Persone

Giulio Tremonti

Giulio Tremonti è nato il 18 agosto del 1947 a Sondrio ed è un politico, avvocato ed accademico italiano, attualmente senatore della Repubblica, ha ricoperto numerosi incarichi istituzionali.

Dal 1994 al 1995 è stato Ministro delle finanze nel governo Berlusconi I.

E' stato Ministro dell'economia e delle finanze nei Governi Berlusconi II (2001-2004), Berlusconi III (2005-2006) e Berlusconi IV (2008-2011).

Tra il 2004 ed il 2009 è stato vicepresidente di Forza Italia, prima che il partito confluisse nel Popolo delle Libertà.

Nel 2012 è uscito dal PDL per fondare il movimento "3L" (Lista Lavoro e Libertà).

Giulio Tremonti è arrivato alla carriera politica nel 1987 candidandosi nelle liste del PSI, dopo una brillante carriera accademica all’Università di Pavia, dove ricopre attualmente il ruolo di professore ordinario della Facoltà di Giurisprudenza.

Tremonti approda in Forza Italia dopo essere stato eletto deputato per la prima volta nelle liste del Patto Segni e dopo aver svolto ruoli di collaboratore e consigliere per ministri delle Finanze come Rino Formica e Franco Reviglio.

Dal 2006 al 2008 è stato Vicepresidente della Camera dei Deputati.

Già dall’inizio degli anni '80 comincia a pubblicare numerosi articoli e libri sulle tematiche economiche per vari editori.

Giulio Tremonti si è laureato in giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Pavia, dove è diventato, ancora giovanissimo, docente di Diritto tributario e riveste attualmente la carica di professore ordinario.

Ha pubblicato numerosi articoli scientifici ed opere a sfondo economico-finanziario, i quali trattano i problemi della globalizzazione e della rapida crescita delle economie asiatiche.

Nel novembre 2009 Giulio Tremonti ha ottenuto il quinto posto nella classifica dei migliori ministri economici, secondo la classifica stilata dal Financial Times.

Attualmente è Presidente di Aspen Institute ('un'organizzazione internazionale non profit, fondata nel 1950) e saltuariamente collaboratore del Corriere della Sera.

Giulio Tremonti è Senatore della Repubblica col Gruppo Grandi Autonomie e Libertà e dal 13 gennaio del 2015, membro della 3ª Commissione permanente (Affari esteri, emigrazione).

E' stato sposato con Fausta Beltrametti (scomparsa nel 2013) dalla loro unione sono nati due figli, Giovanni e Luisa.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

Ultime notizie su Giulio Tremonti
    • News24

    Le insidie per le banche nel cortocircuito delle regole

    C'è un rischio evidente di cortocircuito normativo che, come ha spiegato pochi giorni fa l'ex ministro dell'Economia Giulio Tremonti in un'intervista a Il Sole 24 Ore, può impattare negativamente sull'economia italiana e, se passassero i nuovi criteri di ponderazione sui circa 350 miliardi di BTp in pancia alle banche italiane, anche sulla sostenibilità del debito pubblico dell'Italia quando il Quantitative easing della Bce volgerà al termine a fine 2018.

    – di Alessandro Graziani

    • News24

    Npl e fusioni, pressing sulle banche medie

    Tema rilanciato anche ieri dall'ex ministro Giulio Tremonti, che, intervistato dal Sole 24 Ore, ha evidenziato i rischi su non perfoming» e tetto ai titoli di Stato nei bilanci bancari.

    – Luca Davi

    • News24

    Bankitalia, Renzi: non ho posto una questione sul nome di Visco

    L'eventuale riconferma di Visco «non sarà una mia sconfitta. Io non ho posto una questione di nomi», ha sottolineato il segretario del Pd Matteo Renzi, intervenuto in serata in collegamento con la trasmissione Otto e Mezzo su La7. «Il principio che "chi ha sbagliato paghi" sulle banche non può

    – di N.Barone e A.Carli

    • Agora

    Ad agosto il bicchiere è sempre mezzo pieno: di cosa?

    Dieci anni fa, proprio in questi giorni, si sentivano le prime scosse di quello che un anno dopo sarebbe stato il terremoto finanziario innescato dal fallimento di Lehman Brothers: ce lo hanno ricordato in molti, ma a me hanno colpito l'intervista di Giulio Tremonti e del grande economista americano Stanley Fischer: entrambi, a loro modo, definiscono potenzialmente esplosiva la situazione di oggi, con i mercati di nuovo ai massimi storici e la pericolosa tentazione di ammorbidire le regole...

    – Marco Ferrando

    • News24

    E' nella Costituzione il primo no alla flat tax

    Difatti la proposta non tiene conto della sua pratica inesistenza se non in quei Paesi come il Caucaso dove, come ci ricorda acutamente Giulio Tremonti, la gente va in ospedale portandosi dietro coperte e medicinali.

    – di Enrico De Mita

1-10 di 4715 risultati