Aziende

Giochi Preziosi

Creata nel 1978 come società per il commercio all’ingrosso di giocattoli, la Giochi Preziosi è la principale azienda del settore giocattoli in Italia. Controllata attualmente dalla holding Gruppo Preziosi Spa, alla quale fanno capo anche i marchi Gig, Harbert, Auguri Preziosi, Toys Center, Dolci Preziosi, Easy Shoes, Giocoplast, Grani & Partners, Giordani, e Salati Preziosi, Giochi Preziosi ha fondato il suo business inizialmente su accordi di distribuzione per l’Italia con diversi produttori internazionali di giocattoli. Successivamente Giochi Preziosi ha affiancato a questa attività di distribuzione quella di produzione di giocattoli con marchio proprio. Nel 1987 Giochi Preziosi ha costituito la catena di negozi in franchising Giocheria, mentre tra il 1993 e il 1999 vengono comprati e inglobati diversi competitor sul mercato italiano, tra i quali Gig e Migliorati Giocattoli. Nel 2003 Giochi Preziosi è entrata nel mercato degli alimentari producendo una ampia gamma di snack e merendine sia dolci che salate e quindi acquisendo a tale scopo l’azienda Mitica Foods, che è stata trasformata poi in Salati Preziosi.

Attualmente il modello di business del Gruppo Preziosi è fondato su quattro principali aree strategiche: Toys Italia, che è rappresentata dai marchi Giochi Preziosi e Gig e che si occupa della produzione e vendita di giocattoli nel nostro Paese; Toys Estero, che è comprensiva delle filiali commerciali in Francia, Germania, Grecia, Inghilterra, Spagna, Turchia e Stati Uniti; Retail, che ha il controllo sui negozi di proprietà e la distribuzione in franchising; Business Orizzontali, nella quale sono gestite tutte le attività diversificate e ancillari al mondo del giocattolo. Fondatore e maggiore azionista di Giochi Preziosi è Enrico Preziosi, imprenditore che è anche noto per essere, dal 2003, presidente e proprietario della squadra di calcio del Genoa.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su Giochi Preziosi
    • News24

    Giochi Preziosi, il 40% passa al private equity

    Giochi Preziosi procede verso il riassetto. Si cominciano a definire i contorni dell'operazione che dovrebbe portare Enrico Preziosi a cedere un 40% del capitale del suo gruppo dei giochi. In campo ci sarebbe infatti un family office londinese, tra i cui soci ci sarebbe Marc Lasry, imprenditore del

    – di Carlo Festa

    • Agora

    Giochi Preziosi, verso la cessione del 40% al re degli hedge fund Marc Lasry

    Giochi Preziosi procede verso il riassetto. Si cominciano a definire i contorni dell'operazione che dovrebbe portare Enrico Preziosi a cedere un 40% del capitale del suo gruppo dei giochi. In campo ci sarebbe infatti un family office londinese, tra i cui soci ci sarebbe Marc Lasry, imprenditore del private equity, tra i sottoscrittori di vari fondi (tra cui l'americano Avenue Capital). Inoltre tra i finanziatori dell'operazione, in base ad alcuni rumors, ci dovrebbe essere la banca d'affari russ...

    – Carlo Festa

    • News24

    Giochi Preziosi, il 40% passa al private equity

    Giochi Preziosi procede verso il riassetto. Si cominciano a definire i contorni dell'operazione che dovrebbe portare Enrico Preziosi a cedere un 40% del capitale del suo gruppo dei giochi. In campo ci sarebbe infatti un family office londinese, tra i cui soci ci sarebbe Marc Lasry, imprenditore del

    – Carlo Festa

    • Agora

    I russi di Vtb trattano minoranza di Giochi Preziosi

    Un fondo londinese, sottoscritto da capitali russi, per il futuro della Giochi Preziosi. Arriverebbero da Mosca, secondo le indiscrezioni, le possibili risorse per l'azienda fondata da Enrico Preziosi, alle prese con un riassetto azionario del suo gruppo. Per ora i contorni della trattativa non sarebbero ancora definiti ma cominciano a trapelare negli ambienti finanziari alcuni aspetti del piano in corso d'opera. Oggetto della trattativa è l'ingresso nella Giochi Preziosi al posto del socio cin...

    – Carlo Festa

    • News24

    Preziosi, bussano i russi di Vtb

    Un fondo londinese, sottoscritto da capitali russi, per il futuro della Giochi Preziosi. Arriverebbero da Mosca, secondo le indiscrezioni, le possibili risorse per l'azienda fondata da Enrico Preziosi, alle prese con un riassetto azionario del suo gruppo.

    – Carlo Festa

    • Agora

    Preziosi si accorda con Bonomi sui negozi di giochi: sul tavolo 110 milioni

    Dovrebbe con ogni probabilita' chiudersi settimana prossima la vendita della quota dell'imprenditore Enrico Preziosi nella joint venture Prénatal Retail Group, nata nel 2015 come alleanza paritetica tra Artsana e Giochi Preziosi,per unire le catene retail Toys Center, King Jouet, Prénatal e Bimbostore in un unico grande network del giocattolo. La partecipazione azionaria del gruppo Preziosi nella joint venture verra' acquistata da Artsana, a propria volta controllata dalla Investindustrial di An...

    – Carlo Festa

    • News24

    Preziosi verso la cessione dei negozi di giocattoli

    Dovrebbe con ogni probabilità chiudersi settimana prossima la vendita della quota dell'imprenditore Enrico Preziosi nella joint venture Prénatal Retail Group, nata nel 2015 come alleanza paritetica tra Artsana e Giochi Preziosi,per unire le catene retail Toys Center, King Jouet, Prénatal e

    – Carlo Festa

    • Agora

    Bonomi pronto a liquidare Preziosi con 100 milioni su Prenatal. E sul Genoa...

    Dovrebbe arrivare nel giro di qualche giorno, al massimo una settimana, una nuova offerta per la quota dell'imprenditore Enrico Preziosi nella joint venture Prénatal Retail Group, nata nel 2015 come alleanza paritetica tra Artsana e Giochi Preziosi,per unire le catene retail Toys Center, King Jouet, Prénatal e Bimbostore in un unico grande network del giocattolo. La proposta dovrebbe arrivare da Artsana, appunto, che punterebbe a rilevare la quota di Preziosi. E' da diversi mesi che le discus...

    – Carlo Festa

    • News24

    Preziosi in uscita da Prénatal Retail

    Dovrebbe arrivare nel giro di qualche giorno, al massimo una settimana, una nuova offerta per la quota dell'imprenditore Enrico Preziosi nella joint venture Prénatal Retail Group, nata nel 2015 come alleanza paritetica tra Artsana e Giochi Preziosi,per unire le catene retail Toys Center, King

    – Carlo Festa

    • News24

    Favij, il papà ci racconta lo youtuber n. 1: regole, passioni e nostalgie

    «Quando era piccolo poteva giocare ai videogame solo dopo i compiti. Avevo messo una protezione al pc che restava acceso per due ore al massimo. E agli altri genitori dico: fate lo stesso». Sergio Ostuni è il papà di Favij, classe 1995, uno degli youtuber italiani più amati. La passione per i

    – di Francesca Milano

1-10 di 57 risultati