Persone

John Malone

John C. Malone è nato il 7 marzo del 1941 a Milford (USA) ed è un magnate americano di origini irlandesi, al vertice di Liberty Media, colosso della tv via cavo (controlla Discovery ed Eurosport e ha partecipazioni in Warner e Viacom).

Ha studiato ingegneria e management presso le Università di New York, Johns Hopkins e di Yale e durante la sua attività impreditoriale si è anche dedicato alla stesura di vari testi scientifici: Psychology: Pythagoras to Present, Theories of Learning: A Historical Approach, Test Items.
Filantropo, nella classifica Forbes 2016 degli uomini più ricchi del mondo è al 184 posto con un patrimonio personale di 7 miliardi di dollari.E' padre di un figlio, Evan. Ama i ranch e tra i suoi primati conta quello di essere il più grande proprietario terriero privato in America con 8,500 km2 di terreno tra New Mexico, Colorado, Wyoming e Maine. Tra le sue proprietà immobiliari anche un castello di 15 stanze in Irlanda che ha acquistato nel 2013 per 8 milioni di euro.

Nel settembre del 2016 Malone si è aggiudicato il gruppo Formula Uno con un'operazione che lo ha valutato 8 miliardi di dollari in termini di enterprise value, di valore complessivo d'impresa, e 4,4 miliardi come equity value.

L'ultra-ottuagenario Bernie Ecclestone, che per 40 anni è stato il padre padrone del circus, è stato nominato presidente onorario dalla nuova proprietà.

Ultimo aggiornamento 08 settembre 2016

Ultime notizie su John Malone
    • News24

    La Formula 1 torna in pista e insegue il record di incassi

    Celebrato (sbrigativamente) l'addio all'ex dominus Bernie Ecclestone (che mantiene una quota totale del 7,5% nella holding di controllo del circuito delle monoposto), la nuova proprietà americana - la Liberty di John Malone (si veda l'altro articolo in pagina) - vuole sfruttare l'abbrivio delle recenti modifiche al regolamento per rendere le corse sempre più combattute.

    – di Marco Bellinazzo

    • News24

    Scuderie azioniste nel futuro del Circus

    Liberty, fondata nel 1991, è infatti un impero controllato da John Malone (secondo Forbes tra i 200 uomini più ricchi al mondo), i cui interessi spaziano dallo sport, con la squadra di baseball Atlanta Braves, a media, come Time Warner, Viacom e Discovery Communications, leader dell'intrattenimento globale.

    – di M.Bel.

    • News24

    Nba, All Star Game 2017: trionfa l'Ovest, Anthony Davis Mvp da record

    L'Ovest mette in bacheca l'All Star Game 2017 di Nba travolgendo 192-182 l'Est a New Orleans. Il titolo di Mvp va all'idolo di casa Anthony Davis che sigla 52 punti e diventa il miglior marcatore di sempre nella storia dell'evento abbattendo il record di Wilt Chamberlain che durava dal 1962. I

    – a cura di Datasport

    • News24

    Formula Uno, Liberty Media acquista il circus. Ecclestone resta

    NEW YORK - John Malone corre in Formula Uno. Il magnate americano dei media si è aggiudicato il gruppo con un'operazione che lo ha valutato 8 miliardi di dollari in termini di enterprise value, di valore complessivo d'impresa, e 4,4 miliardi come equity value. Alla bandierina di partenza l'intesa

    – di Marco Valsania

    • News24

    Liberty Media compra la Formula 1, Ecclestone resta

    Liberty Media acquista la Formula1. Si tratta di un'operazione da 6-8 miliardi di dollari, che inizia con l'acquisizione di una quota del 18,7% per 4,4 miliardi didollari. Bernie Ecclestone resta amministratore delegato, mentreChase Carey è nominato presidente. A riportarlo è la stampa americana,

    • News24

    Liberty Media torna in attivo per 365 milioni di dollari

    Liberty Media, il colosso americano di proprietà del magnate dei media John Malone, ha virato in attivo nel primo trimestre. Il gruppo ha messo a segno profitti attribuibili agli azionisti ordinari per 365 milioni di dollari, contro il rosso da 19 milioni di dollari dello stesso periodo del 2015.

    • News24

    Tlc, internet e tv: come sarà la Telecom del futuro

    Telefonia fissa e mobile, accesso a internet, televisione multicanale. Eccoli gli ingredienti del quadruple play, miscela che dà sapore e senso industriale a quello che succede in questi giorni in Italia. Un mix che comunque rientra nel più ampio capitolo dell'intreccio fra mondo delle telco e dei

    – Andrea Biondi

    • News24

    La banda larga americana parte dalla Puglia

    Peccato che in America ci avesse già provato John Malone, uno dei pioneri del cavo e dele telecomunicazioni avanzate in America, ne uscì con le ossa rotte e una perdita di 500 milioni di dollari.

    – Mario Platero

    • NovaCento

    BOB LUBBERS, NON FRANK FRAZETTA!

    Cominciamo col dire che Alberto Becattini ha appena redatto un corposo post sulla carriera di John Gentilella, che si può leggere a questa (sua, di Alberto) pagina. Cinque minuti di navigazione nel sito di Heritage, alla ricerca di qualche striscia da embeddare nel lavoro sul "ritorno delle strisce" che teoricamente sarebbe apparso in questo blog, ma che probabilmente avrà (invece) uno sbocco altrove, mi lascia perplesso non poco quanto all'inaccuratezza (a dir poco, e quelli di Heritage non ...

    – Luca Boschi

    • News24

    F1, Ecclestone: "Vendo tutto, già quest'anno"

    Tempo di grandi cambiamenti in F1. Dopo vent'anni di gestione affidata a Bernie Ecclestone, è lo stesso patron del circus a rivelare che i tempi per una cessione delle sue quote sono ormai maturi: "I nostri azionisti sono entrati nell'ottica di cedere le proprie quote - le rivelazioni dell'84enne

    – a cura di Datasport

1-10 di 43 risultati