Persone

Giulio Tremonti

Giulio Tremonti è nato il 18 agosto del 1947 a Sondrio ed è un politico, avvocato ed accademico italiano, attualmente senatore della Repubblica, ha ricoperto numerosi incarichi istituzionali.

Dal 1994 al 1995 è stato Ministro delle finanze nel governo Berlusconi I.

E' stato Ministro dell'economia e delle finanze nei Governi Berlusconi II (2001-2004), Berlusconi III (2005-2006) e Berlusconi IV (2008-2011).

Tra il 2004 ed il 2009 è stato vicepresidente di Forza Italia, prima che il partito confluisse nel Popolo delle Libertà.

Nel 2012 è uscito dal PDL per fondare il movimento "3L" (Lista Lavoro e Libertà).

Giulio Tremonti è arrivato alla carriera politica nel 1987 candidandosi nelle liste del PSI, dopo una brillante carriera accademica all’Università di Pavia, dove ricopre attualmente il ruolo di professore ordinario della Facoltà di Giurisprudenza.

Tremonti approda in Forza Italia dopo essere stato eletto deputato per la prima volta nelle liste del Patto Segni e dopo aver svolto ruoli di collaboratore e consigliere per ministri delle Finanze come Rino Formica e Franco Reviglio.

Dal 2006 al 2008 è stato Vicepresidente della Camera dei Deputati.

Già dall’inizio degli anni '80 comincia a pubblicare numerosi articoli e libri sulle tematiche economiche per vari editori.

Giulio Tremonti si è laureato in giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Pavia, dove è diventato, ancora giovanissimo, docente di Diritto tributario e riveste attualmente la carica di professore ordinario.

Ha pubblicato numerosi articoli scientifici ed opere a sfondo economico-finanziario, i quali trattano i problemi della globalizzazione e della rapida crescita delle economie asiatiche.

Nel novembre 2009 Giulio Tremonti ha ottenuto il quinto posto nella classifica dei migliori ministri economici, secondo la classifica stilata dal Financial Times.

Attualmente è Presidente di Aspen Institute ('un'organizzazione internazionale non profit, fondata nel 1950) e saltuariamente collaboratore del Corriere della Sera.

Giulio Tremonti è Senatore della Repubblica col Gruppo Grandi Autonomie e Libertà e dal 13 gennaio del 2015, membro della 3ª Commissione permanente (Affari esteri, emigrazione).

E' stato sposato con Fausta Beltrametti (scomparsa nel 2013) dalla loro unione sono nati due figli, Giovanni e Luisa.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

Ultime notizie su Giulio Tremonti
    • News24

    Londra e l'Europa, corsi e ricorsi sull'onda lunga della Brexit

    Negli anni '70 il Regno Unito (qui di seguito: UK) era davvero molto attratto dall'Europa. Un'Europa che per la verità ancora si chiamava CEE (Comunità Economica Europea) e non UE (Unione Europea).In quel clima negli ambienti diplomatici europei prese forma e cominciò a circolare questo

    – Giulio Tremonti

    • News24

    Imprudenza dell'Europa

    «Questa è una bella vittoria, ci abbiamo creduto da tempo. La nostra Europa ha cominciato a nascere qui, tra i confinati di Ventotene». Con queste parole, lo scorso gennaio, il governatore di Roma ha salutato la visita del presidente del Consiglio nell'isola dove gli antifascisti confinati Altiero

    – Emilio Gentile

    • News24

    Renzi e Grillo "vittime" dello slogan del cambiamento

    «E' stato un voto di cambiamento non di protesta». Renzi e Grillo usano le stesse parole e, in effetti, la Raggi e la Appendino incarnano - oggi - quello che Renzi era alle europee del 2014.Un'aspettativa di cambiamento, non già un cambiamento. La rottamazione contro lo tsunami: ma il rischio per

    – Lina Palmerini

    • News24

    Palazzo Chigi non interviene su Vegas ma non lo «blinda»

    La preoccupazione è prima di tutto quella di salvaguardare la stabilità finanziaria. E le autorità indipendenti (Consob e Banca d'Italia) sono da questo punto di vista, e di conseguenza, da tutelare. Per il resto al ministero dell'Economia si ribadisce che la linea è al momento di non intervenire

    – Emilia Patta

    • News24

    Zanetti: «Ora siamo in due a parlare di errori». Morando: «Vegas leale»

    «Bene il ministro Calenda su Consob. Adesso siamo in due, nel governo, a dire in modo esplicito che ci sono stati errori e goffe autoassoluzioni. Il punto è capire se basta o dobbiamo diventare tre, quattro o cinque. Non credo sarà un problema, ma sarebbe opportuno risparmiarlo all'istituzione».

    • News24

    Banche, la platea si allarga e più tempo per i rimborsi

    Più tempo prima che scatti il cosiddetto "patto marciano" (l'accordo che consente al creditore di acquisire un bene di proprietà del debitore, con l'obbligo di versargli l'eventuale differenza tra importo del credito e valore) stipulato tra una banca e un imprenditore e platea più ampia degli

    – D. Colombo

    • News24

    Il lungo sonno della produttività italiana

    Che si torni a parlare di produttività, come negli ultimi giorni è successo sulla scia del discorso di insediamento di Vincenzo Boccia alla presidenza di Confindustria, è senz'altro un bene. E questo per un motivo tanto semplice quanto cruciale: la produttività in Italia ristagna da vent'anni, e

    – Luca Ricolfi

    • News24

    Dieci anni «complicati» tra successi e polemiche

    Dieci anni vissuti pericolosamente. La notizia della prossima scomparsa di Equitalia arriva a ridosso del primo compleanno a doppia cifra per l'agente nazionale della riscossione, nato ufficialmente il 1° ottobre del 2006. Raccogliere le tasse, tanto più quando si tratta di presentare il conto a

    – Gianni Trovati

    • News24

    Mattarella: investire in cultura fa crescere

    Era il 2010 e una frase venne attribuita al ministro Giulio Tremonti: «Con la cultura non si mangia». Non è chiaro se quelle parole siano state davvero pronunciate, sta di fatto che ieri è stato totalmente rovesciato quel paradigma da Sergio Mattarella. «La cultura è benessere e crescita», ha detto

    – Lina Palmerini

1-10 di 4681 risultati