Aziende

Italmobiliare

Italmobiliare Spa è una holding di partecipazioni con investimenti in società attive in diversi settori sia sul territorio italiano che all’estero. Quotata in Borsa, dal 1980 assume e concede partecipazioni, esegue operazioni finanziarie, mobiliari, immobiliari, operazioni commerciali e industriali. La principale partecipazione industriale di Italmobiliare Spa è stata in Italcementi Spa, (ceduta a ottobre 2016 alla HeidelbergCement).

Italmobiliare (controllata dalla famiglia Pesenti attraverso la finanziaria olandese Efiparind B.V.) è nata nel 1946 da Italcementi Spa, che voleva diversificare l’attività istituzionale. L'intera partecipazione dell’azienda di materiali da costruzione è stata ceduta 70 anni dopo al gruppo tedesco.

Italmobiliare a settembre 2016 ha acquistato Clessidra Sgr, principale operatore italiano di private equity. Detiene partecipazioni di maggioranza in Sirap, Italgen e Bravo Solutions e di minoranza in HeidelbergCement, Mediobanca, Banca Leonardo e Vontobel, Burgo, Eco di Bergamo e Gazzetta del Sud.



Ultimo aggiornamento 10 aprile 2017

Ultime notizie su Italmobiliare
    • Agora

    Clessidra verso la vendita di Harmont&Blaine

    La Sgr milanese, sotto la gestione di Italmobiliare della famiglia Pesenti, ha di recente rilevato il controllo del gruppo Scrigno, attivo nel settore delle porte scorrevoli.

    – Carlo Festa

    • News24

    L'addio a Ligresti, il re dei «patti»

    Favori di Mediobanca che Ligresti ha ampiamente compensato, soprattutto tramite le assicurazioni, diventando il principale partecipante ai patti di sindacato che Cuccia e Maranghi per decenni inventavano per blindare il controllo della cosiddetta Galassia del Nord: da Gemina a Rcs, da Italmobiliare a Ferfin, dalla stessa Mediobanca a Fondiaria, Ligresti è sempre stato onnipresente e deferente nel garantire l'ordine finanziario voluto da Cuccia acquistando quote di minoranza, piccole ma...

    – di Alessandro Graziani

    • News24

    Pesenti punta su Caffè Borbone: «Obiettivo 200 milioni di fatturato»

    «L'investimento che chiuderemo nelle prossime settimane è l'operazione Caffè Borbone. In cinque anni puntiamo a superare un fatturato di 200 milioni» con una previsione di rendimento «superiore al 15%». Lo ha spiegato agli azionisti il consigliere delegato di Italmobiliare, Carlo Pesenti, nel corso

    • News24

    Caffè Borbone: ricavi e utili volano mentre Italmobiliare acquisisce il 60%

    Tanti capitali freschi nella tazzina di caffè. E via sui mercati esteri per Caffè Borbone. Sì perché in Italia i consumi di caffè sono in calo da anni, eccetto quelli delle capsule che crescono del 20% da diversi anni. Tra le mura domestiche, una fetta degli italiani ha abbandonato la vecchia moka

    – di Emanuele Scarci

    • News24

    Tecnica lancia "Forge", il primo scarpone da trekking su misura

    Sarà lanciato quest'anno Forge, il primo scarpone firmato Tecnica con calzata personalizzabile: presso i rivenditori specializzati sarà possibile realizzare la calzata perfetta e applicarla allo scarpone in 20 minuti. Plantare e tomaia sono prodotti sulla forma del piede del cliente, inserti

    • News24

    A Piazza Affari è corsa ai collocamenti

    Dal minimo segnato il 26 giugno del 2016 il Ftse Mib è cresciuto del 56%, solo nell'ultimo anno ha guadagnato quasi il 22%. Una performance straordinaria che ha certamente dato impulso alla volontà di imprenditori e società di capitalizzare parte dei guadagni incamerati. Tanto che negli ultimi

    – di Laura Galvagni e Marigia Mangano

    • News24

    A Piazza Affari è corsa ai collocamenti

    Dal minimo segnato il 26 giugno del 2016 il Ftse Mib è cresciuto del 56%, solo nell'ultimo anno ha guadagnato quasi il 22%. Una performance straordinaria che ha certamente dato impulso alla volontà di imprenditori e società di capitalizzare parte dei guadagni incamerati. Tanto che negli ultimi

    – Marigia Mangano

    • News24

    Quanto vale il tesoro delle grandi famiglie di Piazza Affari

    Tutte insieme custodiscono un tesoretto che tra cash e riserve arriva a quasi 9 miliardi. Sono le holding delle famiglie di Piazza Affari, nomi di spicco come Berlusconi, Benetton, Caltagirone o Del Vecchio solo per citarne alcune. Dinastie storiche che hanno costruito veri e propri imperi e che

    – di Marigia Mangano

    • News24

    Telecom: RaiWay, Ei Towers e Discovery per Persidera

    Per il riassetto di Persidera prendono corpo possibili future alleanze tra gruppi strategici e fondi di private equity. In campo ci sarebbero RaiWay ed Ei Towers. Nel frattempo, entra in campo anche Discovery. Tra i fondi unico partecipante sarebbe F2i.

    – di Carlo Festa

    • Agora

    Il private equity Bc Partners studia la vendita dell'ultimo 17,8% dei negozi Ovs

    Il fondo di private equity Bc Partners studia l'uscita dalla catena di negozi di abbigliamento Ovs. Ma questa volta, a differenza dalle cessioni precedenti, l'investitore americano non opterà probabilmente per un collocamento sul mercato ma per la vendita della quota ancora in portafoglio (il 17,8%) a un unico compratore. Proprio in queste settimane, secondo quanto riferiscono diverse fonti, Bc Partners (che risponde con un «no comment» alle indiscrezioni) starebbe sondando diversi soggetti, fin...

    – Carlo Festa

1-10 di 189 risultati