Ultime notizie:

Harvey Weinstein

    • News24

    Weinstein, la procura di New York fa causa alla società: indennizzare le vittime

    I procuratori di New York hanno fatto causa alla società di Harvey Weinstein, sostenendo che non è stata in grado di proteggere lo staff dal comportamentosessualmente predatorio del produttore cinematografico. Weinstein ha ricevuto da decine di donne accuse che vanno dalle molestie allo stupro,

    • News24

    Lo scandalo di Weinstein pesa su Notorious Pictures

    Mentre il produttore cinematografico Harvey Weinstein, travolto dallo scandalo sulle molestie sessuali, sta considerando di querelare l'attrice Uma Thurman che lo ha accusato di averla aggredita sessualmente lo scandalo legato al produttore di Hollywood arriva a Piazza Affari, dove il produttore

    • News24

    Oprah Winfrey contro Trump scatena i social: «Correrà per la Casa Bianca»

    Oprah Winfrey è una donna miliardaria e famosa che ha poco da dimostrare, il suo profilo Instagram non potrebbe essere più illuminante. La conduttrice, produttrice e filantropa più potente d'America, 63 anni, amica e sostenitrice degli Obama con gli studi nel quartiere malfamato di Chicago, posta

    – di Angela Manganaro

    • News24

    Calvin Klein supporta l'associazione anti-molestie Time's Up

    Il mondo del cinema ( e non solo) sta facendo i conti con lo scandalo molestie che, partito lo scorso ottobre dallo scandalo Harvey Weinstein ha coinvolto a cascata alcuni big di Hollywood e dintorni. Calvin Klein ha scelto i Golden Globes 2018, alla cui cerimonia molte celebrity si sono presentate

    • News24

    Cinema, «guerre stellari» tra le major sui contenuti audiovisivi

    C'era una volta a Hollywood lo studio system, il sistema delle major che faceva il bello e il cattivo tempo sul grande schermo: da un lato le "Big Five" Paramount, Mgm, 20th Century Fox, Warner Bros e Rko, dall'altro le "Little Three", Universal, Columbia e United Artists. In otto tenevano in mano

    – di Francesco Prisco

    • News24

    Time: il movimento #MeToo ècontro le molestie sessuali è la persona dell'anno

    Il movimento #MeToo contro le molestie sessuali è la «persona dell'anno» di Time 2017. L'annuncio è arrivato oggi in contemporanea su Time.com e la Nbc. Con la copertina di fine anno il magazine ha reso omaggio alle donne che «hanno rotto il silenzio» nel mondo dell'entertainment, della politica,

    • Econopoly

    Le molestie sono inaccettabili. E fare carriera usando il sesso è legale?

    Negli ultimi mesi il mondo occidentale è stato investito da un'ondata di giusta indignazione su come il sesso sia stato abusato da alcuni al fine di indurre le vittime a prestazioni non volute. Sia che le vittime siano donne (il caso Weinstein) o uomini (il caso Spacey) azioni del genere sono criminali, e coloro che le perpetrano, se trovati colpevoli di fronte alla legge, sono da punire con le pene più severe. Il sesso dovrebbe essere un atto che ha luogo tra persone egualmente consenzienti e ...

    – Enrico Verga

    • NovaCento

    La scusa della sex addiction

    Se un automobilista, per giustificare l'incidente che ha provocato, affermasse di aver bevuto alcol prima di essersi messo alla guida o di essere addirittura un alcolista, giudicheremmo, voglio sperare, il suo consumo di alcol non come un'attenuante ma piuttosto un' aggravante. Un comportamento/disturbo dalle conseguenze potenzialmente fatali di cui egli era consapevole e che ha volutamente ignorato con grave pericolo per gli altri (oltre che per sé). Cosa pensare dunque quando Harvey Weinstein,...

    – Giuliano Castigliego

    • News24

    Onu, 31 accuse di sfruttamento abusi sessuali allo staff

    Anche l'Onu finisce al centro di uno scandalo per (presunti) abusi. Le Nazioni Unite dal 1 luglio al 30 settembre hanno ricevuto 31 accuse di sfruttamento e abusi sessuali da parte di membri dello staff Onu, di cui 12 nel 2017. Lo ha comunicato il portavoce del segretario generale Antonio Guterres,

    • News24

    Il coming out di Kevin Spacey accusato di molestie su minore

    Non tutti gli appassionati di House of cards trovarono pertinenti le troppo insistite escursioni nella sessualità del protagonista Frank Underwood che, da fedifrago etero «di potere», si scopriva omosessuale e molestatore, con una certa inclinazione ai rapporti di gruppo. «Va bene che l'arte deve

    – di Francesco Prisco

1-10 di 31 risultati