House Ad
House Ad

Giulio Tremonti

Giulio Tremonti

Giulio Tremonti è nato il 18 agosto del 1947 a Sondrio ed è un politico, avvocato ed accademico italiano, attualmente senatore della Repubblica, ha ricoperto numerosi incarichi istituzionali.

Dal 1994 al 1995 è stato Ministro delle finanze nel governo Berlusconi I.

E' stato Ministro dell'economia e delle finanze nei Governi Berlusconi II (2001-2004), Berlusconi III (2005-2006) e Berlusconi IV (2008-2011).

Tra il 2004 ed il 2009 è stato vicepresidente di Forza Italia, prima che il partito confluisse nel Popolo delle Libertà.

Nel 2012 è uscito dal PDL per fondare il movimento "3L" (Lista Lavoro e Libertà).

Giulio Tremonti è arrivato alla carriera politica nel 1987 candidandosi nelle liste del PSI, dopo una brillante carriera accademica all’Università di Pavia, dove ricopre attualmente il ruolo di professore ordinario della Facoltà di Giurisprudenza.

Tremonti approda in Forza Italia dopo essere stato eletto deputato per la prima volta nelle liste del Patto Segni e dopo aver svolto ruoli di collaboratore e consigliere per ministri delle Finanze come Rino Formica e Franco Reviglio.

Dal 2006 al 2008 è stato Vicepresidente della Camera dei Deputati.

Già dall’inizio degli anni '80 comincia a pubblicare numerosi articoli e libri sulle tematiche economiche per vari editori.

Giulio Tremonti si è laureato in giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Pavia, dove è diventato, ancora giovanissimo, docente di Diritto tributario e riveste attualmente la carica di professore ordinario.

Ha pubblicato numerosi articoli scientifici ed opere a sfondo economico-finanziario, i quali trattano i problemi della globalizzazione e della rapida crescita delle economie asiatiche.

Nel novembre 2009 Giulio Tremonti ha ottenuto il quinto posto nella classifica dei migliori ministri economici, secondo la classifica stilata dal Financial Times.

Attualmente è Presidente di Aspen Institute ('un'organizzazione internazionale non profit, fondata nel 1950) e saltuariamente collaboratore del Corriere della Sera.

Giulio Tremonti è Senatore della Repubblica col Gruppo Grandi Autonomie e Libertà e dal 13 gennaio del 2015, membro della 3ª Commissione permanente (Affari esteri, emigrazione).

E' stato sposato con Fausta Beltrametti (scomparsa nel 2013) dalla loro unione sono nati due figli, Giovanni e Luisa.

(Aggiornato il 06 febbraio 2016 )

Ultime notizie su Giulio Tremonti

News24

Dopo il salva-banche arriva il salva-perdite

09/12/2015 07:21

Dopo il fondo per il «risparmio tradito» creato quasi 10 anni fa dall'allora ministro Giulio Tremonti, è ora il ministro Padoan a riprovarci. Tremonti, come si ricorderà, confiscò 800 milioni di euro dai conti correnti dormienti presso le banche per destinarli a un fondo di solidarietà per i risparmiatori truffati: l'operazione fu accolta con grande tripudio di popolo, ma si rivelò poi troppo complessa da gestire.

News24

Un fantasma chiamato destra

23/11/2015 06:45

Poi lui dissipò la dote, certo, circondato com'era da ex dc, da socialisti di ogni foggia (dal lombardiano Fabrizio Cicchitto all'altermondista Giulio Tremonti, passando per il prof.

News24

Patent box con prenotazione del ruling

21/11/2015 12:12

Per sfruttare questa palestra l'ex ministro dell'Economia, Giulio Tremonti, intervenuto al convegno nella sua veste di professionista, invita il Fisco a «rendere pubblici gli accordi» (ovviamente anonimizzati come avviene per gli interpelli), che in un terreno come questo possono "fare giurisprudenza" più delle circolari.

News24

Prodi: «Nostro sistema debole su rating». Cannata (Tesoro): «Ipercriticità di S&P sull'Italia».

19/11/2015 03:47

All'ultima udienza, il 24 settembre scorso, era stato ascoltato l'ex ministro dell'Economia, Giulio Tremonti.

News24

Processo a Standard and Poor's, la testimonianza di Prodi e Vegas

19/11/2015 06:58

Nell'udenza dello scorso 24 settembre, l'ex ministro del governo Berlusconi, Giulio Tremonti, affermò che "quello (il 2011) era un periodo di grande turbolenza che non è nemmeno venuta meno dall'intervento salvifico del governo Monti. ... Sarò provinciale - concluse ironizzando, Tremonti - ma se Angela Merkel mi dice che per l'Italia va tutto bene, per me questo è più importante di qualsiasi outlook".

News24

Fondi europei: ci sono ancora 8,8 miliardi di euro da spendere

09/11/2015 07:12

Bisogna ricordare, infatti, che una larga parte della programmazione dei fondi Ue 2007-2013 (e dei fondi connessi dell'allora Fas) fu approvata con ritardi gravissimi rispetto all'inizio del ciclo e che ancora nel biennio 2009-2010 nel governo Berlusconi furono forti le tensioni fra il ministro pe r le Regioni, Raffaele Fitto, che voleva accelerare la programmazione, e il collega all'Economia, Giulio Tremonti.

News24

Fondi Ue: ancora 8,8 miliardi da spendere

08/11/2015 08:10

Bisogna ricordare, infatti, che una larga parte della programmazione dei fondi Ue 2007-2013 (e dei fondi connessi dell'allora Fas) fu approvata con ritardi gravissimi rispetto all'inizio del ciclo e che ancora nel biennio 2009-2010 nel governo Berlusconi furono forti le tensioni fra il ministro pe r le Regioni, Raffaele Fitto, che voleva accelerare la programmazione, e il collega all'Economia, Giulio Tremonti.

News24

La giusta inflessibilità sul debito

06/09/2015 09:10

L'Italia continua ad incrementare il suo fondo nazionale di garanzia per le Pmi (oggi sono attese novità dal ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan a Cernobbio sulle garanzie) e ad estendere il campo di azione della Cdp, posta fuori dal perimetro della p.a. per iniziativa dell'allora ministro Giulio Tremonti (che ieri a Cernobbio rimpiangeva l'abbandono del progetto degli eurobond per la crescita, sostituito in corsa con i fondi salva-stati "contro la volontà dell'Italia").

News24

Conglomerata per sempre

21/08/2015 07:20

Google si chiamerà Alphabet. Ha cambiato nome perché ha cambiato struttura, è diventata una holding di aziende, ciascuna con propri capiazienda, identità,

News24

Meno spesa per meno tasse: la sfida mai vinta

26/07/2015 08:12

Tagliare le spese per ridurre le tasse. Non vi è stato governo negli ultimi 15 anni che non si sia impegnato all'inizio del mandato a finanziare piani di

  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5
  6. 6
  7. 7
  8. 8
  9. 9