Ultime notizie su

Inps

    • News24

    Il concordato taglia le ritenute Inps

    Il concordato preventivo può prevedere il pagamento parziale delle ritenute previdenziali, se si accerta che il debito non possa essere pagato per intero in caso di fallimento. E' la conclusione a cui è giunto il Tribunale di Livorno (presidente Nannipieri, relatore Marinai) che, in un decreto dello

    – di Antonino Porracciolo

    • News24

    Voucher tracciabili, decreto martedì in Cdm Rappresentanza, il governo studia un Ddl

    Il governo rafforza i poteri dell'Anpal, la nuova Agenzia nazionale per le politiche attive prevista dal Jobs act, che dovrebbe muovere i primi passi a fine giugno: tra le sue competenze viene inserito pure il «coordinamento dei programmi formativi destinati alle persone in cerca di occupazione»; e nel nuovo sistema informativo unitario delle politiche del lavoro (gestito da Anpal) rientreranno oltre alle banche dati Inps, Inail, ministero del Lavoro anche quelle di Miur e agenzia delle...

    – Claudio Tucci

    • News24

    Accredito sprint per i contributi figurativi

    Dopo il via libera dell'Inps la contribuzione figurativa viene accreditata al lavoratore dal primo giorno del mese successivo al perfezionamento del procedimento

    • News24

    L'Inps dà il via libera in cinque giorni

    L'Inps, entro cinque giorni lavorativi dalla data di ricezione dell'istanza telematica, comunica al datore di lavoro l'accoglimento o il rigetto della stessa, tenendo conto della sussistenza dei requisiti in capo al lavoratore e della disponibilità, per ciascuna delle annualità in cui si estende la durata del rapporto di lavoro a tempo parziale agevolato, delle risorse finanziarie messe a disposizione dallo Stato (60 milioni per il 2016, 120 per il 2017 e 60 per il 2018)

    • News24

    L'azienda invia online la domanda all'Inps

    Il datore di lavoro, acquisita l'autorizzazione della Dtl o trascorsi inutilmente i cinque giorni lavorativi per il rilascio della stessa, trasmette istanza telematica all'Inps con il dato identificativo della certificazione del diritto, le informazioni relative al contratto del lavoro e quelle necessarie a operare la stima dell'onere del beneficio per il lavoratore

    • News24

    Ecco come si calcola il part time prima della pensione

    Sono arrivate dall'Inps ... Nella circolare l'Inps ribadisce che il primo step obbligatorio è la certificazione dei requisiti pensionistici utili per l'accesso al beneficio (si veda articolo a fianco). ... L'Inps fa presente che, per tutta la durata del part time agevolato non deve essere presente, sulla posizione del lavoratore, contribuzione obbligatoria versata per altra attività lavorativa - diversa dal part time agevolato - all'assicurazione generale obbligatoria (Ago), a fondi sostitutivi,...

    – Antonino Cannioto

    • News24

    Approvazione vincolata alla disponibilità di risorse

    I lavoratori che vogliono attivare il part time agevolato devono richiedere all'Inps la certificazione dei requisiti attraverso una nuova procedura che l'istituto mette a disposizione nel proprio sito internet. ... Variazione, invece, fattibile dopo la certificazione, anche se con effetto dal mese successivo a quello in cui l'Inps accoglie la successiva domanda. ... Ottenuta quest'ultima o trascorsi i 5 giorni, si può inoltrare domanda all'Inps.

    • News24

    Tris di opzioni per diffondere la contrattazione decentrata

    Ma la contrattazione decentrata finora ha avuto una diffusione piuttosto limitata: Marco Leonardi, consigliere economico del premier, cita i dati dell'Agenzia delle entrate - nel 2014 l'importo medio del premio di produzione è stato di 1.150 euro, ne hanno beneficiato 2milioni e 700mila lavoratori - e dell'Inps, relativi a 10mila aziende che hanno utilizzato gli sgravi di produttività nei contratti aziendali e 30mila nei contratti territoriali.

    – Giorgio Pogliotti

1-10 di 8895 risultati