Persone

Giuliano Poletti

Giuliano Poletti è nato ad Imola (BO) il 19 novembre del 1951 ed è un dirigente d'azienda e politico italiano, Ministro del Lavoro nel primo governo Renzi e poi in quello Gentiloni.

Conseguito il diploma di perito agrario, ha esercitato l'attività di tecnico agricolo.

Iscrittosi al Partito Comunista Italiano è stato, tra il 1976 edl il 1979, assessore comunale all'Agricoltura ed alle Attività Produttive del comune di Imola.

Dal 1982 al 1989 è stato, sempre ad Imola, segretario del PCI.

All'impegno politico-amministrativo ha affiancato quello professionale sia in qualità di presidente dell'ESAVE (Studi e promozione della viticoltura e dell'enologia per l'Emilia Romagna) che di presidente della Legacoop di Imola, 'incarico lasciato a settembre del 2000 per assumere quello di Presidente Regionale Legacoop e Vicepresidente Nazionale.

Dal 1992 al 2000 è stato, inoltre, presidente di EFESO, l'Ente di Formazione della Legacoop Emilia Romagna.

E' stato presidente dell'Alleanza delle Cooperative Italiane, Presidente di Coopfond (fondo per la promozione cooperativa di Legacoop) e Presidente dell'Alleanza delle Cooperative.
Grande appassionato di pallamano, ha giocato in prima squadra nel Romagna Handball ed ha rivestito la carica di vicepresidente vicario della Federazione italiana pallamano.

È sposato con Anna Venturini, assessore nel comune di Castelguelfo (BO) ed ha due figli.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

Ultime notizie su Giuliano Poletti
    • News24

    Contratti, il welfare conquista anche le Pmi

    Cresce la diffusione del welfare aziendale nelle Pmi, considerato sempre più come una leva per aumentare il benessere dei lavoratori e la competitività. Il 63,5% delle aziende "molto attive" nel welfare sostiene di aver incrementato la produttività come conseguenza di una maggiore soddisfazione dei

    – di Giorgio Pogliotti

    • News24

    Istat: a febbraio la disoccupazione cala al 10,9%

    Torna a scendere la disoccupazione a febbraio, passando al 10,9% dall'11,1% del mese precedente. Lo rileva l'Istat, spiegando che il tasso risulta pari a quello già registrato a dicembre, quando si sono toccati i minimi da agosto 2012. Dopo il rialzo di gennaio calano dell'1,7% anche le persone in

    – di Nicola Barone

    • News24

    Redditi 2017: Renzi batte Di Maio, quello di Grillo sale di sei volte

    Sui redditi 2017 Renzi supera Di Maio. L'ex segretario del Pd, che ha guidato i Dem usciti sconfitti dalle elezioni, ha dichiarato un reddito imponibile pari a 107.100 euro, in leggero aumento rispetto all'anno precedente (2016) quando il reddito dichiarato era pari a 103.283 euro.Luigi Di Maio,

    – di Redazione Roma

    • News24

    Embraco, Calenda incontra Vestager: «Verificare gli aiuti della Slovacchia»

    Il governo Gentiloni ha voluto ieri porre alla Commissione europea il problema delle delocalizzazioni aziendali all'interno dell'Unione, eventualmente facilitate da una concorrenza sleale tra i paesi membri. L'occasione è stata un incontro tra il ministro dello Sviluppo economico Carlo Calenda e la

    – di Carmine Fotina e Beda Romano

    • News24

    Esame di maturità per il Terzo settore

    Quello che attende gli enti del Terzo settore nei prossimi mesi è una specie di esame di maturità, dal quale potranno uscire o compiendo un passo avanti, o facendo un passo indietro. In ogni caso una scelta si renderà inevitabile, perché si è creata una serie di condizioni inedite che rendono

    – di Elio Silva

    • News24

    Calenda: Amazon investa ma rispetti la legge

    Dovevano essere due incontri sul piano di investimenti e sulle relazioni industriali dopo gli scioperi di Piacenza, invece a dominare gli appuntamenti di Amazon con i ministri Carlo Calenda (Sviluppo economico) e Giuliano Poletti (Lavoro) è stato il brevetto sul "braccialetto" elettronico per

    – di Carmine Fotina e Giorgio Pogliotti

    • News24

    Braccialetti Amazon, Calenda assicura: «Mai in Italia»

    «Ho spiegato che gli unici braccialetti che facciamo in questo paese sono quelli che produce la nostra gioielleria. Gli ho spiegato, e loro del resto hanno capito, che una cosa come quella, che non è in uso ma è stata brevettata in Italia non ci sarà mai». Lo ha detto il ministro dello Sviluppo

    – di Redazione Roma

1-10 di 1020 risultati