Persone

Helmut Kohl

Helmut Josef Michael Kohl è un politico tedesco. É stato Cancelliere prima della Germania Occidentale e poi della Germania Unita. Inoltre è stato leader del partito dell'Unione Cristiano-Democratica.

Tra il 1950-1958 Helmut Kohl ha studiato Giurisprudenza, Scienze politiche e Storia all‘Università di Francoforte e di Heidelberg. Nel 1967 è entrato nel Cdu. Nel 1958 ha conseguito il dottorato in Storia. Dal 1969 al 1976 Helmut Kohl è stato nominato Ministerpräsident della Renania-Palatinato, diventando in seguito membro del Parlamento federale come leader dell'opposizione cristiano-democratica. Nel 1976 ha corso alle federali per la carica di Cancelliere, ma le elezioni sono state vinte dal Partito Socialdemocratico Tedesco. Il 1° ottobre 1982 Helmut Kohl ha preso il posto di Helmut Schmidt come Cancelliere della Germania Occidentale e dal 1990 della Germania Unita. É rimasto in carica fino al 1998, quando gli è succeduto Gerhard Schröder.

Helmut Kohl è stato sposato con Hannelore Renner e dal loro matrimonio hanno avuto due figli. Nel 2001 la donna è stata trovata morta nella sua casa a Ludwigshafen.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

Ultime notizie su Helmut Kohl
    • News24

    Alla Spd manca il pragmatismo di Schröder

    Questo suo duttile pragmatismo, che lo portò a presentarsi come il fautore di un "Nuovo Centro", gli aveva aperto la strada verso il cancellierato, essendo giunto inaspettatamente ad avere la meglio su Helmut Kohl, il protagonista della riunificazione tedesca.

    – di Valerio Castronovo

    • News24

    Germania, così l'Est si è avvicinato all'Ovest

    Tutto questo, disse Helmut Kohl, il cancelliere che volle la riunificazione contro le spinte avverse quasi unanimi dentro la Germania e fuori, riguarda «l'unità, la giustizia, la libertà». ... I contribuenti tedeschi continuano a pagare una tassa "di solidarietà" che Kohl aveva smentito di voler introdurre e la cui abolizione è stata più volte ventilata, ma mai attuata.

    – di Alessandro Merli

    • News24

    Tietmeyer e quei dubbi sull'Italia e l'euro

    Con il cancelliere Helmut Kohl manteneva un rispetto gerarchico non solo formale, come verificai durante un incontro con entrambi al Kronpalais di Berlino. Il rapporto di fiducia era molto forte, consolidato dal fatto che Tietmeyer, iscritto alla Cdu, era stato autore nel 1982 del "dossier giallo" (o Lambsdorff-Papier) che provocò la rottura della coalizione social-liberale e la sostituzione di Helmut Schmidt con lo stesso Kohl. ... Quando però Kohl si convinse, durante una passeggiata sul Reno...

    – di Carlo Bastasin

    • News24

    Addio a Tietmeyer, n.1 della Bundesbank e padre dell'euro

    Nato 85 anni fa in un piccolo paese della Westfalia, laureato in economia "con disciplina prussiana", ha prima lavorato al Ministero dell'Economia per 20 anni dal 1962, diventando anche segretario di Stato e consigliere personale di Helmut Kohl fino alla fine degli anni Ottanta, in un momento storico molto importante e delicato come quello della caduta del muro e della riunificazione.

    • News24

    La striscia di sangue che segnerà il destino europeo

    Helmut Kohl riorganizzò il partito marginalizzando i nazionalisti e assecondando i cambiamenti sociali del paese, coniugando l'unificazione delle Germanie con quella dell'Europa. ... Helmut Kohl riorganizzò il partito marginalizzando i nazionalisti e assecondando i cambiamenti sociali del Paese, coniugando l'unificazione delle Germanie con quella dell'Europa.

    – di Carlo Bastasin

    • News24

    Merkel rieletta presidente Cdu: «Vietare il burqa in Germania»

    La signora Merkel, che proprio a Essen fu eletta capo della Cdu per la prima volta nel 2000, dopo aver "tradito" il suo mentore Helmut Kohl e il delfino Wolfgang Schaeuble, e che è alla guida del Governo da undici anni, ha giocato le carte... Con una citazione di Kohl, ha ricordato che l'Unione europea è una «questione di guerra e pace».

    – di Alessandro Merli

    • News24

    Merkel si ricandida

    Il cancelliere riceverà l'appoggio anche dei "gemelli" bavaresi, i cristiano-sociali della Csu, ed è al momento favorita per la vittoria alle elezioni, che le consentirebbe, con un altro quadriennio al potere, di raggiungere il record di 16 anni da cancelliere del suo predecessore, Helmut Kohl, che lei stessa contribuì in modo decisivo a estromettere.

    • News24

    «Merkelismo» soluzione o problema per l'Europa?

    ...e predecessore Helmut Kohl, l'interrogativo ... All'indomani della decisione del cancelliere tedesco di candidarsi per il quarto mandato consecutivo, seguendo le orme del suo mentore e predecessore Helmut Kohl, l'interrogativo non suona ozioso, anche perché ogni possibile alternativa, ammesso...

    – di Adriana Cerretelli

    • News24

    Merkel: «Mi ricandido per la coesione della Germania, contro l'odio»

    DAL NOSTRO CORRISPONDENTEFRANCOFORTE - Il cancelliere tedesco Angela Merkel ha annunciato ufficialmente l'intenzione di ricandidarsi alle elezioni politiche dell'autunno 2017, alla ricerca di un quarto mandato. La sua ricandidatura sarà votata formalmente dal congresso del suo partito, i

    – di Alessandro Merli

    • News24

    L'ultimo saluto a Ciampi «presidente di tutti»

    Giugno 1993. Il cancelliere tedesco Helmut Kohl chiama al telefono Ciampi, alla guida del primo governo del dopo Tangentopoli, e lo invita a Bonn. Ecco come lo stesso Ciampi ha rievocato quell'incontro. «Mi chiese cosa pensassi dell'Europa e della moneta unica. Era stato appena firmato il Trattato

    – di Dino Pesole

1-10 di 270 risultati