Ultime notizie:

Hildebrand Gurlitt

    • News24

    Asse Aja-Venezia per l'arbitrato dell'arte

    Arbitrato, mediazione e negoziazione costituiscono i cosiddetti Alternative Dispute Resolution, in sigla ADR, metodi alternativi di risoluzione delle controversie che invalgono nelle dispute commerciali internazionali per la loro efficacia e rapidità. L'estrema flessibilità e la riservatezza di

    – di Giuditta Giardini

    • News24

    Arte di propaganda, purgata, degenerata e restituita: i lasciti del regime

    Nel 2017, a più di 70 anni dalla fine del Secondo Conflitto mondiale, manca ancora una piena consapevolezza della produzione artistica del Terzo Reich. L'ostracismo dell'arte di propaganda sembra forse superato dalla circoscrizione delle opere all'interno dei molteplici musei dell'olocausto

    – di Giuditta Giadini

    • News24

    La collezione Gurlitt in mostra

    Sono due le esposizioni "sorelle" che si inaugureranno simultaneamente nel novembre 2017 con pezzi della famigerata collezione Gurlitt. Per la prima volta saranno esposte opere provenienti dall'appartamento di Monaco del defunto Cornelius Gurlitt (2014), erede di Hildebrand Gurlitt "Hitler's Art

    • News24

    Anche per le ricerche sulla provenienza di opere d'arte andate perdute, trafugate o razziate, Internet è ormai uno strumento imprescindibile. Nel caso delle immense razzie naziste perpetrate prima e durante la Seconda guerra mondiale, la divulgazione di immagini e dati relativi a capolavori

    • Agora

    Come Liegi acquistò Arte degenerata dai Nazisti - 28/12/14

    Le città sono spesso vittime della loro immagine, ostaggio della loro storia. Per molti, Liegi non è altro che una delle tristi capitali della siderurgia europea, alla stregua di Manchester o di Essen: nera di lignite, bagnata dalla pioggia e sfigurata dalla guerra. Oggi, il carbone è sinonimo di povertà e disoccupazione. Ieri, era fonte di ricchezza, e anche di dinamismo culturale. La mostra intitolata «L'art dégénéré selon Hitler», che si è appena aperta in un nuovo centro museale nella città ...

    – Beda Romano

    • News24

    Arte degenerata all'incanto

    Il nuovo museo della città ospita la mostra di opere (tra cui Chagall e Ensor) che i nazisti ritenevano incompatibili con la purezza ariana e che furono vendute all'asta nel '39 a Lucerna

    – Beda Romano

    • News24

    Da tempo ormai studiosi, ricercatori e giornalisti lavorano per illuminare il tema della gigantesca operazione economica, fatta di espropri, sequestri, confische, transazioni al ribasso, che accompagnò l'Olocausto. Una preziosa messe di pubblicazioni, l'apertura di molte sezioni degli archivi