Ultime notizie:

Hezbollah

    • News24

    Raqqa è libera, in Siria si apre la partita per il dopo Isis

    Non c'è più la bandiera nera, simbolo di morte e fanatismo. Nel grande stadio di Raqqa, trasformato dai jihadisti dell'Isis nel teatro delle loro brutali esecuzioni, ora sventola una bandiera di colore giallo con il simbolo delle forze democratiche siriane (Sdf), una coalizione volutamente ibrida

    – di Roberto Bongiorni

    • News24

    Trump, Iran e nucleare: ora guai per tutti

    Il presidente Donald Trump cambia la strategia americana sull'Iran. Come ha già detto altre volte, pensa che l'accordo sul nucleare raggiunto dal 5+1 nel luglio 2015 è «una delle peggiori e più sbilanciate transazioni che gli Stati Uniti abbiano mai intrapreso». Annuncia che se l'amministrazione

    – di Alberto Negri

    • News24

    Putin nuovo pivot della geopolitica mediorientale

    La guerra di Siria, sul versante della geopolitica, forgia nuove alleanze. Chi ha perso la partita contro Bashar Assad, la Turchia e l'Arabia Saudita, sta già guardando oltre: questo è il senso della visita del monarca saudita Salman da Putin e di quella di Erdogan a Teheran da Hassan Rohani. In

    – di Alberto Negri

    • News24

    Kirkuk dice sì al referendum sull'indipendenza del Kurdistan

    Quante volte è accaduto di vedere Stati Uniti, Russia, Iran, Turchia e Siria tutti d'accordo su una complessa questione geopolitica? Forse mai. Eppure questi regimi e democrazie, in diversi casi rivali, stanno impiegando ogni sforzo - percorrendo ciascuno la sua strada - per arrivare allo stesso

    – di Roberto Bongiorni

    • News24

    Iraq, rinascita o decostruzione di una nazione tormentata

    Ci sono troppi Iraq per farne uno e le celebrazioni delle vittorie sono ingannevoli. Anche per la liberazione di Mosul il 9 luglio, dopo 9 mesi di assedio all'Isis, ci sono stati adeguati festeggiamenti ufficiali. Così come gli americani celebrarono il 9 aprile 2003 l'abbattimento delle statua di

    – di Alberto Negri

    • News24

    E Beirut lancia la sua guerra allo Stato Islamico

    Lontano dalle piazze europee attanagliate dall'inquietudine per la minaccia terroristica, una parte del mondo musulmano combatte la "sua" guerra all'Isis. Un conflitto sanguinoso ma anche ambiguo dove si confrontano eserciti, milizie e potenze straniere, in una contrapposizione etnica e settaria

    • News24

    Paradosso Iran: sempre più sclerotico e influente

    Degli Stati emersi dalle tre grandi rivoluzioni del XX secolo - in Russia nel 1917, in Cina nel 1949 e in Iran nel 1979 - la Repubblica islamica d'Iran da sola persevera in qualcosa che somiglia alla sua forma originale. L'Iran moderno è quindi un relitto storico, ma allo stesso tempo una dinamo

    – di Michael Mandelbaum

    • News24

    Trump e il dilemma iraniano

    Ecco cosa significa il dilemma iraniano per gli Stati Uniti e l'Europa, Italia compresa. Chi è che sta violando l'accordo sul nucleare del 2015: Washington o Teheran? Dopo avere allineato la sua politica estera con il fronte saudita-sunnita e israeliano contro l'Iran, il presidente americano Donald

    – di Alberto Negri

    • News24

    Iraq, perché la vittoria di Mosul rischia di essere effimera

    In Iraq c'è sempre qualche cosa di effimero e di volatile nelle vittorie. Anche in questa di Mosul sull'Isis annunciata dal premier sciita Haider Abadi. Saddam Hussein, appartenente alla minoranza sunnita, pensava nel 1980 attaccando l'Iran degli ayatollah di sconfiggere agevolmente il regime

    – di Alberto Negri

    • News24

    Stati Uniti-Russia, l'exit strategy dal disordine globale

    Avremo dopo il lungo faccia a faccia di Amburgo una "exit strategy" dal disordine mondiale? Su Putin e Trump l'unica cosa chiara che sappiamo è che il primo ha una strategia, mentre l'altro da quando è comparso in scena ha detto tutto e il contrario di tutto, ha agito in maniera erratica, guidato

    – di Alberto Negri

1-10 di 787 risultati