House Ad
House Ad

Intelligence cache

Cache, una miniera nascosta di informazioni: i computer presi dai Navy Seals nel bunker di Osama Bin Laden sono, secondo un alto ufficiale americano, «la più grande singola collezione di materiale cruciale sul terrorismo». La prova decisiva, dicono ancora a Washington, che l'uomo ucciso la notte del 1° maggio è veramente Bin Laden. Computer, dvd, documenti, hard drive che hanno portato il Pentagono ad affermare che Abbottabad era un vero centro operativo di al-Qaida, non un semplice nascondiglio

(Aggiornato il 10 maggio 2011 )