Ultime notizie:

Jim Jarmusch

    • Agora

    Meraviglia del quotidiano: il film di Jarmusch è una favola per adulti gentili

    E caparbio è il suo protagonista, Paterson (Adam Driver), che vive a Paterson, nel New Jersey e dà il titolo al quindicesimo lungometraggio di Jim Jarmusch. ... Jarmusch rispecchia il minimalismo della sceneggiatura nelle inquadrature fisse, "pulite", come il bicchiere di birra, ripreso dall'alto, che rimanda alle elucubrazioni sopra la tazzina di caffè in Due o tre cose che so di lei di Jean-Luc Godard. ... Solo che per Jarmusch i fatti strabilianti sono le piccole cose di ogni giorno perché...

    – Cristina Battocletti

    • News24

    Meraviglia del quotidiano

    E caparbio è il suo protagonista, Paterson (Adam Driver), che vive a Paterson, nel New Jersey, e dà il titolo al quindicesimo lungometraggio di Jim Jarmusch. ... Jarmusch rispecchia il minimalismo della sceneggiatura nelle inquadrature fisse, "pulite", come il bicchiere di birra, ripreso dall'alto, che rimanda alle elucubrazioni sopra la tazzina di caffè in Due o tre cose che so di lei di Jean-Luc Godard. ... Solo che per Jarmusch i fatti strabilianti sono le piccole cose di ogni giornoperché...

    – di Cristina Battocletti

    • News24

    Il film dell'anno è «Paterson», poetico capolavoro di Jim Jarmusch

    E' il film più bello e importante: dopo essere stato distribuito soltanto in poche città la scorsa settimana, da questo weekend arriva nei cinema di tutta Italia «Paterson», l'ultimo (capo)lavoro di Jim Jarmusch. ... Già regista degli splendidi «Dead Man», «Ghost Dog», «Broken Flowers» e «Solo gli amanti sopravvivono», Jim Jarmusch si conferma uno dei più importanti autori contemporanei con questa toccante pellicola, capace di trattare tematiche alte e profondamente filosofiche con una semplicità...

    – di Andrea Chimento

    • News24

    Da Cate Blanchett a Tom Hanks, le migliori prove d'attore del 2016

    Due grandi nomi come Jim Jarmusch e Pablo Larraín si confermano grandi registi d'attori: il primo è riuscito a trarre il meglio da Adam Driver in «Paterson», il secondo (in attesa di scoprire a febbraio 2017 la grandiosa interpretazione di Natalie Portman in «Jackie») ha diretto egregiamente Gael García Bernal in «Neruda» e l'intero cast de «Il club».

    – di Andrea Chimento

    • Agora

    Il capolavoro del nulla

    Pensando a Jim Jarmusch, a Paolo Cognetti, ma anche per esempio ad Alberto Burri (vedi il Gretto in alto) e Mark Rothko (vedi no name, 1969, in basso), la risposta, naturalmente non soltanto artistica ma anche e soprattutto esistenziale, appare alquanto semplice e perfino banale: l'ideale sarebbe rendere il nulla di eccezionale un'opera eccezionale, in una gran prova di bravura il cui essere fine a se stessa non è il problema ma la soluzione.

    – Daniele Bellasio

    • Agora

    Andate a vedere Paterson

    Se stasera o domani volete andare al cinema, andate a vedere Paterson. Ovviamente non sono in grado di addentrarmi in riflessioni critico-cinematografiche, ma è un  film che vale la pena di essere visto e di essere visto a Natale perché è la storia di una non storia, cioè della nostra. Paterson racconta la storia che vogliono raccontare Paterson, la sua compagna, il suo cane, l'oste dal volto blues, il capo indiano dell'Atm locale. Paterson non ha alcuna trama ma ha una storia potentissima perc...

    – Daniele Bellasio

    • News24

    «Paterson» e gli altri: i 10 migliori film del 2016

    Paterson di Jim Jarmusch - Il primo posto va al nuovo lungometraggio di Jarmusch, già regista di «Dead Man», «Ghost Dog» e «Solo gli amanti sopravvivono». ... Jarmusch gioca da maestro coi registri, alternando dramma e commedia, e firma un'operazione memorabile.

    – di Andrea Chimento

    • News24

    Dal nuovo Herzog ad Albert Serra, tutto il meglio del Milano Film Festival

    Nato nel 1996, il Milano Film Festival è diventato nel corso degli anni uno degli eventi principali dedicati al cinema nel capoluogo lombardo. In questa edizione, la ventunesima, sono stati diversi i nomi importanti proposti all'interno di un ricco cartellone, diviso tra grandi autori e giovani

    – di Osvaldo Cederle

    • News24

    Dai nuovi Magnifici 7 a «Paterson», il programma del Festival di Toronto 2016

    Centinaia di film divisi tra opere di giovani registi, altre firmate da grandi nomi del panorama internazionale, documentari e film di genere: si presenta come sempre ricchissimo il cartellone del Toronto International Film Festival, che quest'anno è in programma dall'8 al 18 settembre.

    – Andrea Chimento

1-10 di 75 risultati