Persone

Helmut Kohl

Helmut Josef Michael Kohl è stato un politico tedesco, cancelliere prima della Germania Occidentale e poi della Germania Unita. Inoltre è stato leader del partito dell'Unione Cristiano-Democratica.

Tra il 1950-1958 Helmut Kohl ha studiato Giurisprudenza, Scienze politiche e Storia all‘Università di Francoforte e di Heidelberg. Nel 1967 è entrato nel Cdu. Nel 1958 ha conseguito il dottorato in Storia. Dal 1969 al 1976 Helmut Kohl è stato nominato Ministerpräsident della Renania-Palatinato, diventando in seguito membro del Parlamento federale come leader dell'opposizione cristiano-democratica. Nel 1976 ha corso alle federali per la carica di Cancelliere, ma le elezioni sono state vinte dal Partito Socialdemocratico Tedesco. Il 1° ottobre 1982 Helmut Kohl ha preso il posto di Helmut Schmidt come Cancelliere della Germania Occidentale e dal 1990 della Germania Unita. É rimasto in carica fino al 1998, quando gli è succeduto Gerhard Schröder.

Il 16 giugno 2017 il cancelliere della riunificazione della Germania è morto dopo una lunga malattia a Ludwigshafen, la città dove era nato 87 anni fa. Kohl è stato sposato con Hannelore Renner (deceduta nel 2001) dalla quale ha avuto due figli.

Ultimo aggiornamento 18 giugno 2017

Ultime notizie su Helmut Kohl
    • News24

    Il potere delle donne

    Mentre la Merkel è però sulla strada per battere Helmut Kohl come secondo cancelliere più longevo della storia dopo Otto von Bismarck, il problema del suo governo non è solo l'esaurimento delle idee politiche.

    – di Stuart Whatley, Ken Murphy, Jonathan Stein e Roman Frydman

    • News24

    Quarto mandato alla Merkel, il compromesso sarà «storico»

    Che Angela Merkel si augura non finisca in un vicolo cieco come quella di Konrad Adenauer e di Helmut Kohl, i due colossi della politica tedesca che l'hanno preceduta al record dei quattro mandati.

    – di Alessandro Merli

    • News24

    Schäuble sacrificabile per «Giamaica»?

    Il suo limite, secondo i suoi nemici, e parafrasando l'ex cancelliere Helmut Kohl, è quello di voler "germanizzare l'Europa, piuttosto che "europeizzare la Germania". ... Alla guida di un'istituzione europea, Schäuble cercherà di germanizzare l'Europa, ma potrebbe fallire e dover assistere all'europeizzazione della Germania, così come voleva Helmut Kohl.

    – Vittorio Da Rold

    • News24

    Vittoria amara per Merkel, estrema destra terzo partito e Grande coalizione al capolinea

    Il risultato, se fosse confermato dopo lo spoglio delle schede dei 61,5 milioni di tedeschi che hanno votato oggi, mette il cancelliere, che con la quarta vittoria elettorale eguaglia il primato di Konrad Adenauer e Helmut Kohl, davanti a un compito difficilissimo nella formazione del prossimo Governo.

    – dal nostro inviato a Berlino Alessandro Merli

    • Agora

    Il futuro della zona euro tra giacobinismo francese e federalismo tedesco

    Nello stesso modo in cui l'arrivo di Helmut Kohl e l'unificazione tedesca accelerarono l'adozione della moneta unica, la rielezione della cancelliera Angela Merkel, ritenuta probabile dai sondaggi della vigilia, dovrebbe facilitare una riforma dell'unione monetaria.

    – Beda Romano

    • News24

    L'autunno del presidente. L'articolo che non ti aspetti stronca l'era Putin

    Se Putin deciderà di candidarsi ancora per un mandato di sei anni, la sua "epoca" totalizzerebbe 24 anni: il leader occidentale più vicino è il tedesco Helmut Kohl, 16 anni (raggiunto da Angela Merkel in caso di conferma alle elezioni del 24 settembre).

    – di Antonella Scott

    • News24

    Merkel contro i bonus dei manager coinvolti nel dieselgate

    La cancelliera al potere dal 2005 corre per il quarto mandato, se fra un mese vince può diventare il politico più longevo alla guida del paese dal secondo dopoguerra, potrebbe infatti superare i 16 anni consecutivi al potere del suo mentore nonché padre della Germania unita, Helmut Kohl.

    – di Redazione Online

    • News24

    Le coalizioni in agguato della Merkel

    A differenza di Willy Brandt, Helmut Kohl e Angela Merkel, sono figli di una Germania inedita, così forte da immaginarsi auto-sufficiente.

    – di Carlo Bastasin

    • News24

    «Io, mio padre, i suoi amici e nemici»

    E guarda con interesse all'Europa, «anche se, per noi nati nel 1969, l'Europa ha significato giganti come François Mitterrand e Helmut Kohl.

    – di Paolo Bricco e Edoardo De Biasi

1-10 di 293 risultati