Le parole chiave

Indennità

Si chiama indennità la retribuzione dei politici, dai parlamentari nazionali ai consiglieri comunali. Ed è questa la parte della busta paga utile per il calcolo dei contributi previdenziali. Lo stipendio dei nostri politici è però composto da molte altre voci che spesso portano la cifra finale a raddoppiare. Innanzitutto la diaria di soggiorno, remunerazione giornaliera per provvedere alle spese di mantenimento che si aggiunge all'indennità per chi è fuori sede. Poi i gettoni di presenza e i rimborsi per la remunerazione dei collaboratori fino a una somma destinata al "rapporto eletto-elettore".

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

Ultime notizie su Indennità
    • News24

    "Restitution Day", Di Maio: grazie ai 17 milioni risparmiati avviate 1.800 imprese

    Un tesoretto consistente, oltre 17 milioni di euro, frutto del finanziamento pubblico ai partiti non utilizzato e del taglio alle indennità dei parlamentari, destinato a sostenere le imprese e in particolare il microcredito. ... Tre anni di tagli alle indennità parlamentari ... A questi, spiega una nota del Movimento, si devono aggiungere «42 milioni e 782mila euro di finanziamento pubblico ai partiti rifiutati e lasciati allo Stato» e «diverse centinaia di migliaia di euro di indennità aggiuntive...

    – Vittorio Nuti

    • News24

    Per i malati gravi diritto al part time

    A tale certificazione dovranno far seguito, sempre a cura degli interessati, periodiche dichiarazioni della struttura sanitaria riportanti il calendario delle prestazioni effettivamente eseguite, le sole che danno titolo all'indennità.

    – Maria Rosa Gheido

    • News24

    «Istituzioni più efficaci, semplici e stabili di fronte alle sfide europee e globali»

    Infine, lo sforzo per ridurre o contenere alcuni costi della politica è significativo: 220 parlamentari in meno (i senatori sono anche consiglieri regionali o sindaci, per cui la loro indennità resta quella dell'ente che rappresentano); un tetto all'indennità dei consiglieri regionali, parametrata a quello dei sindaci delle città grandi; il divieto per i consigli regionali di continuare a distribuire soldi ai gruppi consiliari (...)

    • News24

    L'Anpal al «count down» per il debutto

    Dopo quattro mesi di Naspi (la nuova indennità di disoccupazione), si potrà chiedere anche l'assegno di ricollocazione (un voucher spendibile per i servizi di politica attiva), che sarà calibrato, ed è un'altra novità, in funzione del grado di occupabilità della persona, calcolata in base a un algoritmo che terrà conto di età, sesso, titolo di studio, territorio di residenza, tempo di permanenza nella disoccupazione (si avrà, cioè, gradualità: un ingegnere milanese di 30 anni avrà, per...

    – Claudio Tucci

    • News24

    L'attentato ad Antoci: il controllo dei terreni e il business dei contributi Ue

    Alla base di tutto, ovviamente, il controllo dei terreni: ci sono famiglie che hanno avuto in concessione fino a mille ettari, il che si traduce in un "incasso" annuo di almeno 500mila euro quale contributo da parte dell'Agea (ed è solo una parte di un giro d'affari molto più ampio che riguarda altre indennità): guadagnano 500 euro netti l'anno a fronte di un canone di 50 euro l'ettaro.

    – Nino Amadore

    • News24

    Lavoro, fisco e pensioni: l'agenda di Juppé è già da presidente

    I contratti a tempo indeterminato conterranno le clausole per l'eventuale rescissione (con tanto di indennità di licenziamento prefissata), in modo che datori di lavoro e dipendenti abbiano una totale visibilità su quello che potrebbe accadere. ... Verranno ridotte di un terzo le indennità familiari attualmente a carico delle imprese (10 miliardi sui 30 complessivi), con un trasferimento sulla tassazione generale (soprattutto con un aumento di un punto, dal 20 al 21%, dell'Iva, per un valore di...

    – Marco Moussanet

    • News24

    Per una mini-riforma si scatena l'ennesima battaglia sociale

    Di fronte alle minacce sindacali, alle proteste degli studenti e al rischio di una contestazione generalizzata, Hollande e Valls hanno rapidamente fatto marcia indietro sui punti chiave, caratterizzanti del progetto: la fissazione di un tetto alle indennità di licenziamento (da 3 a 15 mesi di retribuzione), confermando l'attuale discrezionalità lasciata ai giudici del lavoro; la possibilità per i gruppi multinazionali di varare dei piani di ristrutturazione (con tagli degli organici) sulla...

    – di Marco Moussanet

1-10 di 4693 risultati