Ultime notizie:

Ipotesi Cinema

    • News24

    «Fare, disobbedire, votare»: l'eredità del maestro Ermanno Olmi

    Ermanno Olmi è mancato proprio alla viglia del festival di Cannes, che nel 1978 gli tributò la Palma d'oro per L'albero degli zoccoli, consacrandolo come uno dei migliori registi italiani e internazionali. Quel film gli diede l'abbrivio per molte altre affermazioni importanti - il Leone d'oro nel

    – di Cristina Battocletti

    • News24

    La tivù per il cinema d'autore

    «Esisterà davvero, si chiedeva uno bravo, quella parte di cinema chiamata televisione? O non sarà piuttosto, rispondeva un secondo, che esiste una parte di

    – Emanuela Martini

    • Agora

    Ermanno Olmi presenta ad Asiago il suo nuovo "Torneranno i prati" e ammonisce: "La guerra è sempre dietro l'angolo"

    Il maestro ammonisce: "Siamo sempre a rischio di ricadere in un conflitto. Risvegliamoci dalla sonnolenza e disobbediamo"  "Quando andammo a fare visita in Vaticano a Papa Wojtila, ci accorgemmo a un certo punto che un paio di scarpette rosse spuntava da un tendone e che un occhio ci guardava dalla fessura. Era il Pontefice che ci spiava! Ecco, non spiamoci a vicenda". Ermanno Olmi ammonisce scherzosamente la platea dei giornalisti, riuniti nella sua Asiago, in cui abita dagli anni Sessanta con ...

    – Cristina Battocletti

    • News24

    • Cinema

    Olmi chiama Terra

    "Un segnale d'allarme", dice il regista. Tra elogio della biodiversità e inconfessabili aporie, la Madre di tutti i doc

    – Federico Pontiggia

    • Cinema

    Olmi chiama Terra

    "Un segnale d'allarme", dice il regista. Tra elogio della biodiversità e inconfessabili aporie, la Madre di tutti i doc

    – Federico Pontiggia