Aziende

Ilva

Ilva (ex Italsider) è un’azienda siderurgica attiva nella produzione e trasformazione dell'acciaio. Il gruppo è uno degli attori più importanti del settore, (4° produttore europeo) con 5,8 milioni di tonnellate di acciaio prodotte nel 2016, circa 14.000 addetti e 15 unità produttive.

A Taranto si trova lo stabilimento siderurgico più grande d'Europa e tra i più grandi nel mondo, gli altri sono a Genova e Novi Ligure.

Con il Decreto Ministeriale 21 gennaio 2015 il gruppo, che apparteneva alla famiglia Riva, è stato messo in amministrazione straordinaria.

Nel 2016 si è aperta la procedura per il trasferimento degli asset aziendali attraverso un bando internazionale. Il 5 giugno 2017 la cordata Am Investco Italy, joint venture formata dal gruppo Marcegaglia (possiede una quota del 15%) e da ArcelorMittal (detiene il restante 85%) si è aggiudicato la gara. La proposta del consorzio AcciaItalia (partecipato da Jindal south west al 35%, dal gruppo Arvedi al 10%, da Cdp e da Delfin con il 27,5% ciascuno), nonostante un rilancio dell’ultima ora, è stata scartata.

Ultimo aggiornamento 06 giugno 2017

Ultime notizie su Ilva
    • News24

    Ilva, Arvedi bussa in vista di un no dell'antitrust

    L'antitrust della Commissione europea deciderà presumibilmente entro il 26 ottobre sul dossier relativo all'acquisizione dell'Ilva da parte di Am Investco Italy, la joint venture partecipata all'85% da ArcelorMittal e al 15% dl gruppo Marcegaglia... Il dossier, numero 8444, riguarda Ilva e ArcelorMittal: per l'altra componente della jv, Marcegaglia, non ci sono rischi di concentrazione sul mercato europeo. ...degli asset Ilva, quote di mercato vicine o superiori alla soglia limite in...

    – di Matteo Meneghello

    • News24

    Alitalia, slitta il termine per le offerte vincolanti

    Soltanto Laghi, intercettato ieri pomeriggio a margine di un'audizione sull'Ilva alla Camera, prima che fosse comunicato il posticipo della deadline, si è limitato a dire «che stiamo aspettando le offerte di tutti gli investitori.

    • Info Data

    ThyssenKrupp-Tata: ecco i padroni mondiali dell'acciaio

    L'operazione, di cui i due gruppi stavano discutendo da oltre un anno, è stata annunciata ieri, a poco più di tre mesi dalla conclusione della gara per l'Ilva, vinta dalla cordata ArcelorMittal-Marcegaglia-Intesa.

    – Infodata

    • News24

    Acciaio, due giganti europei con l'occhio alla Cina

    Con la decisione sul destino dell'Ilva l'Italia è entrata nell'orbita di ArcelorMittal, il primo gruppo ad aver realizzato imponenti processi di concentrazione.

    – di Giuseppe Berta

    • News24

    Ilva, Carrubba: 800 milioni da fondi Riva per bonifiche

    «Al netto dell'attivo e del passivo l'Amministrazione Straordinaria dell'Ilva potrà disporre di 800 milioni di euro da destinare alle bonifiche e alla decontaminazione delle zone storiche di Taranto». Lo ha detto Corrado Carrubba, uno dei tre Commissari straordinari dell'Ilva in audizione in

    • News24

    Tata-ThyssenKrupp, alleanza per sfidare ArcelorMittal (e Ilva)

    Dopo l'operazione Ilva di ArcelorMittal e i movimenti di Jindal steel west in Italia, l'assetto del mercato siderurgico europeo dei piani vive un nuovo consolidamento, con l'annunciato via libera al memorandum d'intesa per la fusione tra Tata steel e ThyssenKrupp.

    – di Matteo Meneghello

    • News24

    Gozzi: «L'acciaio cresce, ma servono politiche infrastrutturali»

    La ripartenza della nuova Ilva, i nodi della ex Lucchini di Piombino, la necessità di contenere la concorrenza, spesso in dumping, dei paesi emergenti (e in parallelo la minaccia della chiusura delle frontiere da parte degli Stati Uniti), insieme all'accusa (e le sanzioni) di cartello ai produttori nazionali di tondo per cemento armato.

    – di Matteo Meneghello

    • News24

    Cupa radiografia dell'Italia

    Col Ritratto di una capitale, un progetto drammaturgico in cui ventiquattro autori erano chiamati a raccontare, ciascuno a suo modo, una giornata della città, il Teatro di Roma tre anni fa aveva sostanzialmente centrato l'obiettivo: la qualità dei testi aveva alti e bassi, ma il loro accostamento

    – di Renato Palazzi

1-10 di 2471 risultati