Ultime notizie:

Guido Wannenes

    • News24

    Fatturati in crescita per le aste italiane di arte moderna e contemporanea

    Giugno chiude la stagione primaverile delle aste nazionali di arte moderna e contemporanea con importanti fatturati. A primeggiare č stata questa volta Il Ponte Casa d'aste con una vendita che ha superato i 6 milioni e mezzo di euro con diversi record per artista. Blindarte attira il mondo

    – di Stefano Cosenz

    • News24

    Qualitą, ricerca di pezzi inediti e stime adeguate premiano l'antiquariato

    L'analisi dei risultati ottenuti da oggetti e mobili di gusto internazionale nelle aste dello scorso anno di Pandolfini di Firenze hanno spinto la casa d'asta ad anticipare le tendenze del mercato dell'arte e a creare una nuova divisione dedicata esclusivamente al collezionismo e alla decorazione

    – di Stefano Cosenz

    • News24

    Nel 2017 Wannenes rafforza tutti i dipartimenti

    Nel 2017 la casa d'aste genovese Wannenes ha fatturato 17.960.580 euro, vale a dire il 6,7% in meno rispetto all'anno precedente a fronte di un'asta in meno (17 del 2017 contro 18 del 2016). I lotti aggiudicati sono stati 5.334 con un prezzo medio di 3.355. Il top lot č arrivato a 322.400 euro

    – di Silvia Anna Barrilą e Marilena Pirrelli

    • News24

    Aste nazionali, bene gli anni 60 con Schifano, Mauri e Nuvolo e il Novecento storico

    Moltissime aste si sono susseguite nella seconda metą di novembre attraendo appassionati in Italia di arte moderna e contemporanea. La qualitą delle opere ha vinto sul capriccio delle mode, in particolare quelle del primo Novecento, ma hanno raggiunto ottimi risultati anche le opere dell'arte

    – di Stefano Cosenz

    • News24

    Aste italiane. Pandolfini: la notifica non č pił un tabł

    Tra le prime aste di antiquariato della nuova stagione in Italia emergono due aste di Pandolfini con pochi lotti ma di grande prestigio proposte in contemporanea con la Biennale dell'antiquariato di Firenze. In particolare ha goduto una buona risposta di mercato quella dedicata alle opere

    – di Stefano Cosenz

    • News24

    Da Wannenes possibilitą d'investimento in argenti, avori, icone russe, vetri e ceramiche

    Wannenes di Genova ha chiuso il primo semestre 2017 con un totale pari a 10.000.968 euro, il -14,8% rispetto allo stesso periodo del 2016 nonostante sia stata tenuta un'asta in pił. La percentuale del venduto č stata pari al 65,2% per lotto e 117,7% per valore. Il settore a pił alto aggiudicato č

    – di Silvia Anna Barrilą e Marilena Pirrelli

    • News24

    Aste primaverili, eccesso di offerta per gli autori moderni e contemporanei italiani

    Maggio in Italia č risultato troppo affollato di aste di arte moderna e contemporanea. Il numero eccessivo di lotti sul mercato e una domanda inferiore alle attese ha prodotto un risultato mediocre con pochi top lot e autori italiani un po' inflazionati. E' in sintesi quanto emerge dall'analisi

    – di Stefano Cosenz

    • News24

    Wannenes chiude il 2016 con un bilancio molto positivo

    La casa d'asta Wannenes di Genova ha chiuso il 2016 con un totale aggiudicato (comprensivo del 24% dei diritti d'asta) di 19.256.963 euro con un balzo del 35% rispetto al 2015, grazie a 18 aste e una percentuale di venduto per numero di lotti del 68,9% (+8,3% rispetto al 2015 che ha registrato

    – di Silvia Anna Barrilą e Marilena Pirrelli

1-10 di 23 risultati