Persone

Hillary Clinton

Hillary Diane Rodham, coniugata Hillary Rodham Clinton, è nata il 26 ottobre del 1947 a Chicago ed è una politica statunitense. È considerata una delle donne più potenti degli Stati Uniti. Candidata del partito democratico alle elezioni presidenziali statunitensi l'8 novembre 2016 ha perso contro il rivale repubblicano Donald Trump.

Dal 3 gennaio del 2001 al 21 gennaio del 2009, è stata senatrice di New York.

Tra il 21 gennaio del 2009 ed il 31 gennaio del 2013 ha ricoperto il ruolo di 67° Segretario di Stato degli Stati Uniti.

In seguito al matrimonio con Bill Clinton nel 1975, Hillary è divenuta prima first lady dell’Arkansas e, successivamente all’elezione del marito come Presidente americano nel 1993, first lady degli Stati Uniti.

Accanto al marito Bill, Hillary Clinton ha avuto non solo un ruolo di rappresentanza ma anche importanti incarichi di governo. Ad esempio al suo nome rimane legata la tentata riforma del sistema sanitario degli Stati Uniti, portata avanti senza successo tra il 1993 e il 1994.

Hillary Clinton ha ricoperto il ruolo di senatore dello Stato di New York, carica da cui si è dimessa per assumere quella di Segretario di Stato.

Nel 2007 la Clinton ha annunciato la propria candidatura alle presidenziali del 2008, alle quali è stata però sconfitta da Barack Obama. E' stato proprio quest’ultimo a proporle l’incarico di Segretario di Stato.

Hillary Clinton è una delle poche first lady ad avere avuto una propria carriera professionale di successo: è infatti laureata in legge ed è un affermato avvocato.

Ultimo aggiornamento 09 novembre 2016

Ultime notizie su Hillary Clinton
    • News24

    Bambine, siate ribelli: farete le scienziate

    Se avete voglia di leggerezza, ci sono le campionesse sportive, come le sorelle americane del tennis Venus e Serena Williams, ma in questo libro si spazia dalla politica (Evita Peron, Margaret Thatcher, Hillary Clinton) alla letteratura (le sorelle Brontë, Jane Austen, Isabel Allende), dalla lirica (Maria Callas) alla moda (Coco Chanel), dall'architettura (Zaha Hadid) alla danza (Alicia Alonso).

    – di Eliana Di Caro

    • News24

    L'Fbi indaga sulla «Russia connection» di Trump

    I democratici, invece, sospettano ben altro: che qualcuno durante la campagna elettorale abbia avuto rapporti illegali con la Russia per sabotare il loro candidato Hillary Clinton. ... La testimonianza di Comey e Rogers era particolarmente attesa dopo che Trump questa mattina aveva dato sfogo ai suoi tweet per denunciate come «notizie false, fake news», qualunque sospetto che la sua campagna elettorale avesse complottato con la Russia di Vladimir Putin per battere Clinton.

    – di Marco Valsania

    • News24

    Il mondo che ha creato Donald Trump

    Il maggior punto di forza di Donald Trump, come lui stesso non si è mai stancato di ripetere, è stato il non avere bisogno del denaro altrui, mentre Hillary Clinton è apparsa fin troppo disposta ad accettare aiuti provenienti da fonti discutibili, dall'oligarca russo al riccone di uno Stato arabo del Golfo o di Wall Street.

    – di Michael Burleigh

    • News24

    Nuovo decreto Usa contro i migranti. Sei Paesi nel mirino, escluso Iraq

    Il direttore dell'Fbi, noto finora semmai per aver seguito il caso delle e-mail di Hillary Clinton, ha chiesto fin da sabato al Dipartimento della Giustizia di smentire pubblicamente che Trump sia mai stato oggetto di sorveglianza e intercettazioni in campagna elettorale.

    – di Marco Valsania

    • News24

    La post-verità mette in pericolo le democrazie

    Dopo l'elezione, invece, ha affermato di aver vinto anche il voto popolare (quando è noto ha preso oltre due milioni di voti in meno rispetto alla Clinton) perché in tanti avevano votato illegalmente. ... Durante la corsa alla Casa Bianca ha insinuato che Janet Yellen, la presidente della Federal Reserve, stesse lavorando per favorire Hillary Clinton, che le elezioni sarebbero state truccate, che le fonti ufficiali stavano deliberatamente sottovalutando il numero di reati e che il rifiuto dell'Fbi...

    – di Francis Fukuyama

    • News24

    Il direttore dell'Fbi smentisce Trump: nessuna intercettazione contro di lui

    Ma poco - anzi praticamente nulla - ci è mancato: Comey, un repubblicano finora noto per aver seguito la pista dello scandalo delle e-mail di Hillary Clinton, ha chiesto al Dipartimento della Giustizia di smentire pubblicamente che Trump sia mai... Anche se il direttore dell'Fbi ha evitato di uscire direttamente allo scoperto come aveva invece fatto contro Clinton.

    – di Marco Valsania

    • News24

    Trump: Obama mi ha fatto spiare

    E, come sua abitudine in passato quando aveva denunciato milioni di voti illegali per Hillary Clinton o messo in dubbio la nascita americana dello stesso Obama, non ha fornito per ora alcuna prova; né l'intelligence e l'apparato di sicurezza hanno confermato il "wiretapping".

    – Marco Valsania

    • News24

    «Opidemic», negli Usa la piaga dei farmaci che uccidono più del dolore

    A livello statale alcuni politici si stanno concentrando sul problema e dovrebbero in tempi brevi svelare alcune utili strategie bipartisan, mentre Hillary Clinton non vi ha fatto cenno quando passò di qui l'anno scorso durante la sua campagna elettorale.

    – di Gillian Tett

1-10 di 1774 risultati