Persone

Jean-Claude Juncker

Jean-Claude Juncker è nato il 9 dicembre del 1954 a Redange-sur-Attert (Lussemburgo) ed è un politico ed avvocato del Lussemburgo, Presidente della Commissione europea.

Dal 20 luglio del 1984 al 7 agosto del 1999 è stato Ministro del Lavoro e dell'Occupazione del Lussemburgo.

Tra il 14 luglio del 1989 ed il 23 luglio del 2009 è stato Ministro dell Finanze.

Dal 1° luglio del 1997 al 31 dicembre del 1997 e dal 1° gennaio del 2005 al 30 giugno dello stosso anno è stato Presidente del Consiglio europeo.

Tra il 14 luglio del 1989 ed il 23 luglio del 2009 è stato Ministro delle Finanze.

Dal 1° gennaio del 2005 al 30 aprile del 2012 è stato Presidente dell'Eurogruppo.

Dal 1° novembre del 2014 ha assunto l'incarico di Presidente della Commissione europea.

Laureatosi in Diritto all’Università di Strasburgo (Francia), Jean-Claude Juncker ha svolto la professione di avvocato fino al 1980, dopodichè si è completamente dedicato alla carriera politica.

Nel 1982, a soli 28 anni, viene nominato segretario di stato al Lavoro ed alla Sicurezza Sociale.

Nel 1984 viene eletto per la prima volta al parlamento lussemburghese.

Nominato ministro del Lavoro e ministro al Bilancio, nel 1989 Jean-Claude Juncker viene scelto per la carica di ministro delle Finanze.

Nel 1990 viene nominato presidente del Partito Popolare Cristiano Sociale, incarico che ha lasciato nel 1995, quando ha assunto la carica di Primo Ministro.

Tra il 1989 e il 1995, Juncker è stato inoltre governatore della Banca Mondiale.

E' stato insignito di numerose onorificienze sia lussemburghesi che straniere.

Jean-Claude Juncker è sposato dal 1979 con Christiane Frising, dallo loro unione sono nati due figli.

Ultimo aggiornamento 08 novembre 2016

Ultime notizie su Jean-Claude Juncker
    • News24

    Juncker barcolla al vertice Nato, no comment della Commissione

    Sta girando molto in rete il video del presidente della Commissione europea, Jean-Claude Juncker, che ondeggia e perde più volte l'equilibrio prima della cena di gala di mercoledì al vertice Nato. ... Jean-Claude Juncker è stato eletto presidente della Commissione europea nel luglio 2014, dopo le elezioni del Parlamento europeo, ed è entrato in carica nel novembre di quell'anno.

    • News24

    Alluvioni in Giappone, rinviata la firma del libero scambio con la Ue

    «L'Ue è pronta ad aiutare e fornire assistenza al Giappone», e «sta al suo fianco in piena solidarietà in questo momento difficile», ha detto il presidente della Commissione Europea Jean-Claude Juncker nel corso di una teleconferenza con Abe, durante la quale ha concordato il rinvio delle firme.

    – di Stefano Carrer

    • News24

    Il settore auto spinge l'Europa. A Milano corrono le Fca

    Chiusura positiva per le Borse europee, spinte dal settore auto mentre si fa largo l'ipotesi che Bruxelles cercherà di trattare con il presidente americano, Donald Trump, per cancellare i dazi programmati sul comparto. Sul finale Milano ha guadagnato l'1%, mentre lo spread è salito a 242 punti.

    – di Eleonora Micheli

    • News24

    L'Europa sfida Trump: «Abbattere i dazi sulle auto». Apertura dagli Usa

    Minacce e ramoscelli d'ulivo. Nel giro di pochi giorni, l'Europa completa il ventaglio delle risposte strategiche da opporre all'offensiva commerciale di Washington: dopo aver minacciato tariffe su circa 300 miliardi di dollari di importazioni dall'America, Bruxelles potrebbe sfidare il presidente

    – di Gianluca Di Donfrancesco

    • News24

    Ue pronta a rispondere ai dazi americani sulle auto europee

    BRUXELLES - Stretti fra le scelte controverse dell'Amministrazione Trump, in campo commerciale ma anche in politica internazionale, nella prima giornata di vertice i Ventotto hanno discusso della necessità di difendere un sistema mondiale multilaterale basato su regole certe, pronti a rispondere a

    – dai nostri inviati Carlo Marroni e Beda Romano

    • News24

    In Libia è guerra del petrolio tra Tripoli e il generale Haftar

    Sono molto contraddittori finora i segnali che arrivano sul fronte della politica europea dei migranti alla vigilia del Consiglio europeo di domani. Mentre il governo di Malta attende di far attraccare alla Valletta la nave della Ong Lifeline con 230 migranti a bordo dopo che tutti e sei i Paesi

    – di Gerardo Pelosi

    • News24

    Migranti, verso un vertice straordinario domenica a Bruxelles

    Sarà quasi certamente un vertice informale da tenersi domenica prossima a Bruxelles con i capi di Stato e di Governo di Italia, Francia, Germania e Spagna, il presidente del Consiglio Ue, Donald Tusk, e le due presidenze Ue (la bulgara e la prossima austriaca), a mettere nero su bianco la proposta

    – di Gerardo Pelosi

    • News24

    Salvini: niente Italia per le due navi Ong. Toninelli: l'Olanda le richiami

    Aquarius atto secondo? Ancora uno stop a imbarcazioni di proprietà di ong che non battono bandiera italiana, impegnate nel salvataggio dei migranti nel Mediterraneo. Dopo la chiusura dei porti decisa dall'esecutivo M5S-Lega nei confronti della nave Aquarius, oggi il ministro dell'Interno Matteo

    – di A.Carli e N.Barone

1-10 di 2111 risultati