Ultime notizie:

Harvard

    • News24

    Il mito della "bomba a orologeria demografica"

    I profeti di sventure in campo economico avvertono da tempo che l'invecchiamento delle popolazioni dei Paesi industriali e post-industriali rappresenta una "bomba a orologeria demografica". L'invecchiamento della società, sostengono, è una pessima notizia per l'economia poiché significa che meno

    – di Andrew Scott

    • News24

    elBullipedia: Ferran Adrià si racconta a Grinzane Cavour

    Artista, innovatore, maestro, sperimentatore, scienziato della cucina? c'è chi lo ha chiamato anche avvelenatore. Difficile trovare una definizione univoca per un personaggio del suo calibro e tanto controverso. Di sicuro si può parlare, solo, di un prima e di un dopo Ferran Adrià per la cucina

    – di Maria Teresa Manuelli

    • News24

    Reinhart: «Il debito italiano? Tutto da ristrutturare. Farlo è un rebus»

    Il terremoto sullo spread dei giorni scorsi ha riacceso l'interesse internazionale sul caso Italia, attirando anche la penna scomoda di Carmen Reinhart, la celebre economista di Harvard autrice con Kenneth Rogoff di un famoso (e assai controverso) saggio sul rapporto tra debito e austerity, "Growth

    – di Enrico Marro

    • News24

    Silicon Valley: così i prezzi delle case uccidono il sogno americano

    PALO ALTO, California - Dieci anni dopo essersi trasferito dal Nevada nella Silicon Valley alla ricerca della sua fetta di boom tecnologico, Victor Barrera ha alla fine perso il minuscolo punto d'appoggio di in uno dei mercati immobiliari più costosi d'America. Da marzo, quando è stato costretto

    – di Sam Fleming

    • News24

    Per rilanciare la produttività anche la politica deve fare di più

    Per l'industria italiana, una costante degli ultimi 50 anni è la ricerca del proprio spazio nella continua ricomposizione della proprietà e del controllo del capitalismo mondiale. La posizione è sfortunatamente di obiettiva debolezza, a causa dei risaputi limiti del Sistema Italia. Come mostrano i

    – di Andrea Goldstein

    • NovaCento

    Notizie pescate nel mare Italo Globale

    Nel mare Italo Globale, ci sono pesci di vario tipo. In questo post, vediamo quali pesci ha pescato il pescatore (ovvero il sottoscritto). Il pescatore, peraltro, sa che gli Italo Globali sono una rete di persone con interconnessioni e ramificazioni a volte ben visibili e a volte poco visibili. Ad esempio, il giornalista italiano Niccolò D'Aquino (corrispondente da Roma e Milano di America Oggi, il quotidiano italiano di New York) lavora da anni all'analisi della rete italica: ovvero la rete ...

    – Gabriele Caramellino

    • NovaOther

    La logica della modestia

    Il caso più recente è il rene donato da un anonimo che a Milano ha salvato la vota a una persona. Perché le persone compiono azioni positive senza rivelare la propria identità? E perché un comportamento del genere è solitamente percepito come meritorio? Perché qualcuno tende a non mettere in mostra i propri talenti, a differenza di chi sovraespone le proprie competenze, pur scarse? Perché a volte tendiamo a celare l'interesse per una persona se abbiamo paura di perderne la considerazione? In fon...

    – Pierangelo Soldavini

    • NovaCento

    Business Design Thinking: la Startup Model Board

    Istruzioni: Caratteri: 3659 Tempo di lettura: 3 minuti Tempo di esplorazione della Startup Model Board: 3 minuti Tempo di esplorazione del sito: quanto ti va! Enjoy it! La Startup Model Board (SMB) è uno strumento inedito di visual storytelling per comunicare qualunque progetto di business attraverso le immagini. E' nata in ambito didattico ma ha già trovato riscontri positivi tra imprenditori e stratupper: è facile, immediata e innovativa. Caterina Stefanazzi, docente di Lettere e blogger, e S...

    – ImparaDigitale

    • Econopoly

    Cinque motivi per cui più debito è il male, spiegato ai dilettanti della politica

    Quest'anno le Considerazioni finali del governatore della Banca d'Italia sono cadute in un momento di grandi tensioni politiche e finanziarie, per cui l'attenzione dedicata dall'opinione pubblica è stata molto inferiore al solito. Tutti gli italiani sono concentrati sul nuovo governo, se nascerà, sulle prossime elezioni (scampate quelle in ciabatte a fine luglio), sull'andamento dei mercati dei titoli di Stato, subissati dalle vendite e con prezzi in calo nonostante i forti acquisti della Bce (n...

    – Beniamino Piccone

    • News24

    Il decennio perduto delle economie avanzate

    A distanza di dieci anni dalla crisi finanziaria del 2007-2008, vale la pena fare il punto sulla situazione attuale delle economie sviluppate, e domandarsi dove si troverebbero adesso se non ci fosse stata la crisi e, forse ancora più importante, dove sarebbero se prima e dopo il crollo avessero

    – di Robert Skidelsky

1-10 di 2480 risultati