Persone

Jack Dorsey

Jack Dorsey è nato il 19 novembre del 1976 a Saint Louis (Missouri) ed è un informatico ed imprenditore statunitense, famoso per aver creato nel marzo del 2016 Twitter (servizio gratuito di social networking e microblogging) nonchè amministratore delegato di Square (società gestore di un un sistema di pagamento tramite telefono cellulare).

Di origini italiane, Dorsey si è diplomato presso il liceo cattolico Bishop DuBourg High School ed ha frequentato l'Università di New York.

Ad appena 32 anni di età la rivista Technology Review, lo ha inserito nella lista "TR35", lista che comprende i 35 più importanti innovatori nel mondo sotto i 35 anni di età.

Secondo la rivista Forbes, al 2015 il suo patrimonio netto ammonterebbe a 2,3 miliardi USD.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

Ultime notizie su Jack Dorsey
    • News24

    Il grande rimbalzo di Twitter: +41% grazie a Trump

    Gli osservatori citano tra gli altri segnali positivi le mosse del co-fondatore e Ceo Jack Dorsey che ha acquistato ulteriori azioni della società, oltre all'annuncio del ritorno in azienda del co-fondatore Biz Stone.

    – di Ma.l.C.

    • News24

    New York University: 488 super ricchi (per 155 miliardi di dollari complessivi)

    Restiamo nella Grande Mela per la New York University, anch'essa privata, dalla quale sono usciti tra gli altri Jack Dorsey di Twitter e l'ex governatore della Federal Reserve Alan Greenspan. La ricchezza procapite degli "ultra high-net-worth individuals" di questo ateneo è significativamente

    • Agora

    Twitter e Live Nation in partnership per la diretta streaming dei concerti

    Che Twitter sia a caccia di strategie di rilancio è cosa nota da un po'. La musica - uno tra i contenuti più «cliccati» del web - a quanto pare avrà un ruolo di primo piano nel nuovo corso del social network creato da Jack Dorsey. In questi giorni è stata infatti annunciata una partnership con Live Nation che porterà a breve alla diretta streaming in esclusiva dei concerti di molti artisti appartenenti al roster del gruppo leader mondiale per la musica dal vivo e il ticketing. Si parte dal count...

    – Francesco Prisco

    • News24

    Facebook è il più amato. Ma quanto tempo spendiamo sui social?

    Si chiama Total Digital Audience, ed è un'analisi delle persone che accedono ai social network da desktop e mobile (smartphone e tablet). Un lavoro scientifico che spiega dinamiche importanti, in fatto di strategie di rete. Perché la galassia social detiene gran parte del nostro tempo speso online,

    – di Biagio Simonetta

    • NovaOther

    Il tempo dei social Quanto ci stiamo?

    Si chiama Total Digital Audience, ed è un'analisi delle persone che accedono ai social network da desktop e mobile (smartphone e tablet). Un lavoro scientifico che spiega dinamiche importanti, in fatto di strategie di rete. Perché la galassia social detiene gran parte del nostro tempo speso online, memorizzando le nostre abitudini e i nostri gusti. Vincenzo Cosenza fa analisi delle conversazioni in rete e delle interazioni sui social media. E sul suo blog (https://vincos.it/) ha pubblicato tutti...

    – Biagio Simonetta

    • News24

    Twitter fa causa al governo Usa per «proteggere» account anti-Trump

    La privacy degli utenti prima di tutto. Per i colossi della Silicon Valley le priorità, almeno apparentemente, sono chiare. Mai mollare di un centimetro: lo si è visto nel caso Apple-Fbi sull'iPhone del terrorista di San Bernardino, ma anche in numerose controversie fra agenzie governative e

    – di Biagio Simonetta

    • News24

    Mastodon, il social simile a Twitter che piace agli utenti

    Il mondo dei social network ha un padrone: Mark Zucverberg. La sua società, la Facebook Inc. con sede a Menlo Park, detiene piattaforme con numeri da capogiro. Il rivale storico, cioè Twitter, vive uno dei periodi più difficili della sua storia. Mentre il terzo incomodo è Snapachat, forte della

    – di Biagio Simonetta

    • News24

    Snapchat vale già tre volte Twitter. E adesso potrebbe comprarla

    Per ora è soltanto una voce. Ma il rumore che fa è di quelli forti. Fra i corridoi di Wall Street si mormora che Snapchat, dopo l'approdo in borsa, potrebbe presentare un'offerta d'acquisto per portarsi a casa Twitter. Una mossa che solo fino a qualche mese fa era impensabile, e che adesso potrebbe

    – di Biagio Simonetta

    • News24

    Perché Facebook vale 40 volte Twitter

    C'è stato un momento in cui Twitter e Facebook avevano lo stesso prezzo per azione: 62 dollari. Siamo al 31 gennaio 2014. Facebook aveva superato l'esordio difficile e già volava, a distanza di 20 mesi dall'Ipo, con un plusvalore borsistico del 60%. Andava bene anche Twitter, il social network dei

    – di Vito Lops

1-10 di 142 risultati