Aziende

Intesa SanPaolo

Intesa SanPaolo è una delle più grandi banche europee.

Intesa SanPaolo è nata nel 2007 dall'unione tra Banca Intesa e SanPaolo IMI. Queste due banche, che al momento della fusione erano tra le maggiori in Italia, a loro volta sono il frutto di numerose fusioni che hanno riguardato marchi storici del settore italiano quali Cariplo, Banco Ambroveneto, Banca Commerciale, Banco Ambrosiano, IMI e diversi altri.

La società è quotata nell'indice FTSE MIB della Borsa di Milano.

Intesa SanPaolo è attiva in numerosissimi settori dell'attività bancaria, pur fondando principalmente la sua attività su quella di banca commerciale. Per la banca è fondamentale la vicinanza al cliente, per il quale ha creato la cosiddetta “banca dei territori”, con una forte presenza sul territorio nazionale e rivolta ai privati e alle piccole imprese. Intesa SanPaolo conta infatti oltre 5000 filiali e 11 milioni di clienti retail.

Intesa SanPaolo è inoltre presente nel settore della bancassicurazione, in particolare con i marchi EurizonVita e IntesaVita. Si occupa anche di investment banking e corporate banking, di public finance e di online banking. In molti dei settori in cui opera è la prima a livello italiano per quota di mercato. Il gruppo Intesa SanPaolo comprende oggi numerosi marchi diffusi sul territorio, come Banco di Napoli, Cassa di Risparmio di Firenze e molti altri istituti controllati.

Intesa SanPaolo è al centro di un importante intreccio di partecipazioni. Tra i suoi principali azionisti vi sono Crédit Agricole, Assicurazioni Generali, Barclays, ed altri grandi istituti finanziari. A sua volta Intesa SanPaolo ha importanti partecipazioni in grandi aziende italiane, come Telecom.

Il 20 luglio del 2015, Banca di Trento e Bolzano (Bank für Trient und Bozen) e Banca Monte Parma, sono state incorporate in Intesa Sanpaolo.

Il 23 novembre 2015 Cassa di Risparmio della Provincia di Viterbo, Cassa di Risparmio di Rieti e Cassa di Risparmio di Civitavecchia sono state fuse per incorporazione in Intesa Sanpaolo, mentre il 16 maggio del 2016 Banca dell'Adriatico si fonde per incorporazione in Intesa Sanpaolo.

Il 21 giugno 2017 Intesa ha formalizzato l’acquisto a un prezzo simbolico di 1 euro, degli asset ripuliti dai crediti deteriorati, di Banca Popolare di Vicenza e Veneto Banca.

Intesa SanPaolo è presieduta dal 27 aprile del 2016 da Gian Maria Gros-Pietro ed il suo amministratore delegato è Carlo Messina.

Ultimo aggiornamento 22 giugno 2017

Ultime notizie su Intesa SanPaolo
    • News24

    Npl, la Bce alza la guardia sulle nuove maxi-rettifiche

    L'invito è stato colto dalle banche domestiche, come dimostra l'aumento delle coperture sui crediti deteriorati segnalato da Moody's: Intesa Sanpaolo le ha alzate dal 51 al 57%, Unicredit dal 56 al 59%, BancoBpm dal 49 al 54%, Mps dal 51 al 57%, Ubi dal 36 al 43%, Bper dal 49 al 58%.

    – di Luca Davi

    • News24

    Srm (Intesa Sanpaolo):?l'economia illegale vale il 23% del Pil, quasi il 30% al Sud

    Nonostante il recupero di quattro posizioni nella classifica del Rule of Law Index (indicatore internazionale dalla World Bank), passando dal 35° al 31° posto su 113 Paesi per il 2017-2018, su questo fronte l'Italia ha ancora molto cammino da fare, come emerge dall'ultimo numero della «Rassegna Economica» del Banco di Napoli curata da Srm, centro studi collegato a Intesa Sanpaolo, e presentato a Napoli.

    – di Vera Viola

    • News24

    Milano aggiorna i massimi da 3 mesi, + 2,2% in una settimana. Tim regina di seduta

    Nonostante il freno del settore petrolifero, le Borse europee consolidano, con una performance di contenuto incremento, i rialzi settimanali e guardano agli appuntamenti dei prossimi giorni con le riunioni della Banca centrale europea e della Bank of Japan e ai dati sul Pil di Usa per il primo

    – di S. Arcudi e A. Fontana

    • News24

    Confindustria: Piccola Industria rafforza accordo con Intesa per crescita

    Focus su formazione, passaggio generazionale, filiere e sostenibilità. E' con questa visione che Confindustria Piccola Industria e Intesa Sanpaolo hanno firmato un addendum all'accordo triennale firmato a novembre 2016. Grazie a questo accordo oltre 30 miliardi di credito sono stati erogati alle

    – di Redazione Roma

    • News24

    E-Marco Polo: la vetrina cinese online del made in Italy (che vende al 70% vino)

    E-Marco Polo Spa è una società controllata dal gruppo Cremonini e ha come partner di minoranza Intesa Sanpaolo e Unicredit: ha lanciato un e-shop su Tmall Global di Alibaba, uno dei più grandi portali di e-commerce nel mondo, per vendere direttamente i prodotti italiani ai consumatori cinesi senza avere una presenza fisica nel paese.

    – di Emanuele Scarci

    • News24

    Intesa approva l'offerta di Intrum sui crediti deteriorati

    Il tutto si traduce in una plusvalenza di circa 400 milioni di euro dopo le imposte nel conto economico consolidato di Intesa Sanpaolo. ... Possibile che si cerchi di richiedere su questa tranche la garanzia statale Gacs.?Il restante 40% formato dalla tranche Junior e Mezzanine verrebbe sottoscritte per il 51% da un veicolo - partecipato da Intrum e da uno o più co-investitori, ma che agirebbe comunque come singolo investitore ai fini di governance - e per il restante 49% da Intesa Sanpaolo.

    – di Luca Davi e Carlo Festa

    • News24

    Guala Closures ritorna in Borsa con la Spac Space 4

    Nell'operazione di Opa era coinvolta anche Intesa Sanpaolo che a sua volta aveva acquistato una partecipazione della holding Gcl Holdings: poi finita nel veicolo Melville srl, il quale a sua volta è stato acquistato da Nb Reinassance, il private equity sponsorizzato da Neuberger Berman.

    – di Carlo Festa

1-10 di 8261 risultati