Persone

Jacques Chirac

Jacques Chirac è un politico francese del partito gollista. É stato Presidente della Repubblica Francese, ministro di diversi dicasteri, Primo Ministro e Sindaco di Parigi.

Jacques Chirac ha studiato all'Institut d'études politiques Sciences Po di Parigi e all'École Nationale d'Administration. Entrato a far parte della Corte dei Conti, si è iscritto al Parti Communiste Français (Pcf) e successivamente ha aderito al gollismo. Deputato all'Assemblée Nationale nel 1967 e rieletto dal 1968 al 1971, ha assunto la carica di Segretario di Stato (Lavoro, Economia e Finanze) e dal 1971 al 1974 di ministro dei Rapporti con il Parlamento, dell‘Agricoltura, e dell‘Interno. Dal 1970 al 1979 Jacques Chirac è stato Presidente del Consiglio generale della Corrrèze. Dopo la vittoria di Valéry Giscard d'Estaing, alle elezioni presidenziali del 1974, è stato eletto Primo ministro, carica che ha mantenuto fino al 1976, quando si è dimesso e ha rifondato il partito gollista. Dal 1995 al 1997 Jacques Chirac è stato Sindaco di Parigi. Dopo la candidatura alle presidenziali vinte da François Mitterrand, dal 1986 al 1988 è stato di nuovo nominato Primo ministro. Dal 1995 al 2002 è diventato Presidente della Repubblica Francese, rieletto per il secondo mandato fino al 2007. É membro di diritto del Consiglio costituzionale.

Jacques Chirac è sposato con Bernadette Chodron de Courcel e ha due figlie.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

Ultime notizie su Jacques Chirac
    • NovaCento

    Il leader è nudo

    La stessa vittoria di Jacques Chirac in Francia è resa possibile dal recupero di concetti e valori della destra plebiscitaria e popolare e non certo dall'impostazione rigorista che aveva reso famosa la signora di ferro.

    – Vincenzo Moretti

    • Agora

    Emmanuel Macron - Torti e ragioni di una voce grossa

    Il giovane e brillante presidente francese Emmanuel Macron è sostanzialmente impulsivo. Ha una innegabile capacità retorica e non esita a farne uso, tanto più che ha una elevata opinione di sé. Nelle ultime settimane è stato protagonista di un incredibile botta e risposta con una fetta della classe politica italiana. Di recente, ha messo in guardia contro "la lebbra" rappresentata dai movimenti più nazionalisti, dopo che il ministro degli Interni italiano Matteo Salvini aveva annunciato un censi...

    – Beda Romano

    • News24

    Siria: Assad restituisce la Legion d'Onore alla Francia

    Il presidente siriano Bashar al Assad ha restituito alla Francia la medaglia di Gran Croce della Legion d'Onore, che gli era stata conferita da Jacques Chirac nel 2001. Lo annuncia la presidenza di Damasco con una serie di tweet, spiegando che la decisione è stata presa "dopo la partecipazione alla

    – di Redazione Online

    • Agora

    Perché una riforma ferroviaria in Francia dovrebbe preoccupare l'Italia

    Chi abita in Francia di questi tempi deve tenere d'occhio un giorno si e l'altro pure il sito della SNCF, la compagnia ferroviaria pubblica, al centro di un drammatico braccio di ferro tra il governo Philippe e i sindacati francesi. Il presidente della Repubblica Emmanuel Macron ha presentato una riforma dell'azienda che sta provocando una valanga di scioperi. Le agitazioni annunciate dalle organizzazioni sindacali sono particolari: lo sciopero è detto in francese perlé, ossia perlato. Due giorn...

    – Beda Romano

    • News24

    Tornano gli scioperi, le riforme di Macron al test della piazza

    E' un momento difficile per Emmanuel Macron. Il presidente francese - malgrado un gradimento piuttosto basso, tornato da diverse settimane sotto il 50% - ha il sostegno dei suoi concittadini, nel confronto con i ferrovieri della Sncf, ai quali vuole ridurre una serie di istituti considerati come

    – di Riccardo Sorrentino

    • News24

    Scioperi in Francia, la prova più dura per le riforme di Macron

    Ferrovieri, ma anche piloti, netturbini e addetti del settore energetico: tutti in agitazione da lunedì sera a domani mattina in Francia. Il colpo più duro è stato quello inferto dai macchinisti dei treni: ieri solo in due su dieci si sono presentati al lavoro, permettendo a un solo Tgv (i treni ad

    – di Gianluca Di Donfrancesco

    • News24

    Il potere dei simboli e i conti col passato

    L'assassinio di Mireille Knoll, la donna uccisa nel suo appartamento ha scosso la Francia. La Francia scopre che l'antisemitismo è un fatto. Lo scopre perché improvvisamente quel nervo scoperto di una conflittualità profonda che attraversa la sua società non è più riducibile a un conflitto o alla

    – di David Bidussa

    • News24

    Macron d'Arabia, le cinque mosse della Francia in Medio Oriente

    Emmanuel Macron dorme poco e viaggia molto. Le sue mete preferite o obbligate sono il Medio Oriente e il Maghreb, dove negli ultimi mesi si riscontra uno spettacolare attivismo dell'Eliseo, degno del più agitato e vulcanico Nicolas Sarkozy. Parigi è tornata a essere il crocevia della politica

    – di Attilio Geroni

1-10 di 266 risultati