Ultime notizie:

Josef Tschöll

    • News24

    Voucher anche per i collaboratori disoccupati

    Il lavoro occasionale è compatibile con il trattamento di disoccupazione per i collaboratori, secondo quanto indicato dall'Inps nella circolare 115/2017. Un'ampia possibilità di poter cumulare le prestazioni con altri compensi era offerta dalla disciplina sul lavoro accessorio. Con il Dlgs 81/2015

    – di Josef Tschöll

    • News24

    Nuovi voucher, partenza a rilento

    Partenza a rilento per la nuova piattaforma informatica dell'Inps, a cui da ieri potevano registrarsi attraverso l'accesso al sito (www.inps.it - servizio Prestazioni occasionali) utilizzatori e prestatori che volevano avvalersi della nuova disciplina delle prestazioni occasionali (Libretto

    – di Mauro Pizzin e Josef Tschöll

    • News24

    Nuovi voucher al via sulla piattaforma web: le risposte a tutti i dubbi

    E' possibile utilizzare il nuovo sistema già da oggi?L'Inps ha fornito le prime istruzioni operative e comunicato che la piattaforma telematica è operativa dal 10 luglio 2017. Da oggi gli utilizzatori delle prestazioni e i lavoratori potranno registrarsi tramite la piattaforma telematica

    – di Josef Tschöll

    • News24

    Dal voucher al libretto famiglia, si parte oggi: ecco le nuove regole

    La nuova regolamentazione del lavoro occasionale introduce, per le prestazioni rese a favore delle persone fisiche, non nell'esercizio dell'attività professionale o d'impresa, il nuovo libretto famiglia che debutta oggi. Per il lavoro in ambito familiare trovano, dunque, applicazione una serie di

    – di Josef Tschöll

    • News24

    Lavoro occasionale con notifica all'Inps

    La nuova disciplina sul lavoro occasionale rinnova anche le modalità che garantiscono la tracciabilità delle prestazioni.

    – di Josef Tschöll

    • News24

    Apprendisti, retribuzione su misura

    Anche dopo la fine degli sgravi contributivi totali, cessati da quest'anno, l'apprendistato professionalizzante mantiene alcuni vantaggi, in parte economici, anche grazie ai nuovi bonus Sud e giovani.

    – di Alberto Bosco e Josef Tschöll

    • News24

    Per la visita fiscale non si fa differenza tra feriali e festivi

    Salvo poche eccezioni previste dal legislatore, il lavoratore assente per malattia deve rendersi reperibile al domicilio per l'effettuazione delle visite di controllo (o visite "fiscali"), anche nei giorni festivi, nelle fasce orarie dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 19, per il settore privato,

    – a cura di Alberto Bosco e Josef Tschöll

1-10 di 13 risultati