Ultime notizie:

Governo Dini

    • Econopoly

    I 9 mesi che aspettano l'Italia: tappe e scenari della crisi possibile

    Tra settembre 2018 e maggio 2019 l'Italia se la gioca. Nei prossimi 9 mesi vari eventi possono innescare attacchi speculativi e provocare una correzione di mercato - o addirittura un "bear market" o un "market crash". Le banche centrali si apprestano a togliere liquidità ai mercati; la US Federal Reserve (Fed) ha già iniziato. I mercati emergenti (emerging markets - Em) sono in sofferenza - Turchia su tutti. Il contesto italiano: la ripresa di fine 2017-inizio 2018 si è esaurita ? Nel secondo t...

    – Alessandro Magnoli Bocchi

    • News24

    Pensioni, lo strano caso del sistema contributivo all'italiana

    Le riforme contributive nord Europee - soprattutto quella Svedese che è stata il faro per le altre - hanno avuto tempi di incubazione lunghi, motivati non da incertezze politiche o lungaggini legislative, bensì dalla individuazione dei complessi tecnicismi con cui il nuovo sistema doveva

    – di Sandro Gronchi

    • News24

    Con i sottosegretari il Governo Conte sale a quota 64, uno in più di Renzi

    Con i 39 sottosegretari e 6 viceministrinominati ieri, il Governo Conte sale a quota 64 (escluso il premier stesso). La pattuglia, infatti, va ad aggiungersi ai 18 ministri e al sottosegretario alla presidenza Giancarlo Giorgetti, già scelti due settimane fa. Niente a che vedere con il record del

    – di Andrea Marini

    • News24

    L'economista Gronchi: «La pensione di anzianità? Una sciagura»

    Le regole di accesso alla pensione devono essere basate sull'età e non anche sull'anzianità lavorativa. Anziché restituire a quest'ultima gli spazi perduti con l'abolizione delle "quote", occorre aggiustare la macchina contributiva modificandone ingranaggi importanti come i coefficienti di

    – di Davide Colombo

    • News24

    Cade Mediaset, «derivato» della speculazione, e ritorna Vivendi

    Il vero spread dell'Italia? Inutile guardare ai titoli di Stato, sono ormai poco significativi. Mediaset, piuttosto, il colosso tv di Silvio Berlusconi crolla a Piazza Affari (-5,5%) il giorno dopo le elezioni che fanno del Movimento Cinque Stelle il primo partito d'Italia e vedono Forza Italia

    – di Simone Filippetti

1-10 di 67 risultati