Aziende

Intesa SanPaolo

Intesa SanPaolo è una delle più grandi banche europee.

Intesa SanPaolo è nata nel 2007 dall'unione tra Banca Intesa e SanPaolo IMI. Queste due banche, che al momento della fusione erano tra le maggiori in Italia, a loro volta sono il frutto di numerose fusioni che hanno riguardato marchi storici del settore italiano quali Cariplo, Banco Ambroveneto, Banca Commerciale, Banco Ambrosiano, IMI e diversi altri.

La società è quotata nell'indice FTSE MIB della Borsa di Milano.

Intesa SanPaolo è attiva in numerosissimi settori dell'attività bancaria, pur fondando principalmente la sua attività su quella di banca commerciale. Per la banca è fondamentale la vicinanza al cliente, per il quale ha creato la cosiddetta “banca dei territori”, con una forte presenza sul territorio nazionale e rivolta ai privati e alle piccole imprese. Intesa SanPaolo conta infatti oltre 5000 filiali e 11 milioni di clienti retail.

Intesa SanPaolo è inoltre presente nel settore della bancassicurazione, in particolare con i marchi EurizonVita e IntesaVita. Si occupa anche di investment banking e corporate banking, di public finance e di online banking. In molti dei settori in cui opera è la prima a livello italiano per quota di mercato. Il gruppo Intesa SanPaolo comprende oggi numerosi marchi diffusi sul territorio, come Banco di Napoli, Cassa di Risparmio di Firenze e molti altri istituti controllati.

Intesa SanPaolo è al centro di un importante intreccio di partecipazioni. Tra i suoi principali azionisti vi sono Crédit Agricole, Assicurazioni Generali, Barclays, ed altri grandi istituti finanziari. A sua volta Intesa SanPaolo ha importanti partecipazioni in grandi aziende italiane, come Telecom.

Il 20 luglio del 2015, Banca di Trento e Bolzano (Bank für Trient und Bozen) e Banca Monte Parma, sono state incorporate in Intesa Sanpaolo.

Il 23 novembre 2015 Cassa di Risparmio della Provincia di Viterbo, Cassa di Risparmio di Rieti e Cassa di Risparmio di Civitavecchia sono state fuse per incorporazione in Intesa Sanpaolo, mentre il 16 maggio del 2016 Banca dell'Adriatico si fonde per incorporazione in Intesa Sanpaolo.

Il 21 giugno 2017 Intesa ha formalizzato l’acquisto a un prezzo simbolico di 1 euro, degli asset ripuliti dai crediti deteriorati, di Banca Popolare di Vicenza e Veneto Banca.

Intesa SanPaolo è presieduta dal 27 aprile del 2016 da Gian Maria Gros-Pietro ed il suo amministratore delegato è Carlo Messina.

Ultimo aggiornamento 22 giugno 2017

Ultime notizie su Intesa SanPaolo
    • News24

    Banche venete, «sì» finale al decreto

    Nel frattempo prende forma il calendario effettivo dell'operazione, emerso dal primo incontro dei vertici di Intesa Sanpaolo con le reti commerciali e i direttori regionali dei due istituti: la partita dei 4mila esuberi, un migliaio negli organici... ...ai 50 miliardi che Intesa Sanpaolo ha già stanziato per il 2017- ha detto il capo della Banca dei Territori - A breve estenderemo alcuni progetti innovativi nel mondo del credito a supporto degli investimenti e affiancando le imprese verso...

    – Gianni Trovati

    • Agora

    Warburg Pincus e Jc Flowers sul dossier Banca Intermobiliare

    Procede dunque con rapidità il processo per la vendita di Banca Intermobiliare (Bim), la società storicamente controllata da Veneto Banca (e poi da Quaestio sgr) che, dopo la liquidazione coatta amministrativa dell'istituto veneto, è uscita dal perimetro di asset acquisiti da Intesa Sanpaolo.

    – Carlo Festa

    • News24

    Medaglia d'argento al semestre del risparmio gestito

    Il Gruppo Generali, il maggiore gestore in Italia, svetta nella classifica per raccolta di giugno con 1,9 miliardi, che accrescono il patrimonio a 470,4 miliardi; la seconda posizione è di Intesa Sanpaolo, sia per raccolta (+1,2 miliardi), sia per masse gestite (384,3 miliardi).

    – di Marzia Radaelli

    • News24

    Prelios: il 44,86% del capitale passa a Davidson, poi l'Opa

    E' un gruppo statunitense a calare l'asso per la società guidata da Riccardo Serrini e presieduta da Giorgio Bruno e nel cui azionariato ci sono le maggiori banche italiane (Intesa Sanpaolo e UniCredit) e il gruppo Pirelli. Il futuro nuovo proprietario sarà Burlington Loan Management, società d'investimento gestito da Davidson Kempner Capital Management, che ha sottoscritto con il nocciolo duro di azionisti del gruppo immobiliare (cioè appunto Pirelli, Intesa Sanpaolo, UniCredit e Fenice) un...

    – di Carlo Festa

    • Agora

    Arriva la short list per il miliardo di crediti problematici di Intesa: con Pillarstone, Tpg, Pimco-Gwm

    Arriva la «short list» per il «Project Rep» di Intesa Sanpaolo, cioè il piano che prevede la creazione di un veicolo di cartolarizzazione, a cui dovrà essere ceduto un ampio portafoglio di crediti problematici (per oltre 1 miliardo di euro) con... Intesa Sanpaolo resterà socio della piattaforma. Il progetto è gestito dalla Capital light bank di Intesa Sanpaolo, cioè la struttura guidata da Giovanni Gilli. ...finanziate da Intesa Sanpaolo nel residenziale (di cui il 30% rappresentato da...

    – Carlo Festa

    • Info Data

    Quanto conta il Mediterraneo per la Cina? La mappa dei porti

    Niente a che vedere la Bri che, secondo stime di Srm, centro studi che fa capo a Intesa Sanpaolo, attiverà tra i 1.000 e i 1.400 miliardi di dollari d'investimenti infrastrutturali per realizzare e rafforzare opere marittime, stradali, aeroportuali e ferroviarie, con il coinvolgimento di un numero di Paesi compreso tra 60 e 100.

    – Infodata

    • News24

    Banche venete: ecco le scadenze per chiedere i rimborsi

    Questo perché la Liquidazione coatta amministrativa (con contestuale cessione "parziale" delle due aziende a Intesa Sanpaolo) è un caso particolare. ... Nessuna pretesa potrà essere fatta valere nei confronti di Intesa Sanpaolo perché tali debiti sono stati espressamente esclusi dal Dl (articolo 3, comma 1, lett. b), anche se alcuni pensano che tale esclusione sia contraria alla Costituzione e su di essa potrebbe essere a breve chiamata a pronunciarsi la Corte costituzionale.

    – di Marcello Frisone

    • News24

    La Cina alla conquista dei porti d'Europa

    Niente a che vedere la Bri che, secondo stime di Srm, centro studi che fa capo a Intesa Sanpaolo, attiverà tra i 1.000 e i 1.400 miliardi di dollari d'investimenti infrastrutturali per realizzare e rafforzare opere marittime, stradali, aeroportuali e ferroviarie, con il coinvolgimento di un numero di Paesi compreso tra 60 e 100.

    – di Raoul de Forcade

    • Agora

    Due società cinesi e due fondi in corsa per il controllo di Snaidero

    La ricerca di un partner azionario rappresenta il punto finale di un processo di ristrutturazione avviato nel 2013 sotto la pressione della posizione debitoria: a quel tempo il gruppo Snaidero aveva infatti 114 milioni di debiti da ristrutturare con gli istituti di credito (Intesa Sanpaolo, Mps, Bnl, Banco Popolare e Unicredit).

    – Carlo Festa

    • News24

    Il Fondo dei fondi chiude la raccolta a 163 milioni di euro

    Affianco alla Fondazione Cariparo, avevano precedentemente sottoscritto quote del Fondo il Gruppo Cassa Depositi e Prestiti, in qualità di anchor investor, affiancato successivamente da ICBPI, Intesa SanPaolo, Cassa Forense ed Inarcassa.

1-10 di 7829 risultati