Ultime notizie:

Julianne Moore

    • News24

    Furiosi borghesi americani

    In pieni anni Cinquanta tra Buick e Cadillac, tra lindi vialetti e moderni shopping mall, in una cittadina modello in cui i negri non sono graditi, il piccolo colletto bianco Matt Damon pensa di fare fuori la moglie con l'aiuto di due balordi, incassare l'assicurazione e scappare ai Cairaibi con la cognata Julianne Moore relegando il figlio in un collegio militare.

    – di Andrea Martini

    • News24

    Ancora la borghesia americana degli anni Sessanta: deludente Clooney

    Nemmeno se ci sono Matt Damon e Julianne Moore che scalpellano al millimetro il proprio egoismo di borghesi feroci, senza mai una scivolata. ... Qui risiede Gardner Lodge (Matt Damon), stimato dirigente aziendale, sua moglie Rose, una Julianne Moore in versione bionda, la sorella di lei, Margaret (Moore in versione castana) e il piccolo Nicky Lodge (Noah Jupe).

    – di Cristina Battocletti

    • News24

    «Suburbicon» di George Clooney

    I toni sono quelli di una commedia nera e il cast è quello delle grandi occasioni: Matt Damon, Julianne Moore e Oscar Isaac sono tra i nomi più attesi a Venezia

    • News24

    Tra chignon e smokey eye, look da star al Festival di Cannes

    Non è solo l'occasione per vedere i prossimi film in programmazione, ma il Festival di Cannes è il red carpet per eccellenza. Come ogni anno i riflettori si accendono sulle star, fasciate in abiti strepitosi, impreziosite da gioielli superbi e illuminate da maquillage sapienti, a cura di L'Oréal

    – di Monica Melotti

    • Agora

    I bambini infelici di Cannes: il film da palmares di Zvyagintsev e la fiaba retrò di Todd Haynes

    Da Cannes Zhenya (Maryana Spivak) e Boris (Alexei Rozin) non hanno più nulla da dirsi se non prendere accordi per vendere la casa, dove avevano vissuto come marito e moglie, e per l'affidamento del figlio dodicenne Alyosha (Matvey Novikov), che nessuno dei due vorrebbe tenere con sé. Andrey Zvyagintsev porta ancora la Russia a Cannes, anche se molto diversa da quella di ruvidezza ascetica di cui nutre il suo cinema e dove il regista è nato 53 anni fa (a Nosibirsk, nel distretto federale siberia...

    – Cristina Battocletti

    • News24

    Una russia cinica e senza amore (anche verso i figli)

    Zhenya (Maryana Spivak) e Boris (Alexei Rozin) non hanno più nulla da dirsi, se non prendere accordi per vendere la casa, dove avevano vissuto come marito e moglie, e per l'affidamento del figlio dodicenne Alyosha (Matvey Novikov), che nessuno dei due vorrebbe tenere con sé. Andrey Zvyagintsev

    – di Cristina Battocletti

    • News24

    Il Gallery Weekend a Berlino, tra nuove tendenze e ritorni di scena

    Dal 28 al 30 aprile è di scena la tredicesima edizione del Gallery Weekend di Berlino, evento ormai consolidato del calendario dell'arte internazionale, e una fiumana di professionisti, giornalisti e collezionisti si è riversata nella città tedesca nonostante il clima poco primaverile e il ponte

    – di Sara Dolfi Agostini

    • News24

    Maria Borges è il nuovo volto di L'Oréal Paris

    La top model Maria Borges è il nuovo volto di L'Oréal Paris. «Credo nella diversità come valore cardine della bellezza e nella forza del messaggio che posso trasmettere a tutte le donne del mondo con il mio esempio. Una ragazza che parte da una condizione sociale svantaggiata può diventare un

1-10 di 166 risultati