Ultime notizie:

Giuseppe Bulgarini D'Elci

    • News24

    Rubi caramelle per meno di 10 euro? Il datore di lavoro può licenziarti

    E' pienamente legittimo il licenziamento disciplinare intimato al dipendente di un supermercato per aver sottratto confezioni di gomme e di caramelle per un valore pari a poco meno di 10 euro. La Corte di cassazione ha raggiunto questa conclusione con la sentenza n. 24014/17, depositata ieri,

    – di Giuseppe Bulgarini d'Elci

    • News24

    Niente mobilità verso il basso

    Sono passati quasi due anni dall'introduzione delle nuove regole che definiscono e delimitano l'esercizio dei poteri del datore di lavoro in materia di attribuzione e di modifica delle mansioni dei dipendenti, ma la contrattazione collettiva non ha sin qui colto appieno e sfruttato le potenzialità

    – di Giuseppe Bulgarini d'Elci

    • News24

    A due anni dal Jobs act, contratti di secondo livello poco sfruttati

    Dall'Ape volontaria ai voucher, dal cuneo fiscale all'Anpal. Anche nell'ottava edizione del convegno "Tuttolavoro", organizzato lunedì 10 aprile dal Sole 24 Ore, sono emersi alcuni chiarimenti importanti da parte dei tecnici della presidenza del Consiglio su temi all'ordine del giorno, in questo

    – a cura della redazione Norme e Tributi

    • News24

    Spazio al licenziamento per «competitività»

    La legittimità del licenziamento per giustificato motivo oggettivo non è condizionata dalla necessità di fronteggiare un andamento economico negativo o di rientrare da spese notevoli di carattere straordinario, potendo il riassetto aziendale essere stato legittimamente determinato dall'obiettivo di

    – di Giuseppe Bulgarini d'Elci

    • News24

    Demansionamento anche presunto

    Ildanno da dequalificazione professionale non è in re ipsa, ma richiede di essere provato dal lavoratore che, a seguito del demansionamento, lamenta di aver subito un pregiudizio risarcibile.

    – di Giuseppe Bulgarini d'Elci

    • News24

    Reintegra senza rilievo disciplinare

    In tema di licenziamento disciplinare, ai fini dell'applicabilità della tutela reintegratoria prevista dall'articolo 18 della legge 300/1970, nel testo modificato dalla legge 92/2012, all'ipotesi del fatto contestato insussistente va equiparata quella del fatto che, benché materialmente prodottosi,

    – di Giuseppe Bulgarini d'Elci

    • News24

    Timbra il cartellino e poi se ne va, licenziamento confermato

    Risulta legittima e proporzionata la misura sanzionatoria del licenziamento disciplinare, preceduta dal provvedimento di sospensione, irrogata nei confronti del pubblico dipendente assentatosi dal servizio dopo aver fatto risultare in modo fittizio la sua presenza attraverso la timbratura del

    – di Giuseppe Bulgarini d'Elci

    • News24

    Jobs Act e nuovo welfare a «Tuttolavoro» sotto la lente d'ingrandimento

    Le agevolazioni per le imprese, ma anche l'impatto del Jobs Act sull'attività delle aziende e sviluppi normativi per il mercato del lavoro. Sono questi i temi principali che verranno affrontati durante la settima edizione di Tuttolavoro, l'evento organizzato dal Sole 24 Ore che si terrà lunedì 11

1-10 di 28 risultati