Persone

Jean-Claude Trichet

Jean-Claude Trichet è nato il 20 dicembre del 1942 a Lione ed è un banchiere ed economista francese.

Tra il 1°novembre del 2003 ed il 31 ottobre del 2011 è stato Presidente della Banca centrale europea.

Dal 1° settembre del 1993 al 1° novembre del 2003 è stato
Governatore della Banca di Francia.

Nel 1966 si è laureato in economia all'università di Parigi e successivamente si è perfezionato all'École nationale d'administration (ENA).
Nella sua lunga e brillante carriera, Trichet ha ricoperto numerosi ruoli di vertice nell'amministrazione pubblica francese.

Nel 1978 è stato consigliere del Presidente della Repubblica Francese Valéry Giscard d'Estaing.

Successivamente è stato chiamato da Édouard Balladur, titolare del relativo ministero, a rivestire l'incarico di direttore delle Finanze nel secondo governo Chirac.

Dal 1987 al 1993 è stato invece il direttore del ministero del Tesoro.
Nel 1993 è stato chiamato alla guida della Banca di Francia, incarico che mantenne fino al 2003 quando, subentrando a

Wim Duisemberg, ha assunto l'incarico di vertice nella Bce.

Alcuni Stati membri dell’Unione europea avrebbero voluto che Trichet assumesse l’incarico già nel 1998, ma alla fine con una soluzione di compromesso Duisemberg fu nominato come primo presidente della Banca Centrale europea con l’accordo che si sarebbe dimesso a metà mandato a favore di Jean-Claude Trichet.

In qualità di presidente della BCE, Trichet è stato nominato nel 2007 dal Financial Times persona dell’anno per la gestione della crisi dei subprime.
Tra le numerose onorificenze ricevute, vi sono quella della Légion d’honneur, quella di ufficiale dell’ordine nazionale del merito di Francia e di Germania.

Nel 2008 inoltre è stato insignito del premio “Vision for Europe” per il suo impegno a favore dell’unificazione europea.

Dal 2011 è presidente, in sostituzione di Mario Monti, del gruppo europeo della Commissione Trilaterale.

E' presidente del Gruppo dei Trenta e dall'aprile 2012 è presidente di Bruegel.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

Ultime notizie su Jean-Claude Trichet
    • News24

    «Più convergenze che scontri tra i due Paesi»

    «Non credo che questi due casi (Fincantieri e Tim) siano rappresentativi dei rapporti economici tra Italia e Francia, che sono molto più profondi e sviluppati - e con vantaggi reciproci - di quanto non venga generalmente rappresentato», afferma Lorenzo Bini Smaghi, ex membro del board della Bce ai tempi di Jean-Claude Trichet, attuale presidente di Italgas e del colosso bancario francese Société Générale.

    – Vittorio Da Rold

    • News24

    La Germania incassa 1,34 miliardi di euro di profitti su prestiti ad Atene

    I profitti sono arrivati alla Bundesbank, la banca centrale tedesca, per aver partecipato come le altre banche dell'eurozona, al programma Securities Market Programme (SPM) dal 2010 al 2012 sotto l'egida della Banca centrale europea all'epoca diretta da Jean-Claude Trichet.

    – di Vittorio Da Rold

    • News24

    Bundesbank, 60 anni e un'identità da ritrovare

    Ciononostante, i primi anni di convivenza con la Bce sono filati abbastanza lisci, per il quadro economico favorevole, ma anche per la presenza nel consiglio della Bce, come interprete autentico della cultura della stabilità, di una figura autorevole come Otmar Issing, e due presidenti come Wim Duisenberg, un surrogato tedesco, e Jean-Claude Trichet, il «più tedesco dei francesi», come lui stesso ama definirsi.

    – di Alessandro Merli

    • News24

    Nell'era Trump c'è bisogno di un nuovo G20, al via progetto di riforma

    FRANCOFORTE - L'ordine economico multilaterale traballa, sotto i colpi dell'amministrazione Trump. Il G20 prova a puntellarlo, con aiuto di un gruppo di "saggi" dell'economia e della finanza internazionale, che nel giro di poco più di un anno dovranno presentare ai ministri finanziari e ai

    – dal corrispondente Alessandro Merli

    • News24

    L'allarme di Pimco: probabile una recessione mondiale entro il 2022

    Se i mercati sembrano aver inforcato gli occhiali rosa, con Wall Street a ridosso dei massimi storici, a riportare tutti con i piedi per terra è Pimco. Nel suo ultimo outlook, fresco di stampa, il colosso mondiale del risparmio (oltre 1500 miliardi di dollari di masse gestite) lancia l'allarme:

    – di Enrico Marro

    • News24

    «Non fu complotto». Assolto l'ex numero uno dell'Istat greco che innescò la crisi

    Un tribunale greco di appelllo ha assolto l'ex capo dell'agenzia di statistica del paese mediterraneo accusato di aver gonfiato artificialmente la dimensione del disavanzo di bilancio greco nel 2009, una decisione che potrebbe finalmente mettere a tacere per sempre una lunga teoria cospirativa

    – di Vittorio Da Rold

    • News24

    La fabbrica delle élite francesi non conosce né crisi né recessioni

    Come si è arrivati a questo? E' ciò che si chiede gran parte del mondo, e la quasi totalità dell'élite francese, riguardo della seconda tornata delle presidenziali in Francia. Charles de Gaulle incluse il ballottaggio nella costituzione della V Repubblica per costringere i francesi a scegliere in

    – di Hugo Drochon

    • News24

    Il debito greco in gran parte in mano Ue, al Fmi solo il 4% su 295 miliardi

    Il debito greco, che secondo l'ultimo report sul paese del Fondo monetario internazionale «non è sostenibile», ammonta a 295 miliardi di euro. Il 180% del Pil, che nel frattempo negli ultimi 8 anni di crisi economica si è ridotto del 25 per cento.

    – di Vittorio Da Rold

1-10 di 1426 risultati