Ultime notizie:

Ivan Cimmarusti

    • News24

    Corruzione in atti giudiziari: indagato un magistrato del Consiglio di Stato

    Corruzione in atti giudiziari al Consiglio di Stato. E' l'accusa che pende sul magistrato del Consiglio di Stato Nicola Russo, indagato assieme all'imprenditore Ezio Bigotti del gruppo Sti, nonché legato professionalmente con la società francese Cofely, il cui nome figura negli atti dell'indagine

    – di Ivan Cimmarusti

    • News24

    Schede distrutte alle comunali di Rieti, Csm chiede relazione

    Il Consiglio superiore della magistratura ha richiesto una relazione al presidente della Corte d'Appello di Roma, Luciano Panzani, sulla vicenda delle schede distrutte per le elezioni amministrative di Rieti.

    – di Ivan Cimmarusti

    • News24

    Il Tar del Lazio annulla i piani regionali di contrasto al gioco d'azzardo

    Il Tar Lazio blocca i Piani regionali e delle province autonome di Trento e Bolzano per il contrasto al gioco d'azzardo, finanziati dal fondo per le ludopatie del ministero della Salute. Conseguentemente sono nulle le somme erogate. La decisione è della terza sezione quater che ha accolto il

    – di Ivan Cimmarusti

    • News24

    Antiriciclaggio, previsti nuovi poteri di indagine in materia finanziaria

    Ampliato il sistema di prevenzione dell'antiriciclaggio. La Direzione nazionale antimafia e antiterrorismo e la Guardia di finanza hanno sottoscritto un protocollo d'intesa con cui sono previsti nuovi poteri di indagine in materia finanziaria.

    – di Ivan Cimmarusti

    • News24

    Corruzione in Consip, parte il processo per Romeo

    Parte il processo ad Alfredo Romeo, l'imprenditore partenopeo accusato di aver corrotto l'ex dirigente di Consip Marco Gasparri. La centrale acquisti della Pa sarà parte civile: lo hanno deciso i giudici della ottava sezione penale nel corso della prima udienza. Il tribunale ha dato l'ok alla

    – di Ivan Cimmarusti

    • News24

    Petrolio illecito dalla Libia, business da 51 milioni

    Ben 82 milioni di chili di gasolio libico rubato ha invaso il mercato italiano tra il 2015 e il 2016, con guadagni quantificati in 27 milioni di euro e in 51 milioni per il valore industriale di mercato. Un business illecito gestito da presunte articolazioni collegate con Cosa nostra, maltesi e

    – di Ivan Cimmarusti

    • News24

    Riciclaggio di petrolio libico: 9 arresti. Prezzi ribassati fino al 60%

    Riciclaggio di petrolio libico in Italia. La Procura di Catania ha ottenuto l'arresto di nove persone (6 dei quali in carcere e 3 agli arresti domiciliari) in quanto promotori, organizzatori e partecipi di un'associazione a delinquere internazionale.Petrolio proveniente dalla raffineria di

    – di Ivan Cimmarusti

    • News24

    Mondo di mezzo, solo corruzione. Per definirla «mafia» servono nuove norme

    L'associazione per delinquere dell'ex Nar Massimo Carminati potrebbe rientrare in una nuova forma di mafia. Lo dice il Tribunale di Roma nelle motivazioni della sentenza del processo Mondo di Mezzo, affermando che la contestazione dell'articolo 416 bis del codice penale «condurrebbe - si legge

    – di Ivan Cimmarusti

    • News24

    Intascavano fondi da Invitalia, otto arresti per corruzione e truffa

    Intascavano "illecitamente" gli incentivi all'occupazione erogati da Invitalia. Un'associazione per delinquere radicata nella società controllata dal ministero dell'Economia, distraeva gli incentivi all'autoimprenditorialità e all'autoimpiego, costituendo false start-up.

    – di Ivan Cimmarusti

    • News24

    Crack Cirio, nuovo processo a Cragnotti

    Il crack finanziario da 1,2 miliardi di euro del gruppo Cirio - in relazione alla cessione di Eurolat alla Parmalat di Callisto Tanzi - costa una condanna definitiva a quattro anni per l'ex banchiere Cesare Geronzi e un nuovo processo per l'ex patron Sergio Cragnotti.

    – Ivan Cimmarusti

1-10 di 389 risultati