Persone

José Mourinho

José Mário dos Santos Mourinho Félix è nato il 26 gennaio del 1963 a Setúbal (Portogallo) ed è un allenatore di calcio portoghese, ex calciatore, attualmente alla guida del Manchester United.

Durante la sua carriera ha portato al successo più squadre europee.

È soprannominato The Special One, come lui stesso si è definito alla prima conferenza stampa del Chelsea.

Nel 2009 ha conquistato il terzo posto di miglior allenatore dietro a Josep Guardiola e ad Alex Ferguson.

Il 7 maggio 2010 è stato eletto miglior tecnico del mondo dall'Associazione Internazionale della stampa sportiva.

José Mourinho ha seguito le orme del padre, ex portiere del Vitoria Setubal e ha studiato per diventare allenatore di calcio. Nel 1992 ha affiancato Bobby Robson allo Sporting Lisbona e poi è passato al Barcellona, dove ha allenato la sezione giovanile.

Nel 2000 ha guidato il Benfica e nel 2002 è stato ingaggiato dal Porto: ha conquistato il campionato, la coppa di Portogallo e la Coppa Uefa. L’anno successivo ha confermato lo scudetto aggiudicandosi anche la Champions League.

Nel 2004 Roman Abramovich lo ha ingaggiato per il Chelsea, in Inghilterra. Il portoghese ha guidato la squadra alla vittoria della FA Cup e la Carling Cup, ma in campionato è stato superato dal Manchester United e in Champions è stato eliminato in semifinale.

Nel 2007 Mourinho ha risolto il proprio contratto con la società e l’anno dopo è approdato all’Inter, portando la squadra a vincere lo scudetto e la Supercoppa.

Nella stagione 2009-2010 tecnico portoghese riesce con l’Inter a compiere una storica e leggendaria impresa, quella di vincere nello stesso anno lo scudetto, la Coppa Italia (1-0 in finale contro la Roma) e la Champions League (2-0 in finale contro il Bayern Monaco). Con quest'ultimo successo Mourinho diventa il terzo allenatore, dopo Ernst Happel e Ottmar Hitzfeld, a vincere due Champions League con due club diversi.

Il 28 maggio 2010 diventa il tecnico del Real Madrid e nel 2012 viene premiato come miglior allenatore dell'anno ai Globe Soccer Awards 2012.

Il 3 giugno del 2013 ritorna al Chelsea, firmando un contratto quadriennale, che viene rescisso consensualmente alla fine del 2015.

Il 27 maggio del 2016 viene annunciato come nuovo allenatore del Manchester United in sostituzione di Louis Van Gaal.

E' sposato dal 1989 con Matilde Faria dalla quale ha avuto due figli.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

Ultime notizie su José Mourinho
    • News24

    Premier League, Manchester United: Ibrahimovic di nuovo ko

    Un 2017 da dimenticare quello di Zlatan Ibrahimovic. Non tanto per i trofei vinti, quelli non mancano mai, quanto piuttosto per una serie davvero sfortunata di infortuni, che lo hanno costretto a saltare gran parte della stagione. Lo svedese si è infortunato per la prima volta contro l'Anderlecht

    – a cura di Datasport

    • News24

    Chelsea, Conte sbotta: "Merito rispetto"

    Terzo posto in classifica, a -14 dal Manchester City di Pep Guardiola e a -3 dallo United di José Mourinho. Sembra impossibile per il Chelsea di Antonio Conte ripetere lo straordinario cammino della scorsa stagione, terminato con la vittoria in Premier League. I Blues, infatti, sono incappati in

    – a cura di Datasport

    • News24

    Premier League, clamoroso a Manchester: rissa dopo la partita

    In campo se le sono date a suon di gol, negli spogliatoi se le sono date e basta. Caos e rissa ad Old Trafford dopo il derby di Manchester tra United e City, vinto per 1-2 dall'undici di Pep Guardiola. Secondo quanto riferisce la stampa inglese, al termine del match José Mourinho, infastidito

    – a cura di Datasport

    • News24

    Premier League, clamoroso a Manchester: rissa dopo la partita

    In campo se le sono date a suon di gol, negli spogliatoi se le sono date e basta. Caos e rissa ad Old Trafford dopo il derby di Manchester tra United e City, vinto per 1-2 dall'undici di Pep Guardiola. Secondo quanto riferisce la stampa inglese, al termine del match José Mourinho, infastidito

    – a cura di Datasport

    • News24

    Premier League: Mourinho batte Wenger, Arsenal-United 1-3

    José Mourinho fa festa in casa di Wenger. Il Manchester United piega l'Arsenal 1-3 all'Emirates nella quindicesima giornata di Premier League e si porta momentaneamente a -5 dal City di Guardiola. Red Devils che scappano sul 2-0 dopo solo 11 minuti con Valencia e Lingard, Gunners che accorciano ad

    – a cura di Datasport

    • News24

    Inter, Spalletti parla dei "nemici" come Mourinho

    José Mourinho ne sentiva il rumore, Luciano Spalletti non li teme: si torna a parlare di "nemici" in casa Inter. Il tecnico nerazzurro ha postato una foto sul proprio account Instagram, accompagnata da una didascalia che scalda il cuore di tutti i tifosi interisti: "Solo nella mente dei nostri

    – a cura di Datasport

    • News24

    Premier League: l'Arsenal affonda il Tottenham, il City non si ferma più

    L'Arsenal si aggiudica il derby di Londra con il Tottenham. All'Emirates finisce 2-0: decisive le reti di Mustafi e Sanchez. Il Manchester City di Guardiola passa 0-2 sul campo del Leicester e resta a +9 sul Chelsea di Antonio Conte, vittorioso per 0-4 contro il West Brom. Tutto facile anche per

    – a cura di Datasport

    • News24

    Premier League: Mourinho batte Wenger, Arsenal-United 1-3

    José Mourinho fa festa in casa di Wenger. Il Manchester United piega l'Arsenal 1-3 all'Emirates nella quindicesima giornata di Premier League e si porta momentaneamente a -5 dal City di Guardiola. Red Devils che scappano sul 2-0 dopo solo 11 minuti con Valencia e Lingard, Gunners che accorciano ad

    – a cura di Datasport

    • News24

    Inter, Spalletti parla dei "nemici" come Mourinho

    José Mourinho ne sentiva il rumore, Luciano Spalletti non li teme: si torna a parlare di "nemici" in casa Inter. Il tecnico nerazzurro ha postato una foto sul proprio account Instagram, accompagnata da una didascalia che scalda il cuore di tutti i tifosi interisti: "Solo nella mente dei nostri

    – a cura di Datasport

    • News24

    Premier League: l'Arsenal affonda il Tottenham, il City non si ferma più

    L'Arsenal si aggiudica il derby di Londra con il Tottenham. All'Emirates finisce 2-0: decisive le reti di Mustafi e Sanchez. Il Manchester City di Guardiola passa 0-2 sul campo del Leicester e resta a +9 sul Chelsea di Antonio Conte, vittorioso per 0-4 contro il West Brom. Tutto facile anche per

    – a cura di Datasport

1-10 di 264 risultati