Le nostre Firme

Joseph Stiglitz

Joseph E. Stiglitz, premio Nobel per l'economia, è professore alla Columbia University ed economista capo del Roosevelt Institute. Il suo libro più recente è The Euro: “How a Common Currency Threatens the Future of Europe”.

Ultimo aggiornamento 27 marzo 2017

Ultime notizie su Joseph Stiglitz
    • News24

    Bisogna migliorare l'architettura della Ue

    Come è scritto nell'appello dei 24 Premi Nobel, tra i quali Joseph Stiglitz, contro le strumentalizzazioni di Marine Le Pen, c'è una grande differenza fra decidere di non aderire all'euro e decidere di uscirne dopo avervi aderito.

    – di Lorenzo Codogno e Giampaolo Galli

    • News24

    Lettera di 25 Nobel per l'economia contro il programma anti-europeo di Le Pen

    Comincia così l'intervento scritto e firmato da 25 premi Nobel dell'economia, tra i quali Joseph Stiglitz, Jean Tirole e Michael Spence, ma anche Oliver Hart e Bengt Holmström, e pubblicata dal quotidiano Le Monde, sull'uscita dall'euro e... ...(Stanford, 2001), Joseph Stiglitz (Columbia, 2001), Jean Tirole (Toulouse School of Economics, 2014).

    • NovaOther

    Lezioni indiane di economia digitale

    Il premio Nobel per l'Economia Joseph Stiglitz ha affermato al Forum di Davos che gli Stati Uniti dovrebbero seguire l'esempio indiano nell'eliminazione della moneta fisica spingendo verso un'economia digitale, perché si tratta di un'operazione che avrà "benefici superiori ai costi".

    – Vivek Wadhwa

    • News24

    Da dove vengono (e dove ci porteranno) i nuovi populismi

    Tuttavia, come sottolinea l'economista premio Nobel Joseph Stiglitz, «dal momento che gli aumenti di produttività superano la crescita della domanda» in tutto il mondo, l'America «sarebbe andata incontro a una deindustrializzazione anche senza un... Detto questo, la ricetta di Trump per un protezionismo commerciale, dice Stiglitz, «avrà come unico effetto quello di rendere tutti gli americani più poveri». ... Similmente, per Stiglitz, il lato positivo del trumpismo è che i suoi avversari stanno...

    – di Brigitte Granville

    • News24

    Il Nobel dell'impossibilità

    Trovò così, sotto questa spinta, risultati importanti che riguardano l'asimmetria dell'informazione (da cui derivano alcuni tra i contributi più notevoli di Joseph Stiglitz) e l'economia del rischio e dell'incertezza (con ricadute importanti nella matematica della finanza e delle assicurazioni).

    – di Sebastiano Maffettone

    • News24

    La via trumpiana al capitalismo

    L'insediamento di Donald Trump da 45esimo Presidente degli Stati Uniti viene largamente visto come l'inizio della fine dell'ordine capitalistico post-1945 che dominò a livello globale dalla fine della Guerra Fredda. Ma è possibile che il Trumpismo sia di fatto la fine dell'inizio? La vittoria di

    – di Anatole Kaletsky

    • News24

    Trump è il prodotto della gestione sbagliata della crisi

    Il 20 gennaio 2017, Donald Trump è diventato ufficialmente il quarantacinquesimo presidente degli Stati Uniti d'America. Odio dover dire «Ve l'avevo detto», ma la sua elezione non ha nulla di sorprendente. Come spiegavo nel mio libro del 2002, "La globalizzazione e i suoi oppositori", le politiche

    – di Joseph Stiglitz

    • News24

    «Più unione per mettere insieme gli sforzi di tutti»

    ...il Nobel Joseph Stiglitz e il commissario europeo Pierre Moscovici moderati da John Harris direttore di Politico. ... Il Nobel Joseph Stiglitz ha auspicato che l'Europa torni alla crescita economica a breve e si è augurato che l'Unione sopravviva alla sua crisi attuale perché è interesse di tutti nel mondo che «l'Europa del rispetto dei diritti umani resti...

    – di Vittorio Da Rold

    • News24

    Gli Scenari 2017 delle grandi firme del Sole diventano un ebook

    Tra gli autori degli articoli pubblicati ci sono quattro premi Nobel per l'Economia (Paul Krugman, Joseph Stiglitz, Micheal Spence e Angus Deaton, qui a fianco); rappresentanti di istituzioni come il presidente del Consiglio europeo Donald Tusk, la presidente del Fondo monetario internazionale Christine Lagarde e il fondatore del World economic foreum Klaus Schwab; professori di fama mondiale come Barry Eichengreen e Francis Fukuyama; finanzieri come George Soros e le migliori firme del Sole...

    • News24

    «La globalizzazione non c'entra con la crescita»

    Anche il premio Nobel Joseph Stiglitz, non concorda con la posizione protezionista di Trump che scatenerà guerre commerciali. ... E anche l'Europa deve temere», conclude Stiglitz.

    – di Vittorio Da Rold

1-10 di 226 risultati