Persone

Ignazio Visco

Ignazio Visco è nato il 21 novembre del 1949 a Napoli ed è un economista italiano.

Attualmente è Governatore della Banca d'Italia, al posto dell'uscente Mario Draghi.

Dal 1° gennaio 2013 riveste anche l'incarico di Presidente del Direttorio integrato dell'Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni - IVASS.

Laureatosi nel 1971 in Economia e Commercio alla Sapienza di Roma con il massimo dei voti, viene assunto l’anno successivo in Banca d’Italia ed inviato alla University of Pennsylvania per completare gli studi qui consegue un Master of Arts (1974) e un Ph.D. in Economics (1981).

Tornato in Italia nel 1974, è assegnato al Servizio Studi, di cui diviene Capo nel 1990. Coordina il Gruppo di lavoro per la costruzione del Modello trimestrale dell'economia italiana (1983-86), partecipa allo studio e alla definizione di interventi di politica monetaria e del cambio, rappresenta l'Istituto e ricopre incarichi in organismi nazionali (tra i quali, Istat, CNEL, CNR e Presidenza del Consiglio dei Ministri) e internazionali (OCSE, UE, BRI).

Dal 1997 al 2002 è chief economist e direttore del dipartimento economico dell'Ocse, sovrintendendo all'attività di analisi delle economie e delle politiche dei paesi industriali ed ai progetti di ricerca sui principali problemi economici e finanziari mondiali.

E' Membro di diversi gruppi e comitati internazionali, come il Comitato dei Supplenti del G-10 (nel quale poi rappresenta la Banca d'Italia dal 2004 al 2006) e la Commission on Global Ageing del Center for Strategic and International Studies di Washington.

Autore di diverse pubblicazioni,è stato co-direttore della rivista Politica economica, membro del Gruppo consultivo per il settore economia della Società Editrice "Il Mulino", del Comitato consultivo della Scuola Normale Superiore di Pisa, del Comitato scientifico della Scuola Superiore di Economia (SSE) di Venezia e presidente del Consiglio scientifico dell'International Center for Monetary and Banking Studies di Ginevra.

E' membro della Società Italiana degli Economisti, della Società Italiana di Statistica, dell'American Economic Association, del Consiglio italiano per le Scienze Sociali e dell'Associazione "Il Mulino".

Riveste anche il ruolo di componente del Comitato dei Supplenti del G-7, del Comitato dei Supplenti del G-20, del Comitato Economico e Finanziario della UE, del gruppo di lavoro n. 3 del Comitato di Politica Economica dell'OCSE e supplente nel Consiglio di amministrazione della BRI.

Ha ricevuto diversi titoli: il Leontief Award for Best Dissertation in Quantitative Economics (Eastern Economic Association, 1982) ed il premio "Best in Class", Facoltà di Economia, Università degli Studi di Roma "La Sapienza" (2006).

Ha ricevuto diverse onorificienze: Cavaliere dell'Ordine al merito della Repubblica italiana (2 giugno 1991), Ufficiale dell'Ordine al merito della Repubblica italiana (27 dicembre 1993), Commendatore dell'Ordine al merito della Repubblica italiana (2 giugno 2002), Grande ufficiale dell'Ordine al merito della Repubblica italiana (2 giugno 2007) e Cavaliere di gran croce dell'Ordine al merito della Repubblica italiana (25 ottobre 2011).

Ignazio Visco è sposato ed è padre di tre figlie.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

Ultime notizie su Ignazio Visco
    • News24

    Npl, l'Eba apre alle proposte di Bankitalia

    E ha così appoggiato, seppur indirettamente, la proposta - condivisa dal sistema bancario italiano - lanciata dallo stesso governatore di Bankitalia Ignazio Visco nel corso del congresso Assiom Forex di fine gennaio.

    – Luca Davi

    • News24

    Prezzi e crescita sotto la lente dell'Fmi

    Come è stato recentemente sottolineato sia dal governatore della Banca d'Italia Ignazio Visco sia dal Bollettino economico della Bce, in Italia e nell'Eurozona ancora non emergono chiari segnali di un punto di svolta nelle componenti di fondo dell'evoluzione dei prezzi al consumo e nella dinamica delle retribuzioni, anche nei Paesi dove la disoccupazione è più bassa.

    – di Rossella Bocciarelli

    • News24

    Congiuntura, balzo a febbraio del CFA Radiocor "Sentiment Index"

    Per quanto riguarda la redditività delle aziende italiane, il 50% degli intervistati ritiene che dovrebbe migliorare in particolare la capacità di generare profitti delle banche, un tema assolutamente centrale in questa fase congiunturale come messo in evidenza nei giorni scorsi anche dal governatore della banca d'Italia Ignazio Visco.

    – di Corrado Poggi

    • News24

    Sofferenze in cerca del prezzo «giusto»

    Il Governatore di Bankitalia Ignazio Visco ha svelato che in Italia, negli ultimi 10 anni, le banche hanno recuperato mediamente il 43% dei crediti in sofferenza.

    – di Morya Longo

    • News24

    Banche, i chiarimenti di Nouy

    ...il Governatore Ignazio Visco aveva avanzato una proposta all'Europa per consentire alle banche che utilizzano modelli interni di valutazione del rischio percorsi meno accidentati nello smaltimento in blocco dei propri prestiti deteriorati. Per questo tipo di banche, aveva osservato Visco nel suo intervento all'Assiom Forex, l'inclusione dell'effetto delle cessioni nelle stime di perdita in caso di insolvenza del debitore (Loss given default, Lgd) determina infatti un significativo...

    – Davide Colombo

    • News24

    UniCredit vara la maxi-pulizia

    L'aggiustamento del trattamento del portafoglio ai fini del calcolo della loss given default dei modelli avanzati - urgenza condivisa dall'intero sistema bancario italiano alle prese con cessioni di Npl e su cui ha posto l'accento anche il Governatore Ignazio Visco al congresso Assiom Forex di sabato scorso - richiede infatti l'approvazione da parte della Bce.

    – Luca Davi

1-10 di 1100 risultati