Aziende

GlaxoSmithKline

GlaxoSmithKline Spa è una multinazionale farmaceutica, basata sulla ricerca. Nel complesso il gruppo conta all’attivo 100 mila dipendenti, che sono distribuiti nelle aree Ricerca e Sviluppo dislocati in vari paesi tra cui: Belgio, Cina, Croazia, Ungheria, Francia, Giappone, Italia, Regno Unito, Spagna e Stati Uniti. In Italia GlaxoSmithKline Spa occupa circa 2.300 persone e ha sede principale a Verona, dove si trova uno dei due stabilimenti produttivi del Gruppo, dedicato alla produzione mondiale di antibiotici sterili, mentre il sito di San Polo di Torrile (PR), si occupa dello sviluppo di nuovi prodotti in forma sterile e della produzione di vaccini e di liquidi e liofilizzati sterili a livello mondiale. A Baranzate (MI) sono infine concentrate le attività relative ai prodotti da banco e di largo consumo. GlaxoSmithKline Spa è presente in Italia dal 1932 e dal dicembre 2000, con la fusione di Glaxo Wellcome e SmithKline Beecham, il gruppo ha assunto l’attuale assetto societario. La tradizione in ricerca di Gsk è testimoniata dai 5 premi Nobel.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su GlaxoSmithKline
    • News24

    GlaxoSmithKline

    E' uno dei colossi della potente industria farmaceutica inglese. La Glaxo SmithKline è un gruppo che fattura ogni anno con continuità una cifra che viaggia attorno ai 27 miliardi di sterline. L'azienda ha avuto nel 2016 un rendimento sul capitale investito del 14%. E mediamente la sua redditività

    • News24

    Il «padre» italiano dei vaccini vince l'Oscar dei brevetti

    L'Oscar europeo all'innovazione, ai brevetti e alla ricerca? Quest'anno a vincere c'è anche un italiano. Anzi, il padre delle più moderne generazioni di vaccini. Il 65enne microbiologo senese, Rino Rappuoli, ha ricevuto questa mattina, nella suggestiva cornice dell'Arsenale di Venezia, lo European

    – di Laura Cavestri

    • News24

    Chi sono e che cosa comprano i grandi investitori cinesi in Europa

    Il controvalore delle partecipazioni azionarie detenute da investitori cinesi nel mercato azionario europeo è pari a 54 miliardi di euro secondo un'elaborazione che Il Sole 24 Ore ha fatto su banca dati S&P Market Intelligence. In cinque anni il valore degli investimenti nelle Borse europee di

    – di Andrea Franceschi

    • News24

    Emma Walmsley numero uno di Glaxo

    Sarà Emma Walmsley a succedere a Andrew Witty alla guida di GlaxoSmithKline. La nomina ha sorpreso il mercato per la scelta interna fatta dal gruppo farmaceutico britannico. Walmsley, infatti, è responsabile della divisione del gruppo consumer health e dal prossimo primo gennaio assumerà il ruolo

    – Monica D'Ascenzo

    • News24

    Chris Weber, un manager francese per cambiare volto alla Takeda

    TOKYO - C'è un top manager che ha deciso di ridimensionare la presenza nel Regno Unito della multinazionale che guida, annunciando un taglio dopo la Brexit. E' Christophe Weber, il francese cinquantenne (ma con una lunga esperienza nella britannica GlaxoSmithKline) che dall'anno scorso è diventato

    – di Stefano Carrer

    • NovaCento

    Che idea! Che affare!

    Il Trasferimento tecnologico è la terza "missione" dell'università, assieme a didattica e ricerca; il suo scopo è portare nella società, territorio e industria i risultati della ricerca universitaria. Ne parliamo con Elena Pavan, responsabile del Servizio di Trasferimento di tecnologia dell'Università di Padova che ci illustra come il trasferimento tecnologico si esprima attraverso numerose attività quali la cessione di brevetti, la creazione di spin-off, l'offerta di competenze e know-how alle ...

    – Open innovation days

    • News24

    Molmed accelera in Borsa con l'ok alla commercializzazione dello Strimvelis

    Molmed accelera a Piazza Affari chiudendo la seduta con un +7,59% a quota 0,37 euro sulla scia del'autorizzazione ricevuta dalla via libera da parte della dopo il via libera European Medicines Agency (Ema) alla commercializzazione ad una terapia genica, ex vivo basata su cellule staminali,

    – Balduino Ceppetelli

    • News24

    Pfizer-Allergan, salta la fusione da 160 miliardi

    L'amministrazione Obama si è aggiudicata una vittoria importante nella lotta contro l'inversione fiscale: il gruppo farmaceutico americano Pfizer ieri ha messo fine all'accordo da 160 miliardi di dollari siglato nel novembre 2015 con la rivale irlandese Allergan e in base al quale il produttore del

    – Stefania Spatti

    • News24

    GlaxoSmithKline rinuncia al Belgio e mantiene l'attività a Siena

    Si allontanano le nubi che in Toscana si erano addensate su Gsk, la multinazionale inglese del farmaco che all'inizio del 2015 ha rilevato da Novartis la divisione vaccini, formata dai centri di Rosia-Sovicille (produzione vaccini) e Siena (ricerca e sviluppo), in cui lavorano più di 2.800 addetti.

    – Silvia Pieraccini

1-10 di 113 risultati