Persone

Jean-Claude Juncker

Jean-Claude Juncker è nato il 9 dicembre del 1954 a Redange-sur-Attert (Lussemburgo) ed è un politico ed avvocato del Lussemburgo, Presidente della Commissione europea.

Dal 20 luglio del 1984 al 7 agosto del 1999 è stato Ministro del Lavoro e dell'Occupazione del Lussemburgo.

Tra il 14 luglio del 1989 ed il 23 luglio del 2009 è stato Ministro dell Finanze.

Dal 1° luglio del 1997 al 31 dicembre del 1997 e dal 1° gennaio del 2005 al 30 giugno dello stosso anno è stato Presidente del Consiglio europeo.

Tra il 14 luglio del 1989 ed il 23 luglio del 2009 è stato Ministro delle Finanze.

Dal 1° gennaio del 2005 al 30 aprile del 2012 è stato Presidente dell'Eurogruppo.

Dal 1° novembre del 2014 ha assunto l'incarico di Presidente della Commissione europea.

Laureatosi in Diritto all’Università di Strasburgo (Francia), Jean-Claude Juncker ha svolto la professione di avvocato fino al 1980, dopodichè si è completamente dedicato alla carriera politica.

Nel 1982, a soli 28 anni, viene nominato segretario di stato al Lavoro ed alla Sicurezza Sociale.

Nel 1984 viene eletto per la prima volta al parlamento lussemburghese.

Nominato ministro del Lavoro e ministro al Bilancio, nel 1989 Jean-Claude Juncker viene scelto per la carica di ministro delle Finanze.

Nel 1990 viene nominato presidente del Partito Popolare Cristiano Sociale, incarico che ha lasciato nel 1995, quando ha assunto la carica di Primo Ministro.

Tra il 1989 e il 1995, Juncker è stato inoltre governatore della Banca Mondiale.

E' stato insignito di numerose onorificienze sia lussemburghesi che straniere.

Jean-Claude Juncker è sposato dal 1979 con Christiane Frising, dallo loro unione sono nati due figli.

Ultimo aggiornamento 08 novembre 2016

Ultime notizie su Jean-Claude Juncker
    • News24

    Salvini: niente Italia per le due navi Ong. Toninelli: l'Olanda le richiami

    Aquarius atto secondo? Ancora uno stop a imbarcazioni di proprietà di ong che non battono bandiera italiana, impegnate nel salvataggio dei migranti nel Mediterraneo. Dopo la chiusura dei porti decisa dall'esecutivo M5S-Lega nei confronti della nave Aquarius, oggi il ministro dell'Interno Matteo

    – di A.Carli e N.Barone

    • News24

    Deficit, due piani Ue tra flessibilità e procedura di infrazione

    Due piani paralleli di trattativa per spuntare nuovi margini di flessibilità con la prossima legge di Bilancio. Una strada che il ministro dell'Economia, Giovanni Tria si appresta a percorrere sondando già oggi il terreno con il suo omologo tedesco, Olaf Scholz in vista dell'Eurogruppo ed Ecofin di

    – di Dino Pesole

    • News24

    Di Maio: «L'Italia resta nella Nato ed è alleata degli Usa»

    «Restiamo nella Nato e alleati degli Stati Uniti, ma portiamo avanti anche il dialogo con gli altri Paesi, come la Russia, così come è sempre stato». Lo ha detto il ministro al Lavoro, Luigi di Maio, a margine di un incontro con i vertici della Leonardo nello stabilimento di Pomigliano d'Arco. «Non

    • News24

    Salvini, G7, Trump, Apple: i fatti principali di questa settimana

    Governo Conte al debutto, un G7 nervoso in Canada, le (dis)avventure diplomatiche di Donald Trump, la maxi-conferenza di Apple... Meglio segnarsi qualche appuntamento sull'agenda della settimana, perché potrebbero arrivare diverse sorprese su vari scacchieri, dalla politica interna alle tecnologie.

    – di Alberto Magnani

    • News24

    La Cina agli Usa: nessun accordo se continua l'aumento dei dazi

    Qualsiasi accordo con Washington per porre fine alla disputa commerciale «non entrerà in vigore» se l'aumento dei dazi Usa proseguirà. E' il monito della Cinadopo che le delegazioni guidate dal ministro del Commercio Usa, Wilbur Ross e l'alto funzionario del Commercio cinese, il vicepremier Liu He,

    • News24

    Juncker: no a lezioni per Roma, Germania non calpesti la dignità dell'Italia

    Da ieri il Governo M5S-Lega è cosa fatta, e da Bruxelles arriva nuova acqua sul fuoco delle polemiche dopo le tensioni (e le ingerenze) degli ultimi giorni. «Non sono per niente d'accordo a dare lezioni a Roma», al contrario, «dobbiamo rispettare l'Italia» perché «questo è stato troppo fatto con la

    – di Redazione Roma

    • News24

    Tusk scrive a Conte: «Ora unità per superare le sfide comuni»

    Il presidente della Ue Donald Tusk ha inviato al neopremier Giuseppe Conte una lettera di congratulazioni per la nomina a presidente del Consiglio. «La sua nomina - ha scritto - avviene in un momento cruciale per l'Italia e l'intera Unione europea. Per superare le nostre sfide comuni, abbiamo

    • News24

    L'Europa pronta a rispondere ai dazi Usa su acciaio e alluminio

    Dazi e nuove minacce piovono sull'Europa dagli Stati Uniti, che hanno deciso di andare fino in fondo con le tariffe su acciaio (25%) e alluminio (10%), in vigore dalla mezzanotte di ieri. La scure cade anche su Canada e Messico, nonostante le trattative in corso con Washington sulla riforma del

    – di Gianluca Di Donfrancesco

    • News24

    Offese all'Italia: Juncker dopo Oettinger, Europa lost in translation

    Jean-Claude Juncker, presidente della Commissione Ue, avrebbe detto che gli italiani hanno bisogno di lavorare di più, essere meno corrotti, e smettere di rivolgersi all'Unione europea per salvare le regioni povere del paese. Questo mentre a Roma sta per nascere il nuovo governo italiano guidato da

1-10 di 2102 risultati