento mistico è il segreto custodi...

    – Karima Moual

    • Agora

    Arriva la contro informazione sullo "Zero rifugiati" nei paesi del Golfo

    La polemica su quel numero Zero, vicino al nome dei paesi del Golfo e divulgato nei diversi report che danno conto di chi partecipa all' accoglienza dei profughi, deve aver fatto non poco male alle coscienze dei governanti dei paesi coinvolti. Si è attivata, dopo lunghi giorni di silenzio (e si presume anche imbarazzo), la macchina della controinformazione: ora è noto a tutti che i paesi del Golfo non accolgono i rifugiati, ma ci sono stati diversi tentativi di smentire la cosa o, quantomeno, s...

    – Karima Moual

    • Agora

    Più che la Mecca, la Germania

    La misericordia, migliaia di siriani scappati dai tagliagola dello Stato islamico e dalle bombe a barile di Bashar al Assad, l'hanno individuata a nord dell'Europa. Nella Germania della cancelliera di ferro, Angela Merkel, e non nella culla dell'Islam. Lì dove giace l'oro nero sotto i tappeti; lì dove ogni disgraziato dovrebbe trovare dimora per misericordia che è uno degli aggettivi di Allah, clemente e misericordioso. Nella culla dell'islam di oggi, invece, la misericordia se l'è portata via...

    – Karima Moual

    • Agora

    Il caso Meloni-Buttafuoco: se sei musulmano non puoi candidarti

    Qualche giorno fa, su Al Jazeera, si discuteva di mondo arabo e Iran dopo l'accordo sul nucleare. Si rifletteva  di che ripercussioni avrebbe avuto sulla regione, il fatto di aver aperto le porte verso il mondo, dopo anni di chiusura, all'Iran. Da Londra, Teheran e Qatar, gli ospiti di vari schieramenti hanno cercato di dibattere il tema anche con spunti interessanti finché poi la discussione si è accesa, e non sul merito, ma piuttosto sulla divisione intra-religiosa, tra sunniti e sciiti. Come ...

    – Karima Moual

    • News24

    Siria, i bambini profughi coltivano la speranza recitando per Youtube

    Una pedana di legno e due lunghi teli sono il palcoscenico di uno spettacolo straordinario. E' un teatro, il primo teatro in un campo profughi siriani in Libano. E gli attori delle storie inventate, ma soprattutto con tanta vita vissuta da recitare, sono bambini. Un'iniziativa, unica nel suo

    – Karima Moual

    • Agora

    Marocco, politica vietata agli uomini di religione

    Vietato agli uomini di religione fare politica: l'Islam fuori dalla politica. Forse bisogna essere cauti, perché è difficile far fuori l'islam dalla politica quando a fare politica poi sono sempre delle persone e quindi dei musulmani, ma il passo è stato fatto, almeno in un paese, il Marocco. E' da Rabat infatti che parte ancora una volta un'iniziativa riformista all'interno dell'islam contemporaneo. A decidere di prendere questa via non è un intellettuale o un progressista musulmano che magari ...

    – Karima Moual

1-10 di 357 risultati