Persone

Giovanna Furlanetto

Giovanna Furlanetto, nata a Bologna nel 1943, è presidente di Furla, l'azienda fondata dal padre Aldo nel 1927 e che festeggia quindi 90 anni proprio nel 2017.

Entrata in azienda nel 1963 per occuparsi soprattutto di sviluppo di prodotto, ha poi ricoperto vari ruoli e nel 1989 è diventata amministratore delegato, salvo in seguito scegliere, per la gestione operativa, manager esterni all'azienda (come fu Eraldo Poletto, oggi ceo di Ferragamo) o alla famiglia. L'attuale ad è Alberto Camerlengo, che non è un discendente del fondatore ma lavora in Furla dal 2011.

Tra i numerosi riconoscimenti, quello di Ambasciatrice dell'economia italiana nel mondo, ricevuto dalla Camera di commercio di Bologna nel 2007. L'anno successivo è diventata Cavaliere del lavoro e nel 2015 è arrivata la Mela d'oro della 27esima edizione del Premio Marisa Bellisario, “Donne ad alta quota” con la seguente motivazione: «Per la lungimiranza, il dinamismo e la determinazione con cui ha affermato in tutto il mondo un brand oggi sinonimo di stile, qualità ed eleganza e per l'impegno generoso con cui promuove i giovani artisti».

Ultimo aggiornamento 05 giugno 2017

Ultime notizie su Giovanna Furlanetto
    • News24

    Per E&Y è Remo Ruffini (Moncler) l'imprenditore dell'anno

    E' Remo Ruffini il vincitore nazionale della ventunesima edizione del Premio EY "L'Imprenditore dell'anno", il riconoscimento creato dalla società di analisi e consulenza e riservato a imprenditori italiani alla guida di aziende con un fatturato di almeno 25 milioni e che abbiano saputo creare

    • News24

    Giovanna Furlanetto: cerco di guardare oltre il presente

    Ore sugli aerei e periodi lontani dall'Italia Giovanna Furlanetto, presidente di Furla, ne ha trascorsi tanti. Si è invaghita di molti luoghi e Paesi e ha studiato e continua ad approfondire abitudini e culture diverse dalla nostra. Osserva con curiosità le generazioni più giovani e allo stesso

    – di Giulia Crivelli

    • News24

    Il Giappone traina i conti di Furla

    Non è un caso se il Giappone è da moltissimi anni il più importante mercato di Furla: con il 24% dei ricavi complessivi ha persino superato l'Italia, che assorbe il 20% del fatturato. E non è un caso se Giovanna Furlanetto, presidente dell'azienda bolognese e figlia del fondatore, abbia un'affinità

    – di Giulia Crivelli

    • News24

    Da Herno a Versace, si riapre a Mosca

    Chi, negli ultimi due anni, aveva visto all'orizzonte la fine del mercato dei beni di lusso in Russia sotto il peso delle sanzioni e della svalutazione del rublo sia pronto a ricredersi: le aziende dell'altagamma sono tornate a investire sul mercato russo, confermandone le potenzialità.

    – di Marta Casadei

    • News24

    La Fondazione Furla affida la direzione artistica a Peep Hole

    Nel rilanciare le proprie attività la Fondazione Furla si affida alla direzione artistica di Peep-Hole, centro per l'arte contemporanea di Milano. «La scelta di collaborare con un Centro d'Arte Indipendente - ha dichiarato la presidente Giovanna Furlanetto - risiede nella nostra volontà di

    – Di Marilena Pirrelli

    • News24

    Furla, semestre record con ricavi a 194 milioni (+28%). In Borsa entro il 2018

    Un primo semestre di rinnovamento societario, quello di Furla, che non ha intaccato il percorso di crescita, anzi. «In luglio e agosto l'andamento delle vendite ha seguito quello del periodo gennaio-giugno e siamo ottimisti per l'intero esercizio», spiega Alberto Camerlengo, direttore generale

    – di Giulia Crivelli

    • News24

    Premio Furla: Add Fire, nuova energia per l'arte

    La Fondazione Furla costituita nel 2008 a Bologna, ha iniziato il percorso culturale e progettuale nel lontano 2000 con l'istituzione dell'omonimo premio per volontà del presidente, Giovanna Furlanetto. Massima riservatezza sulle risorse economiche indirizzate dalla Fondazione al sostegno della

    – di Maria Adelaide Marchesoni

    • News24

    Scatto di carriera con il Premio Furla

    Vince Matteo Rubbi l'ottavo Premio Furla, il primo in Italia dedicato agli artisti emergenti e con giuria internazionale. Proclamato come tradizione durante Arte Fiera a Bologna, Rubbi ha sbaragliato la concorrenza di Rossella Biscotti, Marinella Senatore, Alis-Filliol e Francesco Arena per «il suo

    • News24

    Nominati 25 nuovi Cavalieri del lavoro

    Il Capo dello Stato Giorgio Napolitano ha nominato 25 nuovi Cavalieri del Lavoro. Fra gli insigniti anche il presidente del consiglio di gestione di Intesa Sanp