Ultime notizie:

Joan Didion

    • News24

    Nel Greenwich Village o a Broadway, ventidue scrittori per perdersi a New York

    New York è l'immaginario. Inutile sfuggirvi se si vive in un qualunque luogo del cosiddetto "occidente". New York è il racconto. Sfondo, protagonista, sentimento o anima della narrazione, delle narrazioni. «Se le città fossero opere d'arte, e i secoli gli artisti che le hanno create, New York

    – di Serena Uccello

    • NovaCento

    Caducità onlife

    "Tempo fa, in compagnia di un amico silenzioso e di un giovane poeta già famoso, feci una passeggiata in un paesaggio estivo in piena fioritura. Il poeta ammirava la bellezza della natura intorno a noi senza però gioirne. Lo disturbava il pensiero che tutta quella bellezza fosse destinata a sfiorire... " Così comincia Caducità, un testo breve, facilmente accessibile ma non per questo meno profondo di Freud, scritto durante la prima guerra mondiale, nel 1915. Accanto alla caducità della bellezza ...

    – Giuliano Castigliego

    • News24

    Generosità di un avido lettore

    L'espressione inglese avid reader (lettore accanito o appassionato) si adopera spesso come risposta alla domanda: «Quali sono i tuoi hobby?». «Sono un lettore accanito». Invece, come titolo del nuovo libro di memorie di Robert Gottlieb, verosimilmente il maggior redattore vivente di libri

    – di Harvey Sachs

    • News24

    Racconti, racconti

    E' un mito: la città, le stanze e le finestre, le strade che sputano vapore; per ognuno, per tutti, un mito diverso, testa d'idolo dagli occhi di semaforo che

    – Marco Rossari

    • News24

    Vivisezione del mito americano

    Richard Prince non è un pittore e neppure uno scultore, non un land artist tantomeno un perfomer, nemmeno lo si può chiamare artista concettuale e assolutamente non è un video maker, evita le installazioni e - come egli stesso ripete con allarmante frequenza - non sa scattare buone fotografie. In

    – Sofia Silva

    • News24

    Laboratorio di Architettura Letteraria

    In un torrido pomeriggio di inizio luglio stavo parlando con due amici di un testo di Amy Hempel intitolato Il Raccolto. Racconta la storia di un incidente d'auto capitato all'autrice, e poi la racconta di nuovo: elencando le omissioni e gli aggiustamenti fatti alla prima versione per renderla

    – Vincenzo Latronico

    • News24

    Giorni strani

    Son giorni strani, e poiché a nulla vale cercar di proteggersi da questa canicola africana, ti ritrovi a bere acqua tonica irrobustita e ad ascoltare a ritrecine canzoni vecchie e tristi, Don't Cry dei Guns N' Roses più di tutte e sopra tutte, col suo perfetto testo da liceale, miagolato dall'Axl

    – Edoardo Nesi

    • Agora

    Céline sceglie la splendida ottantenne Joan Didion

    Non è la prima volta che un marchio della moda sceglie di rendere omaggio a donne non giovanissime, come ricordava oggi il quotidiano inglese The Guardian: lo hanno fatto Dolce&Gabbana, inserendo modelle senior in una recente campagna, o Lanvin, che optò per l'ex ballerina Jacqueline Murdock, classe 1930, per una campagna che, nel 2012, comprendeva donne tra i 18 e gli 82 anni. E' la prima volta però che la protagonista di un'intera campagna pubblicitaria è una scrittrice di 80 anni. L' ardita ...

    – Giulia Crivelli

1-10 di 17 risultati