Persone

Guglielmo Epifani

Guglielmo Epifani è nato il 24 marzo del 1950 a Roma ed è un sindacalista e politico italiano, attualmente è deputato della Repubblica.

Dal 2002 al 2010 e dall'11 maggio del 2013 al 15 dicembre dello stesso anno, è stato Segretario Generale della CGIL, il principale sindacato di lavoratori presenti in Italia per numero di iscritti.

Alla Segreteria Generale, Epifani è giunto dopo aver occupato, dal 1994 al 2002, il ruolo di vice-segretario, conferitogli dall’allora Segretario Sergio Cofferati.

Precedentemente Epifani è stato Segretario Generale Aggiunto della FILIPC (categoria dei lavoratori poligrafici e cartai), portandola ad allargarsi fino a diventare FILIS (federazione italiana lavoratori dell’informazione e dello spettacolo), ed ha rappresentato la CGIL nella Confederazione Europea dei Sindacati.

Guglielmo Epifani è entrato nel mondo sindacale negli anni Settanta, quando allo studio ed alla ricerca presso la facoltà di lettere dell’Università La Sapienza di Roma, dove si è laureato in Filosofia nel 1973, ha affiancato la partecipazione nelle schiere della CGIL.

In CGIL Epifani ha iniziato come direttore della casa editrice della Confederazione, l’ESI, un ruolo che gli ha consentito di essere in prima linea nell’elaborazione della linea sindacale della CGIL.

Nella sua lunga carriera di sindacalista, Guglielmo Epifani ha scritto numerosi saggi sull’argomento, tra cui uno a quattro mani con Cofferati (“Il valore sociale del lavoro”, del 2001) e un altro con Vittorio Foa (“Cent’anni dopo. Il sindacato dopo il sindacato”, del 2006).

Nel 2013 è stato candidato ed eletto alla Camera dei Deputati come capolista della lista del Partito Democratico, nella circoscrizione Campania.

Attualmente è deputato iscritto al gruppo parlamentare del PD e membro della X Commissione Attività produttive, commercio e turismo e della Commissione parlamentare d'inchiesta sul rapimento e sulla morte di Aldo Moro.

Guglielmo Epifani è sposato con Giusi De Luca, medico dirigente dell'INAIL e non ha figli.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

Ultime notizie su Guglielmo Epifani
    • News24

    Lotti, l'homo faber di Renzi

    E' l'homo faber per eccellenza dello stretto giro renziano, testa e cuore impegnati al fianco dell'ex premier-segretario dall'alba della sua ascesa politica. Firenze prima, Roma poi: tutto di un fiato e nel segno dell'inossidabile amicizia. Al punto che di lui si parla correntemente come del braccio

    – di Nicola Barone

    • News24

    Il congresso Pd e le «regole della casa» dopo la scissione

    Alla fine Emiliano non lascia il Pd e si candida contro Renzi. «Questa è casa mia, casa nostra», ha detto. Si, ma quali sono le regole della casa, come si sta insieme? A questo deve rispondere un congresso dopo una scissione. Il quadro non è del tutto completo ma i tasselli lentamente prendono

    – di Lina Palmerini

    • Info Data

    Scissione Pd: la mappa delle posizioni e i nuovi equilibri nelle commissioni

    Le ragioni che hanno portato una parte della minoranza del Pd a rompere con la maggioranza che sostiene Matteo Renzi non riguardano certo solo la data del congresso. Dalle tasse al welfare, differenze sostanziali hanno spinto personalità come Pier Luigi Bersani e Guglielmo Epifani, entrambi ex segretari del Pd, a uscire dalla casa madre . Ma cosa cambia con la scissione del Pd? Nasceranno venerdì nuovi gruppi parlamentari (una trentina alla Camera e una quindicina al Senato, si calcola, anche ...

    – Infodata

    • News24

    Pd, Emiliano si candida. Renzi: «Politica litiga su tutto, io penso al futuro»

    Ieri il giorno della direzione del Pd chiamata a nominare la commissione che gestirà il percorso congressuale. Senza il segretario dimissionario Matteo Renzi, in viaggio per gli Stati Uniti, e senza i bersaniani. Chi c'era invece è Michele Emiliano che ha sciolto la riserva: resta nei democratici.

    – di N. Barone e A. Gagliardi

    • News24

    Legge di bilancio, il ministro Calenda: «Bruxelles la farà passare»

    «Prevedo che la Commissione europea la farà passare, si divertirà a giocare con i numeri e su singole misure, perchè è quello che fanno ormai, ma credo che passerà». Lo ha detto il ministro dello Sviluppo economico, Carlo Calenda, a i microfoni di Mix24 di Giovanni Minoli su Radio 24, in merito al

    – da Radio 24

    • NovaCento

    Storie di startup, di lavoro e di futuro

    Il futuro del lavoro 31 Agosto 2016; 1 Settembre 2016; 2 Settembre 2016; 3 Settembre 2016; 4 Settembre 2016; 5 Settembre 2016; 8 Settembre 2016; 9 Settembre 2016; 31 Agosto 2016 Torna al Diario Caro Diario, questa storia qui comincia il 10 luglio 2016, quando Angelo Summa - leader della Cgil Basilicata - mi contatta via social network per dirmi che avrebbe piacere che raccontassi di lavoro ben fatto nel corso della Quarta Festa Cgil Basilicata, il 3 e 4 Settembre 2016, che ha per titolo Il futu...

    – Vincenzo Moretti

    • News24

    Cambiamento di portata epocale che non può essere eluso

    Macchine che parlano con le macchine, macchine che parlano con i prodotti, prodotti che parlano con i prodotti. L'industria italiana ha messo a regime negli anni più recenti la componente di tecnologia incrementale che tutti i giorni prende la strada dei mercati globali sotto forma di prodotti ad

    – di Lello Naso

1-10 di 847 risultati