Persone

Jean-Claude Juncker

Jean-Claude Juncker è nato il 9 dicembre del 1954 a Redange-sur-Attert (Lussemburgo) ed è un politico ed avvocato del Lussemburgo, Presidente della Commissione europea.

Dal 20 luglio del 1984 al 7 agosto del 1999 è stato Ministro del Lavoro e dell'Occupazione del Lussemburgo.

Tra il 14 luglio del 1989 ed il 23 luglio del 2009 è stato Ministro dell Finanze.

Dal 1° luglio del 1997 al 31 dicembre del 1997 e dal 1° gennaio del 2005 al 30 giugno dello stosso anno è stato Presidente del Consiglio europeo.

Tra il 14 luglio del 1989 ed il 23 luglio del 2009 è stato Ministro delle Finanze.

Dal 1° gennaio del 2005 al 30 aprile del 2012 è stato Presidente dell'Eurogruppo.

Dal 1° novembre del 2014 ha assunto l'incarico di Presidente della Commissione europea.

Laureatosi in Diritto all’Università di Strasburgo (Francia), Jean-Claude Juncker ha svolto la professione di avvocato fino al 1980, dopodichè si è completamente dedicato alla carriera politica.

Nel 1982, a soli 28 anni, viene nominato segretario di stato al Lavoro ed alla Sicurezza Sociale.

Nel 1984 viene eletto per la prima volta al parlamento lussemburghese.

Nominato ministro del Lavoro e ministro al Bilancio, nel 1989 Jean-Claude Juncker viene scelto per la carica di ministro delle Finanze.

Nel 1990 viene nominato presidente del Partito Popolare Cristiano Sociale, incarico che ha lasciato nel 1995, quando ha assunto la carica di Primo Ministro.

Tra il 1989 e il 1995, Juncker è stato inoltre governatore della Banca Mondiale.

E' stato insignito di numerose onorificienze sia lussemburghesi che straniere.

Jean-Claude Juncker è sposato dal 1979 con Christiane Frising, dallo loro unione sono nati due figli.

Ultimo aggiornamento 08 novembre 2016

Ultime notizie su Jean-Claude Juncker
    • News24

    Il potere delle donne

    Non è il tipo di riforma dell'Eurozona contemplato dal presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker nel suo discorso allo Stato dell'Unione del 13 settembre, o dal presidente francese Emmanuel Macron nel discorso di ampio respiro tenuto alla Sorbona il 26 settembre.

    – di Stuart Whatley, Ken Murphy, Jonathan Stein e Roman Frydman

    • News24

    Catalogna, spiragli per trattare

    Angela Merkel e il presidente della Commissione europea, Jean-Claude Juncker, si sono sentiti ieri a lungo al telefono per confrontarsi sulla crisi catalana.

    – Luca Veronese

    • News24

    Le mine vaganti che ostacolano il rilancio dell'Europa

    Per questo il cancelliere ha spezzato, forte e chiaro, la sua lancia a favore del piano di rilancio della Francia di Emmanuel Macron tacendo invece sul parallelo e altrettanto articolato piano di Jean-Claude Juncker, presidente della Commissione Ue.

    – di Adriana Cerretelli

    • News24

    «Tim-Vivendi, golden power a ottobre»

    Contemporaneamente, sulla base della proposta comune fatta con Germania e Francia e accolta dal presidente della Commissione Ue Jean-Claude Juncker, vareremo nella cornice della legge di bilancio il rafforzamento del golden power a tutela degli asset strategici perché ad alta intensità tecnologica, nel caso di acquisizioni predatorie condotte da imprese dei Paesi terzi.

    – di Carmine Fotina

    • News24

    Gentiloni: «Sulla web tax avanti anche senza intesa Ue»

    «Il ruolo che l'Italia può svolgere è tenere insieme» le proposte di riforma dell'Ue del presidente della Commissione Ue Jean-Claude Juncker e del presidente francese Emmanuel Macron, «ed è il ruolo che io credo da ieri sera» alla cena dei leader a Tallinn «abbiamo iniziato a svolgere», ha detto il premier Paolo Gentiloni al suo arrivo al vertice Ue sul digitale, sottolineando che ora l'obiettivo è «favorire la convergenza» tra le proposte «animate da ambizione europeista» sul tavolo come...

    • News24

    Ventotto riuniti a Tallinn, la Ue rafforza la cybersicurezza

    Due i temi in discussione: la rivoluzione digitale e il futuro dell'Europa, dopo i recenti discorsi nei quali il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker e il presidente francese Emmanuel Macron hanno tratteggiato la loro visione dell'Unione nei prossimi anni.

    – di Beda Romano

    • News24

    Battaglia sulle ceneri del Ttip

    Come quello con il Giappone (trattative avviate nel 2013), con l'intesa firmata a Bruxelles all'inizio di luglio dal capo dell'Esecutivo Ue Jean-Claude Juncker, dal presidente del Consiglio europeo, Donald Tusk, e dal premier giapponese Shinzo Abe.

    – Gianluca Di Donfrancesco

    • News24

    Imprese italiane in campo per la candidatura di Milano a sede dell'Ema

    Per evitare un "tira e molla" politico i presidenti della Commissione europea e del Consiglio europeo Jean-Claude Juncker e Donald Tusk hanno ideato una procedura di voto complicata, ma che ha il merito di permettere di prendere una decisione a maggioranza, non come al solito all'unanimità.

    – di Beda Romano

1-10 di 1974 risultati