Ultime notizie:

Giulio Enea Vigevani

    • News24

    Fake news e diritto all'oblio nel primo numero della nuova rivista Medialaws

    Per dare conto e fare sì che questo dialogo sia ordinato, puntuale e si mantenga su una solida base scientifica nasce oggi «Medialaws - Rivista di diritto dei media», un legal journal «geneticamente interdisciplinare, aperto ai diversi campi del sapere giuridico ma anche ai rapporti tra diritto ed altre scienze», come spiegano nell'editoriale del primo numero - disponibile da questa settimana online - Oreste Pollicino (professore dell'Università Bocconi) e Giulio Enea Vigevani (professore...

    – di Redazione

    • News24

    Il disincanto che serve per la rete

    Da qualche tempo si moltiplicano gli allarmi sui più diversi danni provocati da internet. Forse l'ultimo in ordine di tempo è quello che vedrebbe nella rete un pericolo per la democrazia, piuttosto che uno strumento per la sua diffusione anche fuori dai confini tradizionali.

    – di Carlo Melzi d'Eril e Giulio Enea Vigevani

    • News24

    In morte della tessera del tifoso (ma senza nostalgia)

    Nell'estate 2017 gli italiani riconquistano alcuni diritti fondamentali, dopo anni in cui essi erano stati quasi del tutto soppressi: prestare l'abbonamento per lo stadio a un amico; acquistare un biglietto per una partita in trasferta, anche il giorno stesso; scegliere il posto dove sedere. Il

    – di Carlo Melzi d'Eril e Giulio Enea Vigevani

    • News24

    Se un pugnale compromette i valori occidentali

    Circa un anno fa, con la sentenza n. 24739 del 2016, la prima sezione della Cassazione annullava una decisione che aveva assolto un fedele Sikh che aveva con sé per motivi religiosi un lungo pugnale, il Kirpan, parte dell'abbigliamento rituale. Per la Corte, infatti, «la libertà di culto o di fede

    – di Carlo Melzi d'Eril e Giulio Enea Vigevani

    • News24

    Il suicidio assistito e le vie della giurisprudenza

    Esiste in Italia un diritto al suicidio, almeno in casi eccezionali? E, se così fosse, che cosa cambierebbe riguardo alla responsabilità penale di chi ne agevola l'esecuzione? Tali interrogativi, sorti con la vicenda di Fabiano Antoniani, il giovane disc-jockey cieco e tetraplegico, ritornano dopo

    – di Irene Pellizzone e Giulio Enea Vigevani

    • News24

    Difesa giuridica dal social-chiacchiericcio

    «Fake news» e "post truth" sono espressioni entrate improvvisamente nel dibattito pubblico e nell'agenda dei decisori politici, capaci di generare, anche in Italia, allarmi forse eccessivi. Vediamo di cosa si tratta: sono "fake" le notizie false, quelle che, con la sintesi di cui è capace la lingua

    – di Carlo Melzi d'Eril e Giulio Enea Vigevani

    • News24

    Art. 1, storia di un compromesso e panoramica sull'articolo 1 degli altri

    Il 22 marzo 1947 si festeggiò un compromesso. Quel giorno l'assemblea costituente approvava definitivamente l'articolo 1 della Costituzione «L'Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro. La sovranità appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione». Il

    – di Angela Manganaro

    • News24

    Diffamazione, il gestore del sito non risponde se elimina i commenti

    Il gestore di un blog che rimuove tempestivamente un commento offensivo di terzi anonimi, a seguito della segnalazione della persona offesa, non può essere ritenuto responsabile per il periodo in cui tale pubblicazione è rimasta in rete. E' quanto stabilito dalla Corte di Strasburgo che, con la

    – di Carlo Melzi d'Eril e Giulio Enea Vigevani

    • News24

    Il premio a chi vince non è più una certezza

    I migliori maestri insegnano che non si commentano le sentenze senza averle lette. Tuttavia, la decisione della Corte costituzionale sul sistema elettorale della Camera merita una trasgressione. E ciò almeno per due motivi.Il primo: la Corte, forse per la prima volta nella sua lunga storia, giudica

    – di Giulio Enea Vigevani

    • News24

    Conservazione dati, per la corte Ue la privacy prevale sulla sicurezza

    «Se gli uomini fossero angeli, nessun governo sarebbe necessario. Se gli angeli governassero gli uomini, nessun controllo - esterno o interno - sul governo sarebbe necessario. Nel prefigurare un governo di uomini nei confronti di altri uomini, questa è la difficoltà più grande: prima bisogna

    – di Oreste Pollicino e Giulio Enea Vigevani

1-10 di 29 risultati