Aziende

Ibm

International Business Machines Corporation, comunemente conosciuta come Ibm o Big Blue, è la più grande azienda informatica del mondo ed anche una delle più antiche. Con un organico di 400 mila dipendenti circa, la società americana opera nel complesso in 170 Paesi e produce microprocessori, supercomputer, server, software per lo sviluppo e la gestione di infrastrutture informatiche.

Fondata nel 1888 ad Endicott, vicino a New York, l’azienda ha assunto l’attuale ragione sociale nel 1911, per volontà di Thomas J. Watson che ha rilevato l’attività di Hermann Hollerith, l’inventore della scheda perforata. Dopo la quotazione alla Borsa di New York, nel 1927 è stata inaugurata la filiale italiana e nel 1995 è nata la divisione software della società. Nel 2004 Ibm Corporation ha ceduto a Lenovo (azienda leader in Cina e sui mercati asiatici attiva nella produzione di PC, Cellulari, server e periferiche) Pc Global, la parte dell'azienda che produce computer desktop e portatili.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su Ibm
    • News24

    Dalle navi al caffè la blockchain sfida le imprese sull'innovazione

    Il progetto TradeLens, attuato da Maersk insieme a Ibm, mette insieme una ventina di operatori portuali, tra cui snodi globali come Rotterdam, Amburgo, Singapore, una mezza dozzina di dogane, operatori cargo e di logistica, in uno schema fatto di tre componenti.

    – di Pierangelo Soldavini

    • Info Data

    Quanto guadagnano ogni secondo le più grandi aziende del mondo?

    Quanto guadagnano le più grandi aziende del mondo? Noi di InfoData abbiamo raccolto i dati riguardanti le prime 25 aziende a livello mondiale, in riferimento al reddito netto ottenuto nel 2016. Oltre a classificarle in base ai loro guadagni siamo andati alla ricerca di una stima che fosse il più possibile significativa. Il risultato della somma  dei profitti è 24 mila e 84 dollari. Non stiamo parlando di guadagni annuali o trimestrali. Il dato è infatti stato aggregato al secondo. Nella grafica...

    – Filippo Mastroianni

    • News24

    I Ceo in Italia non capiscono l'intelligenza artificiale? L'Università apre le porte alle imprese

    Alla finestra ci sono le grandi piattaforme digitali: Facebook, Google, Ibm, Amazon, Microsoft, Alibaba, Baidu che con specializzazioni e intenti diversi tra loro hanno quello che è il petrolio dell'era dei Big data, ovvero i dati. ... Il supercomputer Ibm nel 1996 aveva battuto il campione mondiale di scacchi con il calcolo parallelo sulla base di decine di migliaia di combinazioni.

    – di Luca Tremolada

    • NovaCento

    Fare formazione con gli strumenti e con la mentalità del XXI secolo

    Una introduzione ironica per parlare di un tema strategico del futuro, ovvero fare formazione usando gli strumenti e la mentalità del mondo contemporaneo. La persona nell'immagine qui sopra è l'autore e showman italiano Daniele Luttazzi, mentre interpretava il personaggio comico del prof. Fontecedro: siamo alla fine degli anni Novanta, e Luttazzi interpretava questo personaggio nel programma televisivo Mai dire gol, che in quegli anni era un programma cult della televisione italiana. Chi ha vis...

    – Gabriele Caramellino

    • News24

    Wall Street e business riscoprono le criptovalute: Bitcoin torna sopra 7000 dollari

    Anche Ibm studia la sua criptovaluta ... Ultima in ordine di tempo è Ibm, che ha annunciato di avere allo studio un progetto per la creazione di una "stable coin", una criptovaluta legata alla parità con il dollaro. ... L'obiettivo per Ibm, che sta scommettendo non poco sulle applicazioni della blockchain, è quello di utilizzare la valuta per ridurre la volatilità delle cripto, come Tether, discussa criptovaluta legata alla parità con il dollaro e sospettata di essere stata utilizzata per...

    – di Pierangelo Soldavini

    • News24

    Meno burocrazia per tracciare merci e trasferire documenti

    Il colosso danese ha annunciato una joint venture con Ibm per fornire ... Il colosso danese ha annunciato una joint venture con Ibm per fornire metodi più sicuri ed efficienti nel commercio attraverso la tecnologia blockchain. ... La piattaforma utilizzerà quindi la blockchain, così come altre tecnologie cloud su open standard - incluse intelligenza artificiale, internet of things e analytics fornite da Ibm Services - per aiutare le organizzazioni a muovere e tracciare digitalmente le merci.

    – di A.Mac.

    • News24

    Porti, reti intelligenti con big data

    Grazie a un accordo con Ibm, firmato già tre anni fa,l'Autorità del Porto di Singapore offre uno scalo più efficiente e sicuro grazie all'utilizzo di big data, machine learning e intelligenza artificiale.

    – di Alessia Maccaferri

1-10 di 1931 risultati