Ultime notizie:

Italiani all'Estero

    • Econopoly

    Perché Roberto Mancini e Matteo Salvini sbagliano sui troppi stranieri in Serie A

    Dopo una lunga estate passata a guardare i primi Mondiali di calcio dal 1958 senza gli Azzurri, ieri sera la nostra Nazionale è tornata finalmente in campo. La neonata UEFA Nations League non è iniziata con una vittoria. Il pareggio con la Polonia, con gol su rigore dell'oriundo Jorginho, ha messo in mostra una squadra che fatica a costruire gioco. Non solo, si è visto anche un ambiente ancora scosso per la mancata partecipazione all'ultima Coppa del Mondo. Pochi giorni prima della delicata dopp...

    – Giovanni Caccavello

    • News24

    Conti pubblici, migranti, Trattati: tutti i fronti aperti tra il governo e l'Europa

    L'immigrazione è soltanto una, sicuramente la più vistosa, delle tante linee del fuoco aperte dal governo gialloverde con l'Europa. A elencarle ci ha pensato tre giorni fa Matteo Salvini, poco prima di volare a Mosca: «L'Europa che poteva essere un'opportunità in questo momento su tanti fronti è un

    – di Manuela Perrone

    • NovaCento

    Il dinamismo degli Italoamericani

    Fra le comunità di italiani all'estero, quella negli Stati Uniti è fra le più antiche e più numerose. Al giorno d'oggi, si stima che gli Italoamericani in USA siano tra i 20 e i 25 milioni di persone, tenendo conto delle diverse generazioni. Il panorama è molto variegato, poiché queste persone sono attive in diversi campi: politica, diplomazia, think tanks, comunicazione, giornalismo, business, imprenditoria, sport, creatività, ricerca scientifica, accademia. Naturalmente, le relazioni di busi...

    – Gabriele Caramellino

    • Econopoly

    Migranti o criminali? Per molti partire è una scelta: guardare oltre il confine

    L'autrice di questo post è Kateryna Fedorova, advisor presso uno studio legale milanese e cultrice della materia informatica giuridica presso l'Università degli Studi di Milano - L'immigrazione è uno dei temi più "caldi" degli ultimi tempi. Definita come "l'ingresso e l'insediamento temporaneo o definitivo in un paese o regione di persone provenienti da altri paesi o regioni", oggi, rappresenta, se non un problema, un fenomeno col il quale più o meno tutti i paesi devono confrontarsi. Ogni vol...

    – Econopoly

    • Info Data

    Chi arriva e chi parte: i flussi migratori spiegati bene

    Con i dovuti su e giù, negli ultimi anni emerge una tendenza chiara: diminuisce il numero di immigrati in Italia, aumenta il numero di emigrati dall'Italia verso l'estero. Secondo i dati resi disponibili dall'OCSE nel suo International Migration Database intorno al 2007 contando i nuovi arrivi avremmo trovato un forte picco a oltre mezzo milione di persone, cui ha replicato l'anno successivo con valori inferiori soltanto di poco. Una parte importante del flusso in entrata è dovuta all'ingres...

    – Davide Mancino

    • News24

    Made as in Italy: torna a Mosca il food italiano fatto in loco

    Le mele sono proibite: dal 2014 non si possono più esportare in Russia. Ma gli alberi di mele, quelli sì, li puoi vendere: nella regione di Krasnodar, al centro del rilancio dell'industria agroalimentare russa, la maggior parte degli alberi sono italiani. La Russia, precisa uno studio dedicato alle

    – di Antonella Scott

    • News24

    I ragazzi di Football for Friendship, quando il calcio investe nei valori

    MOSCA - Eravamo in 5.000 e abbiamo fatto un sogno, qualche giorno fa a Mosca, alla vigilia dell'inizio dei Mondiali di calcio. Alla Sapsan Arena, ospiti del Lokomotiv, centinaia di bambini venuti da 211 Paesi e regioni - e quindi, letteralmente, da tutto il mondo - hanno provato a immaginare cosa

    – dal nostro inviato Antonella Scott

    • NovaCento

    Future Food for Climate Change: le grandi sfide del food tech

    "'Non possiamo risolvere i problemi con lo stesso tipo di pensiero che abbiamo usato quando li abbiamo creati". Citiamo spesso Albert Einstein nelle nostre presentazioni. Crediamo, infatti, che sia particolarmente efficace quando si parla di innovazione. Un'innovazione culturale e di mindset precede sempre quella tecnologica. Guardare ai problemi e alle sfide del futuro con una mentalità nuova, con approcci diversi, con strumenti alternativi, può portare a trovare le soluzioni necessarie ad a...

    – Sara Roversi

    • News24

    Fiducia, resta quota 171: l'analisi dei numeri al Senato prima del voto

    Se a Montecitorio l'esecutivo Conte può contare su una maggioranza ampia con un totale di 352 deputati su 630 (222 del M5s, 124 della Lega e 6 del Misto), al Senato i margini, dove è in corso il dibattito sulla fiducia, sono più stretti anche se si sono andati rafforzando nel corso della lunga

    – di Andrea Gagliardi

1-10 di 561 risultati