Le nostre Firme

Howard Davies

Howard Davies, nato nel 1951, è dal 2003 alla guida della London School of Economics and Political Science (Lse), succedendo nell'incarico ad Anthony Giddens.

Precedentemente, Howard Davies è stato il presidente della Fsa (Financial Services Authority), l'ente che nel Regno Unito si occupa della regolazione dei mercati finanziari e, prima ancora, è stato vice governatore della Bank of England (la Banca Centrale inglese) e Presidente della Confederazione delle imprese britanniche.

Howard Davies è dal 2004 membro del board di Morgan Stanley.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su Howard Davies
    • News24

    Il sistema finanziario globale: quanto è stabile?

    Solo dieci anni fa, il 9 agosto 2007, la banca francese BNP Paribas decideva di limitare l'accesso degli investitori ai soldi che avevano depositato in tre fondi che gestivano all'incirca 2,2 miliardi di dollari, una manovra di congelamento senza precedenti, che però all'epoca passò quasi

    – di Benjamin J. Cohen

    • News24

    Dalla Brexit nubi minacciose sulla leadership della City

    La Brexit ha creato scompiglio nei corridoi finanziari della City di Londra. Nessuno sa ancora che tipo di accesso al mercato unico europeo avranno le società con sede nel Regno Unito. Inoltre l'annuncio di Teresa May di indire le elezioni anticipate l'8 giugno ha ulteriormente peggiorato la

    – di Howard Davies

    • News24

    La stagione delle promesse è finita

    L'agenda di politica economica di Donald Trump durante la campagna presidenziale americana del 2016 è stata un test di Rorschach a livello politico: dove i suoi sostenitori vedevano un nuovo e audace progetto per realizzare una crescita robusta e maggiore prosperità, molti altri negli Stati Uniti e

    – di Ken Murphy, Jonathan Stein, Stuart Whatley e Roman Frydman

    • News24

    Mipim Uk: operatori ottimisti sul dopo Brexit, ma gli investimenti calano del 60%

    La Londra del dopo-Brexit ostenta ottimismo. Gli esperti riuniti per Mipim UK, l'edizione britannica della grande fiera immobiliare, ammettono le difficoltà e le incertezze post referendum, con un calo del 60% degli investimenti dall'inizio dell'anno, ma sono convinti che la Gran Bretagna abbia

    – di Nicol Degli Innocenti

    • News24

    The Spider of Finance

    LONDON - The global system of financial regulation is extraordinarily complex. Partly for that reason, it is little understood. In order to explain it to my

    – by Howard Davies

    • News24

    Il ragno della finanza

    LONDRA - Il sistema globale di regolamentazione finanziaria è straordinariamente complesso e, anche per questo motivo, poco compreso. Per spiegarlo ai miei

    – di Howard Davies

    • Agora

    Così s'infrange il sogno dell'isola di Boris

    Il progetto, ambiziosissimo, era noto come Boris Island. Un progetto faraonico anche nei costi, di oltre 100 miliardi di sterline, pari a circa 130 miliardi di euro. Non poteva d'altronde essere altrimenti, dato che si trattava di spostare in blocco l'enorme e congestionato aeroporto di Heathrow da Ovest a Est di Londra sulla foce del Tamigi, sull'isolotto di Grain. Una gigantesca opera acquatica che avrebbe ricordato un po' quella di Hong Kong. La proposta, frutto della visione del sindaco di L...

    – Marco Niada

1-10 di 53 risultati