Aziende

JP Morgan Chase

JP Morgan Chase&Co è una società con sede a New York, leader nei servizi finanziari globali. Attiva in 60 Paesi, serve nel complesso 90 mila clienti ed è l’azienda di servizi finanziari più vecchia al mondo. JP Morgan Chase&Co ha la più vasta capitalizzazione di mercato e il suo hedge fund è il più grande degli Stati Uniti, con 53,5 miliardi di dollari in attività (42,4255 miliardi di euro). Il gruppo basa il proprio core business nelle 6 unità: Investment Bank, Servizi finanziari retail, Card Services, Asset & Wealth Management, Commercial Banking e Treasury & Securities Services. La società è stata fondata nel 1799, quando Aaron Burr ha creato la Bank of the Manhattan Company, che nel 1955 si è fusa con la Chase National Bank e nel 1991 con la Chemical Banking Corp, dando così vita alla maggiore holding bancaria dell’epoca. L’attuale assetto di Jp Morgan Chase&Co è frutto della fusione di diversi istituti di credito, d’affari e di holding. In particolare, l’attuale configurazione è nata dall’intesa firmata nel 2000 tra Chase Manhattan Corporation e JP Morgan & Co (nata nel 1887). Tra le acquisizioni più recenti, nel 2008 la società finanziaria ha rilevato Bear Stearns e Washington Mutual.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su JP Morgan Chase
    • News24

    Imprenditori ottimisti sul 2017: fatturato in crescita e investimenti in ripresa

    Il televoto dei partecipanti arriva durante la seconda tavola ritonda della giornata d'apertura, dedicata al quadro economico, presieduta da Jakob Frenkel, presidente di JP Morgan Chase international, con tra i partecipanti Angel Gurria, segretario generale dell'Ocse.

    – di Nicoletta Picchio

    • News24

    Brexit, ecco il piano delle banche

    Jp Morgan Chase & Co. userà Francoforte come domicilio legale per l'Europa, come ha detto il ceo Jamie Dimon, ma due mesi fa ha acquistato una sede a Dublino con uffici per mille persone, che si aggiungono alle 500 che già lavorano per la banca americana nella capitale irlandese.

    – di Riccardo Barlaam

    • News24

    Brexit, ecco il piano delle banche

    Jp Morgan Chase & Co. userà Francoforte come domicilio legale per l'Europa, come ha detto il ceo Jamie Dimon, ma due mesi fa ha acquistato una sede a Dublino con uffici per mille persone, che si aggiungono alle 500 che già lavorano per la banca americana nella capitale irlandese.

    – Riccardo Barlaam

    • News24

    Banche, la Cina supera gli Stati Uniti

    Solo nel 2015 la banca più grande del globo per totale attivi era JP Morgan Chase e Bank of America la terza.

    – Morya Longo

    • News24

    Chi paga il conto del salvataggio del Banco Popular

    La decennale crisi del Banco Popular è arrivata a un punto di svolta grazie al salvataggio operato dal gruppo Santander. Ma l'operazione non è indolore: se correntisti e obbligazionisti senior della banca spagnola sono stati risparmiati, non altrettanto si può dire per azionisti e obbligazionisti

    – di Redazione online

    • News24

    Il Brasile di Temer in grave crisi ma il Pil mostra una ripresina (+1%)

    Recessione finita ? Oppure un rimbalzino tecnico ? Il Brasile di Michel Temer vive difficoltà politiche e soprattutto istituzionali con un impeachment che - secondo i media brasiliani - si fa sempre più probabile ma per fortuna c'è un piccolo segnale congiunturale positivo: l'economia brasiliana,

    – di Roberto Da Rin

    • News24

    Si rischia di più ma si guadagna anche di più: è corsa ai junk bond

    E' corsa ai junk bond. Con le Banche centrali pronte a dare segnali di normalità dopo un decennio di gestione di una crisi finanziaria devastante ventilando un trend rialzista dei tassi (Trump permettendo), le obbligazioni ad alto rischio e alto rendimento continuano ad essere le preferite dagli

    – di Mara Monti

    • News24

    Per Jp Morgan Chase risultati oltre le attese con effetto Trump

    Utili oltre le attese per Jp Morgan Chase che ha registrato un progresso del 17% dell'utile netto nel primo trimestre, pari a 6,5 miliardi di dollari (1,65 dlr per azione), rispetto all'analogo periodo dell'esercizio precedente che si attestava a 5,52 miliardi di dollari (1,35 dlr per azione). Un

    – di Tiziana Montrasio

    • News24

    Crisi Subprime / James "Jamie" Dimon, JP Morgan Chase

    Un altro «protagonista» di quei giorni è James, "Jamie" Dimon, presidente e ceo di JPMorgan Chase, al timone dal 2000 di una "big four" americane. Anche lui è ancora alla guida della potente banca, aiutata all'epoca dalla Fed, per uscire dai mari in tempesta della crisi subprime. Figlio di

    • News24

    Ipo hi-tech / WeWork

    La banca giapponese Softbank sta valutando un investimento da oltre un miliardo di dollari nel colosso del coworking WeWork, valutato lo scorso anno a 17 miliardi di dollari. La quotazione della startup che affitta spazi lavorativi per neo imprenditori e pmi è attesa per la prima parte, forte anche

1-10 di 277 risultati