Ultime notizie:

Jasper Johns

    • News24

    Belle pennellate sporche

    Una notte del 1954, un Jasper Johns ventiquattrenne sognò di dipingere la bandiera americana. ... Per questo la retrospettiva che la Royal Academy di Londra gli dedica si apre con una sezione chiamata «Cose che la mente conosce già», e prosegue con l'intelligenza di un percorso tematico che sottolinea il lato concettuale di Jasper Johns, ma anche la costanza con cui ha continuato a produrre dai primi anni Cinquanta a oggi. ... Questo senso del «mondo di Jasper Johns» percorre tutta la mostra, e...

    – di Pia Capelli

    • News24

    Il MoMa va a Parigi con Vuitton

    Fra i lavori presentati a Parigi ci sono capolavori di Paul Cézanne, Gustav Klimt, Paul Signac, Ernst Ludwig Kirchner, Pablo Picasso, Henri Matisse, Giorgio de Chirico, Edward Hopper, Max Beckmann, Ludwig Mies van der Rohe, Marcel Duchamp, Francis Picabia, Alexander Calder, René Magritte, Walker Evans, Yayoi Kusama, Willem de Kooning, Jasper Johns, Yvonne Rainer e Frank Stella.

    • News24

    Frieze London: bene le vendite, ma c'è incertezza

    Con la stessa prontezza, Matthew Marks di New York ha annunciato la vendita da 1,5 milioni di dollari di un'opera nuova di Jasper Johns, in mostra alla Royal Academy of Arts di Londra, e una scultura per 300mila dollari di Martin Puryear, attualmente in scena da Parasol Units di Londra.

    – di Sara Dolfi Agostini

    • News24

    Stampe senza speculazione

    «Altri artisti le cui stampe superano i 500.000 euro sono Dürer, Jasper Johns, Lichtenstein, Chuck Close, Kirchner, Matisse e Toulouse-Lautrec, ma solo i soggetti particolarmente rari e desiderabili arrivano a tali cifre, altrimenti si parte già da poco più di mille euro».

    – di Silvia Anna Barrilà

    • News24

    La top ten delle opere

    Uniche eccezioni il cinese Cui Ruzho al terzo posto (vedi sopra) e l'americano Jasper Johns con una bandiera americana venduta nel 2014 per 36 milioni di dollari.

    • NovaCento

    Eventi culturali, territorio locale e Sud Italia

    Nell'arte contemporanea, le mappe sono diventate una vera e propria espressione artistica, a cominciare dagli anni Sessanta, da quelle degli Stati Uniti di Jasper Johns a quelle globali di Alighiero Boetti (1940 - 1994).

    – Gabriele Caramellino

    • News24

    Al British Museum in mostra sessant'anni di sogno americano

    LONDRA - Il British Museum non avrebbe mai potuto immaginare quanto sarebbe stata attuale e "sulla notizia" la sua mostra The American Dream: Pop to the Present. Il viaggio attraverso sessant'anni di storia americana interpretata e riflessa nelle opere dei suoi artisti inevitabilmente ha un

    – di Nicol Degli Innocenti

    • News24

    Steve Cohen riporta in asta "La Hara" di Basquiat per 28 milioni di dollari

    Associare il nome Steve Cohen a quello di Jean-Michel Basquiat è una operazione di co-branding formidabile. Il prossimo 17 maggio Christie'swww.christies.com offrirà un importante dipinto di Jean-Michel Basquiat (1960-1988) intitolato "La Hara" con una stima di 22 - 28 milioni di dollari,

    – di Gabriele Biglia

    • News24

    Caravaggio avvicina Italia e Usa

    Ci sono almeno tre punti di vista chiari, diversi eppure legati, che si delinano nell'osservare le due opere del Caravaggio esposte da ieri al Metropolitan Museum di New York. Il primo riguarda le opere stesse e la loro storia. Il secondo è il ruolo di una banca come Intesa Sanpaolo in relazione ad

    – di Mario Platero

    • News24

    Il British Museum fa concorrenza ai musei di arte contemporanea

    Il British Museum dopo aver attratto migliaia di visitatori portandoli a spasso nella storia attraverso collezioni archeologiche di inestimabile valore, il prossimo anno accende i riflettori sull'età moderna con la mostra The American Dream, pop to the present, un'esplorazione dell'arte

    – di Maria Adelaide Marchesoni

1-10 di 74 risultati