Persone

Heinz Fischer

Nato a Graz il 9 ottobre 1938, Heinz Fischer è dal 2004 presidente dell’Austria. Laureatosi in legge a Vienna, oltre che politico nelle fila del Spo (partito socialdemocratico austriaco), Heinz Fischer è stato professore universitario, insegnando Scienze Politiche all’università di Innsbruck a partire dal 1993. La sua carriera istituzionale è iniziata nel 1971, anno nel quale è stato per la prima volta eletto al parlamento austriaco: successivamente, tra il 1983 e il 1987, Heinz Fischer è stato ministro per le Scienze, mentre tra il 1990 e il 2002 è stato presidente dell’assemblea parlamentare del suo Paese. Eletto per presidente dell’Austria per la prima volta alle elezioni del 2004, Heinz Fischer è riuscito a essere confermato alla massima carica del governo austriaco anche dopo le consultazioni del 2010 senza grossa difficoltà. L’Ovp, principale partito di opposizione, infatti, non ha nominato alle elezioni nessun suo candidato, scegliendo di suggerire ai suoi elettori di votare “scheda nulla”.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

Ultime notizie su Heinz Fischer
    • News24

    Slittano le presidenziali a Vienna

    Nemmeno Franz Kafka avrebbe saputo ideare di meglio, ma si sa la realtà della attuale politica europea del dopo Brexit supera spesso la fantasia più sfrenata.

    – Vittorio Da Rold

    • News24

    Dalle ferrovie austriache alla cancelleria: arriva il manager Kern, risanatore di Obb

    Il primo a capire che il governo austriaco di coalizione guidato dal socialdemocratico, Werner Faymann, era giunto al capolinea era stato proprio lo stesso cancelliere in carica quando lo scorso 24 aprile, al voto per il primo turno delle presidenziali erano stati chiamati 6,4 milioni di austriaci

    – Vittorio Da Rold

    • News24

    Austriaci domenica al voto per eleggere presidente

    Domenica i cittadini austriaci sono chiamati alle urne per eleggere il nuovo presidente. Un appuntamento particolarmente importante, visto il clima di grande tensione dovuto alla crisi dei migranti e alla crescente disoccupazione. E un voto che verrà seguito con particolare attenzione anche fuori

    • Agora

    Austria al voto domenica tra rigurgiti populisti e paure xenofobe

    Per capire l'Europa bisogna sempre guardare ai suoi paesi più piccoli. Da li, dagli anelli più deboli,  partano le crisi peggiori che poi arrivano al centro, ai paesi core. Coì è avvenuto con la crisi dei debiti sovrani e così rischia di avvenire con la crisi migratoria. Domenica i cittadini austriaci sono chiamati alle urne per eleggere il nuovo presidente della Repubblica a suffragio diretto e a doppio turno. Un voto importante per i destini di Schengen e del libero passaggio al Brennero. Un v...

    – Vittorio Da Rold

    • News24

    A Vienna soffia il vento degli xenofobi

    L'Austria, in fase pre-elettorale dominata dall'emergenza migranti, insiste: il governo «è deciso a chiudere il passaggio del Brennero, se sarà necessario», ha ribadito il ministro degli Esteri austriaco, Sebastian Kurz (partito popolare Oevp).

    • News24

    Brennero, braccio di ferro Ue-Austria: «Muro non è la soluzione»

    I migranti non possono passare senza controlli. L'Austria, il giorno dopo l'annuncio della costruzione della barriera al valico del Brennero, tira diritto. Nonostante lo scetticismo levatosi da più parti, Commissione europea in primis. «Il management di confine al Brennero e le nuove misure

    • News24

    «No» all'Europa del filo spinato

    Niente muri né filo spinato al Brennero. No, affatto. La barriera alla frontiera tra Austria e Italia è semplice «management di confine»: ci tiene a chiamarla così Heinz Fischer, il presidente austriaco che evidentemente ama lo slalom spericolato tra concetti e parole. Come se il rifugio

    – di Adriana Cerretelli

    • News24

    «No» all'Europa del filo spinato

    Niente muri né filo spinato al Brennero. No, affatto. La barriera alla frontiera tra Austria e Italia è semplice «management di confine»: ci tiene a chiamarla così Heinz Fischer, il presidente austriaco che evidentemente ama lo slalom spericolato tra concetti e parole. Come se il rifugio

1-10 di 30 risultati