Persone

Ignazio Visco

Ignazio Visco è nato il 21 novembre del 1949 a Napoli ed è un economista italiano.

Attualmente è Governatore della Banca d'Italia, al posto dell'uscente Mario Draghi.

Dal 1° gennaio 2013 riveste anche l'incarico di Presidente del Direttorio integrato dell'Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni - IVASS.

Laureatosi nel 1971 in Economia e Commercio alla Sapienza di Roma con il massimo dei voti, viene assunto l’anno successivo in Banca d’Italia ed inviato alla University of Pennsylvania per completare gli studi qui consegue un Master of Arts (1974) e un Ph.D. in Economics (1981).

Tornato in Italia nel 1974, è assegnato al Servizio Studi, di cui diviene Capo nel 1990. Coordina il Gruppo di lavoro per la costruzione del Modello trimestrale dell'economia italiana (1983-86), partecipa allo studio e alla definizione di interventi di politica monetaria e del cambio, rappresenta l'Istituto e ricopre incarichi in organismi nazionali (tra i quali, Istat, CNEL, CNR e Presidenza del Consiglio dei Ministri) e internazionali (OCSE, UE, BRI).

Dal 1997 al 2002 è chief economist e direttore del dipartimento economico dell'Ocse, sovrintendendo all'attività di analisi delle economie e delle politiche dei paesi industriali ed ai progetti di ricerca sui principali problemi economici e finanziari mondiali.

E' Membro di diversi gruppi e comitati internazionali, come il Comitato dei Supplenti del G-10 (nel quale poi rappresenta la Banca d'Italia dal 2004 al 2006) e la Commission on Global Ageing del Center for Strategic and International Studies di Washington.

Autore di diverse pubblicazioni,è stato co-direttore della rivista Politica economica, membro del Gruppo consultivo per il settore economia della Società Editrice "Il Mulino", del Comitato consultivo della Scuola Normale Superiore di Pisa, del Comitato scientifico della Scuola Superiore di Economia (SSE) di Venezia e presidente del Consiglio scientifico dell'International Center for Monetary and Banking Studies di Ginevra.

E' membro della Società Italiana degli Economisti, della Società Italiana di Statistica, dell'American Economic Association, del Consiglio italiano per le Scienze Sociali e dell'Associazione "Il Mulino".

Riveste anche il ruolo di componente del Comitato dei Supplenti del G-7, del Comitato dei Supplenti del G-20, del Comitato Economico e Finanziario della UE, del gruppo di lavoro n. 3 del Comitato di Politica Economica dell'OCSE e supplente nel Consiglio di amministrazione della BRI.

Ha ricevuto diversi titoli: il Leontief Award for Best Dissertation in Quantitative Economics (Eastern Economic Association, 1982) ed il premio "Best in Class", Facoltà di Economia, Università degli Studi di Roma "La Sapienza" (2006).

Ha ricevuto diverse onorificienze: Cavaliere dell'Ordine al merito della Repubblica italiana (2 giugno 1991), Ufficiale dell'Ordine al merito della Repubblica italiana (27 dicembre 1993), Commendatore dell'Ordine al merito della Repubblica italiana (2 giugno 2002), Grande ufficiale dell'Ordine al merito della Repubblica italiana (2 giugno 2007) e Cavaliere di gran croce dell'Ordine al merito della Repubblica italiana (25 ottobre 2011).

Ignazio Visco è sposato ed è padre di tre figlie.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

Ultime notizie su Ignazio Visco
    • News24

    Intervento pubblico dove il mercato ha fallito

    Era la fine dello scorso mese di maggio e il Governatore della Banca d'Italia, Ignazio Visco, nelle sue Considerazioni finali spiegava che ci sono casi in cui l'intervento dello Stato non solo non costituisce scandalo ma può perfino, in seguito, rivelarsi un buon affare per la collettività.

    – di Rossella Bocciarelli

    • News24

    Banche:Visco, massimo impegno a soluzioni soddisfacenti. Atteso domani il voto delle Camere

    Parole del Governatore della Banca d'Italia, Ignazio Visco, alla presentazione di un libro di Luigi Einaudi sottolineando di non voler toccare «i temi di attualità su come in Italia si stanno affrontando le difficoltà di alcune banche. ... «Contrariamente a un'opinione oggi notevolmente diffusa - scrive Visco nella postfazione del libro di Luigi Einaudi "La difficile arte del banchiere" - le banche non sono imprese come le altre.

    – di Laura Di Pillo

    • News24

    Visco: dalla Bce spinta anti-deflazione, ripresa ancora fragile

    E' quanto ha affermato ieri il Governatore della Banca d'Italia, Ignazio Visco, nella sua lectio magistralis tenuta all'Università di Napoli Federico II in occasione del conferimento della laurea honoris causa in Scienze statistiche per le decisioni. ... Nella sua lectio dedicata ai limiti e alle nuove prospettive dei modelli di analisi quantitativa dopo la recessione che è scaturita nel 2008 negli Usa per poi diventare globale e diffondersi in Europa con la crisi dei debiti sovrani, Visco ha...

    – Davide Colombo

    • News24

    Visco, la ripresa resta fragile in Europa e in Italia

    Lo rileva il Governatore della Banca d'Italia, Ignazio Visco, in una Lectio Magistralis a Napoli. ... Visco aggiunge che senza voler fare un'analisi della crisi è però importante «sottolineare che la stabilità finanziaria, dopo decenni di sottovalutazione, è tornata al centro dell'attenzione della politica economica.

    – di Davide Colombo

    • News24

    L'ultimo Caffè

    Tra gli allievi più noti di Caffè, ci sono Mario Draghi, presidente della Bce, Ignazio Visco, governatore della Banca d'Italia.

    – di Roberto Da Rin

    • News24

    Operazione verità sull'innovazione industriale

    Lo aveva annotato anche il governatore della Banca d'Italia Ignazio Visco mettendo in relazione il numero rilevante di imprese tecnologicamente avanzate con le esportazioni che, pur in un contesto debole, dal 2010 al 2015 sono cresciute più della domanda potenziale dei mercati di sbocco.

    – di Carmine Fotina

    • News24

    Non smarrire la strada delle riforme

    La sola valutazione espressa nei giorni scorsi dal governatore Ignazio Visco è che, qualunque sia l'esito della consultazione, la cosa importante è non smarrire la strada delle riforme economiche che il paese ha intrapreso.

    – di Rossella Bocciarelli

    • News24

    «Vigilanza più alta in tempi di crisi»

    E' questo il messaggio lanciato ieri dal governatore Ignazio Visco in occasione della "Lezione Giorgio Ambrosoli su società civile, economia e rischio criminalità" che si è svolta all'Università Bocconi. «Nel loro complesso le banche - ha ricordato Visco - hanno mostrato una sostanziale capacità di tenuta, sorprendente per alcuni osservatori, e non fronteggiano, contrariamente a quanto temuto da altri, una crisi di natura sistemica». ... A livello internazionale - ha ricordato Visco - per prevenire...

    – di Davide Colombo

    • News24

    Banche: Visco, negli ultimi quattro anni fatte 800 segnalazioni a magistratura

    Il Governatore di Bankitalia Ignazio Visco, intervenuto a Milano all'Università Bocconi alla Lezione Giorgio Ambrosoli su società civile economia e rischio criminalità, torna ... Il Governatore di Bankitalia Ignazio Visco, intervenuto a Milano all'Università Bocconi alla Lezione Giorgio Ambrosoli su società civile economia e rischio criminalità, torna a fotografare lo stato del sistema finanziario italiano. ... Alcune crisi importanti, ha ricordato Visco hanno mostrato «nel loro complesso una...

1-10 di 1076 risultati