Aziende

Intesa SanPaolo

Intesa SanPaolo è una delle più grandi banche europee.

Intesa SanPaolo è nata nel 2007 dall'unione tra Banca Intesa e SanPaolo IMI. Queste due banche, che al momento della fusione erano tra le maggiori in Italia, a loro volta sono il frutto di numerose fusioni che hanno riguardato marchi storici del settore italiano quali Cariplo, Banco Ambroveneto, Banca Commerciale, Banco Ambrosiano, IMI e diversi altri.

La società è quotata nell'indice FTSE MIB della Borsa di Milano.

Intesa SanPaolo è attiva in numerosissimi settori dell'attività bancaria, pur fondando principalmente la sua attività su quella di banca commerciale. Per la banca è fondamentale la vicinanza al cliente, per il quale ha creato la cosiddetta “banca dei territori”, con una forte presenza sul territorio nazionale e rivolta ai privati e alle piccole imprese. Intesa SanPaolo conta infatti oltre 5000 filiali e 11 milioni di clienti retail.

Intesa SanPaolo è inoltre presente nel settore della bancassicurazione, in particolare con i marchi EurizonVita e IntesaVita. Si occupa anche di investment banking e corporate banking, di public finance e di online banking. In molti dei settori in cui opera è la prima a livello italiano per quota di mercato. Il gruppo Intesa SanPaolo comprende oggi numerosi marchi diffusi sul territorio, come Banco di Napoli, Cassa di Risparmio di Firenze e molti altri istituti controllati.

Intesa SanPaolo è al centro di un importante intreccio di partecipazioni. Tra i suoi principali azionisti vi sono Crédit Agricole, Assicurazioni Generali, Barclays, ed altri grandi istituti finanziari. A sua volta Intesa SanPaolo ha importanti partecipazioni in grandi aziende italiane, come Telecom.

Il 20 luglio del 2015, Banca di Trento e Bolzano (Bank für Trient und Bozen) e Banca Monte Parma, sono state incorporate in Intesa Sanpaolo.

Il 23 novembre 2015 Cassa di Risparmio della Provincia di Viterbo, Cassa di Risparmio di Rieti e Cassa di Risparmio di Civitavecchia sono state fuse per incorporazione in Intesa Sanpaolo, mentre il 16 maggio del 2016 Banca dell'Adriatico si fonde per incorporazione in Intesa Sanpaolo.

Il 21 giugno 2017 Intesa ha formalizzato l’acquisto a un prezzo simbolico di 1 euro, degli asset ripuliti dai crediti deteriorati, di Banca Popolare di Vicenza e Veneto Banca.

Intesa SanPaolo è presieduta dal 27 aprile del 2016 da Gian Maria Gros-Pietro ed il suo amministratore delegato è Carlo Messina.

Ultimo aggiornamento 22 giugno 2017

Ultime notizie su Intesa SanPaolo
    • News24

    Fondo Italiano d'investimento. Ecco il piano di Pesenti e Tikehau

    Secondo alcune indiscrezioni il gruppo francese Tikehau, affiancato dall'Italmobiliare della famiglia Pesenti e dall'advisor Leonardo & Co, avrebbe ricevuto un'esclusiva a trattare per 4 settimane dai quotisti del fondo stesso: cioè Cdp e le principali banche italiane, tra le quali Unicredit, Intesa Sanpaolo e Mps.

    – di Carlo Festa

    • News24

    Via libera Bce, parte la liquidazione «ordinata» delle banche Venete - Cdm sabato alle 13 per il decreto. Mef: «Intervento per tutelare i risparmiatori»

    Dopo l'ennesima giornata di tensioni è arrivato, nella tarda serata di venerdì, il via libera di Francoforte alla "liquidazione ordinata" di Popolare di Vicenza e Veneto Banca. Il Meccanismo unico di vigilanza ha riconosciuto l'insolvenza dei due istituti, che ora devono essere gestiti sulla base

    – di Isabella Bufacchi, Luca Davi, Marco Ferrando e Gianni Trovati

    • News24

    Banche venete, incontro decisivo tra Intesa, Mef e Bankitalia sul salvataggio

    La bozza è pronta, ma per il varo c'è da mettere a punto alcuni dettagli relativi all'offerta depositata mercoledì da Intesa Sanpaolo: la banca guidata da Carlo Messina offre un euro ma soprattutto pone una serie di condizioni che prima di essere... Il lavoro in queste ore è febbrile anche per i tecnici di Intesa Sanpaolo, il capo della banca dei territori Stefano Barrese e il chief governance officer Paolo Grandi in testa, chiamati a verificare limature possibili e i passaggi tecnici che...

    – di Luca Davi e Marco Ferrando

    • News24

    Banche venete, Gentiloni: «Garantiremo risparmiatori e correntisti»

    BRUXELLES. «Stiamo seguendo la situazione, in continuo contatto tra il ministero del'Economia, le autorità finanziarie italiane ed europee. Se ci saranno decisioni da prendere le prenderemo, siamo in continuo contatto con le autorità competenti». In ogni caso «le garanzie per i risparmiatori e i

    – dal nostro inviato Carlo Marroni

    • News24

    Europa in rosso nonostante recupero petrolio. A Milano giù Ferragamo

    Chiusura negativa per i principali listini europei nell'ultima seduta della settimana, nonostante il recupero del prezzo del petrolio. Piazza Affari ha terminato la giornata in calo dello 0,46% sul FTSE MIB, appesantita dalle vendite sui titoli delle banche (Mediobanca-1,61% e Ubi -1,46%). Gli

    – di C. Di Cristofaro e P.Paronetto

    • News24

    Banche venete e il filo rosso con le sorti di Mps

    E, nei fatti, appende il destino di Siena a quello di Vicenza e Montebelluna al punto che se dovesse fallire il piano di Intesa Sanpaolo anche Mps potrebbe ritrovarsi al punto di partenza. ...e cessione a Intesa Sanpaolo l'impegno rimane, comprensivo dei circa 500 milioni che il fondo di Quaestio si era impegnato a investire nella cartolarizzazione.

    – di Marco Ferrando

    • News24

    Banche venete, Cda verso decadenza. In arrivo i commissari

    L'arrivo dei commissari a Vicenza e a Montebelluna consentirà l'avvio delle procedure di liquidazione e di separazione degli asset tra "good" e "bad bank", come previsto dalla proposta di acquisto presentata da Intesa Sanpaolo.

    – di Paolo Paronetto e Gerardo Graziola

1-10 di 7690 risultati