Persone

Graziano Delrio

Graziano Delrio è nato il 27 aprile del 1960 a Reggio Emilia ed è un politico italiano, dal 2 aprile del 2015 riveste la carica di Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, prima nel Governo Renzi poi in quello Gentiloni.

Tra il 22 febbraio del 2014 ed il 2 aprile del 2015, è stato Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei ministri del primo Governo Renzi .

Laureatosi in medicina e ricercatore all'Università di Modena e Reggio Emilia, si è specializzato in Endocrinologia, con studi di perfezionamento in Gran Bretagna e Israele.

Ha assunto il suo primo incarico istituzionale nel 1999, con il Partito Popolare Italiano, subentrando, in qualità di primo dei non eletti, ad un consigliere comunale di Reggio Emilia dimmessosi per assumere la carica di assessore.

Nel 2000 è stato eletto consigliere regionale dell'Emilia Romagna, dove ha presieduto la Commissione sanità e politiche sociali.

Nel 2004 è stato eletto, al primo turno, sindaco di Reggio Emilia, carica riconfermata, sempre al primo turno, nel le elezioni comunali del 2009.

Il 5 ottobre del 2011, dopo esserne stato Vicepresidente con la delega al Welfare e alla Finanza locale, è stato eletto Presidente dell'Associazione nazionale dei Comuni (Anci).

Il 28 aprile del 2013 viene nominato, nel Governa Letta, Ministro per gli Affari Regionali e delle Autonomie, il 26 giugno dello stesso anno riceve, a causa delle dimissioni del Ministro Josefa Idem, anche la delega allo sport.

Il 22 febbraio del 2014 diventa Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei ministri, con funzioni di segretario del consiglio, nel primo Governo Renzi.

Il 2 aprile del 2015 viene nominato, in seguito alle dimissioni di Maurizio Lupi, Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti nel primo Governo Renzi, incarico che mantiene nell'attuale Governo Gentiloni.

E' sposato con Annamaria, che lo ha reso padre di nove figli.

Ultimo aggiornamento 13 dicembre 2016

Ultime notizie su Graziano Delrio
    • News24

    Il Pd all'ultima mediazione: voto a settembre, poi le assise

    Sono presenti Luca Lotti, per una parte della riunione anche Maria Elena Boschi, e poi Graziano Delrio, Orlando, Claudio De Vincenti, Maurizio Martina: rimandare l'assemblea nazionale che domani dovrebbe dare il via alla stagione congressuale come... La giornata di ieri è comunque iniziata con il caso del fuorionda di Delrio, che parlando con Michele Meta in occasione di un convegno sui trasporti nella sede nazionale del Pd a Roma dice: «Matteo?

    – di Emilia Patta

    • News24

    Pd, fuorionda di Delrio: da Renzi neanche una telefonata per evitare scissione

    E' l'audio di un fuorionda (registrato da Ala News che poi l'ha diffuso) nel quale il ministro dei Trasporti Graziano Delrio si sfoga in una conversazione che doveva restare riservata, ma che per un microfono rimasto in funziona è diventata pubblica. Delrio: non una telefonata per evitare scissione ... Poco prima dell'inizio il ministro delle Infrastrutture Graziano Delrio e il presidente della Commissione Trasporti della Camera Michele Meta parlano della situazione del Pd.

    • News24

    Privatizzazioni, nuovo fronte nel governo

    Da una parte il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan con il ministro per lo Sviluppo economico Carlo Calenda, dall'altra due membri del governo molto vicini a Matteo Renzi come il ministro per le Infrastrutture Graziano Delrio e il... «Ho dei problemi, Matteo, a privatizzare le Frecce con dentro il trasporto regionale usato dai pendolari», sono state non a caso le parole usate nella direzione del Pd da Delrio.

    – di Emilia Patta e Gianni Trovati

    • News24

    Congresso Pd, Bersani a Renzi: fermati, prima viene Paese poi partito

    Anche se i suoi "emissari" (dal numero due del Pd Lorenzo Guerini al ministro Graziano Delrio), soprattutto Dario Franceschini, stanno proponendo alle minoranze il 7 o il 14 maggio in modo da chiudere definitivamente la finestra elettorale di giugno e rassicurare i contrari al voto subito.

    • News24

    Protestano i tassisti, sit-in al Senato e blocchi in diverse città

    Servizio taxi bloccato a Roma, Torino e Milano, dopo la votazione al Senato del maxiemendamento al Milleproroghe, nel quale è prevista anche una nuova norma che ha posticipato al 31 dicembre 2017 il termine per l'emanazione del decreto del ministero delle Infrastrutture finalizzato a impedire le

    – di Nicola Barone

    • News24

    Renzi avanti, più vicina la scissione

    Anche se i suoi "emissari" (dal numero due del Pd Lorenzo Guerini al ministro Graziano Delrio), e soprattutto Dario Franceschini, stanno proponendo alle minoranze il 7 o il 14 maggio in modo da chiudere definitivamente la finestra elettorale di giugno e rassicurare i contrari al voto subito.

    – Emilia Patta

    • News24

    Dopo lo stop sulle accise l'ipotesi di tagli aggiuntivi

    Il grosso di questa cifra, messa in programma dopo le "delusioni" del 2016 causate nella lettura del governo dalla volatilità dei mercati che ha impedito di portare avanti la collocazione di quote, è legata alla privatizzazione delle ferrovie e alla seconda tranche di Poste:?la prima ha sollevato le obiezioni del ministro delle Infrastrutture Graziano Delrio, mentre contro la seconda si è schierato il presidente del Pd Matteo Orfini e il sottosegretario allo Sviluppo economico Antonello...

    – di Marco Rogari e Gianni Trovati

    • News24

    «Avanti riforme per crescere»

    Il grosso di questa cifra, messa in programma dopo le "delusioni" del 2016 causate nella lettura del governo dalla volatilità dei mercati che ha impedito di portare avanti la collocazione di quote, è legata alla privatizzazione delle ferrovie e alla seconda tranche di Poste: la prima ha sollevato le obiezioni del ministro delle Infrastrutture Graziano Delrio, mentre contro la seconda si è schierato il presidente del Pd Matteo Orfini e il sottosegretario allo Sviluppo economico Antonello...

    – Marco Rogari

    • News24

    L'urgenza è ancora il debito. Pil e inflazione fattori-chiave

    Lo attestano la frenata del ministro dei Trasporti, Graziano Delrio («Ho dei problemi a privatizzare le Frecce con dentro il trasporto regionale»), ma anche i dubbi sulla privatizzazione di Poste espressi nei giorni scorsi dal sottosegretario allo Sviluppo economico, Alberto Giacomelli.

    – di Dino Pesole

1-10 di 1091 risultati