Persone

Helmut Kohl

Helmut Josef Michael Kohl è un politico tedesco. É stato Cancelliere prima della Germania Occidentale e poi della Germania Unita. Inoltre è stato leader del partito dell'Unione Cristiano-Democratica.

Tra il 1950-1958 Helmut Kohl ha studiato Giurisprudenza, Scienze politiche e Storia all‘Università di Francoforte e di Heidelberg. Nel 1967 è entrato nel Cdu. Nel 1958 ha conseguito il dottorato in Storia. Dal 1969 al 1976 Helmut Kohl è stato nominato Ministerpräsident della Renania-Palatinato, diventando in seguito membro del Parlamento federale come leader dell'opposizione cristiano-democratica. Nel 1976 ha corso alle federali per la carica di Cancelliere, ma le elezioni sono state vinte dal Partito Socialdemocratico Tedesco. Il 1° ottobre 1982 Helmut Kohl ha preso il posto di Helmut Schmidt come Cancelliere della Germania Occidentale e dal 1990 della Germania Unita. É rimasto in carica fino al 1998, quando gli è succeduto Gerhard Schröder.

Helmut Kohl è stato sposato con Hannelore Renner e dal loro matrimonio hanno avuto due figli. Nel 2001 la donna è stata trovata morta nella sua casa a Ludwigshafen.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

Ultime notizie su Helmut Kohl
    • News24

    L'ultimo saluto a Ciampi «presidente di tutti»

    Giugno 1993. Il cancelliere tedesco Helmut Kohl chiama al telefono Ciampi, alla guida del primo governo del dopo Tangentopoli, e lo invita a Bonn. Ecco come lo stesso Ciampi ha rievocato quell'incontro. «Mi chiese cosa pensassi dell'Europa e della moneta unica. Era stato appena firmato il Trattato

    – di Dino Pesole

    • News24

    Un discorso politico che traccia la linea del dopo Brexit

    Con un discorso spiccatamente politico, il presidente della Banca centrale europea, Mario Draghi, ha tracciato la linea del futuro dell'Unione europea nel dopo-Brexit. Nell'imminenza del vertice del fine settimana a Bratislava, in cui i leader degli altri Paesi cercheranno di individuare come

    – di Alessandro Merli

    • News24

    Il monito di Draghi: tenere conto «dei bisogni e dei timori» degli europei

    Con un discorso spiccatamente politico, il presidente della Banca centrale europea, Mario Draghi, ha tracciato la linea del futuro dell'Unione europea nel dopo-Brexit. Nell'imminenza del vertice del fine settimana a Bratislava, in cui i leader degli altri Paesi cercheranno di individuare come

    – di Alessandro Merli

    • News24

    Se la Merkel perde il timone dell'Europa

    Per un tedesco su due, allarmato dalla sua politica aperturista sui rifugiati, meglio che il prossimo autunno eviti di correre per la quarta volta consecutiva alla conquista della cancelleria. Nel Meclemburgo, il suo Stato natale, domenica la Cdu-Csu, il suo partito, rischia la sconfitta, lo

    – di Adriana Cerretelli

    • News24

    Se Angela sceglie l'empatia e non l'odio

    Se ci bastasse un inquadramento razionale dei fatti di sangue, potremmo dire che nel 2003, in questi stessi mesi, morirono in Germania per un'ondata di calore non nove persone, come nella sparatoria di Monaco, ma novemila.Come il terrorismo, anche il cambiamento climatico modifica la nostra vita

    – Carlo Bastasin

    • News24

    «Merkel pronta a farsi carico di parte del debito italiano»

    «A mio avviso Angela Merkel è disponibile a condividere una parte dei nostri debiti. Non tutti. A patto, però, che noi facciamo quello che ci compete». Giuseppe Vita, presidente di UniCredit, è uno dei "pontieri" che tengono vivi i complessi rapporti fra l'Italia e la Germania.

    – Paolo Bricco

    • News24

    La grande solitudine di Merkel in Europa

    Sono «i giorni del giudizio» per Angela Merkel, secondo il conservatore Frankfurter Allgemeine Zeitung spesso allineato, recentemente, con i critici più severi del cancelliere. Ed è vero che mai, in quasi 11 anni al potere, il capo del Governo tedesco si è trovato così isolato in Europa e in casa

    – Alessandro Merli

    • News24

    La lezione europea (inascoltata) del debito tedesco

    Sono tornato in Abruzzo, a Roccaraso, ovunque tanta neve vera non artificiale, venerdì sera dopo molti anni, e ho avuto la fortuna di accorgermi che mi era

    – Roberto Napoletano

1-10 di 261 risultati